Aprendo la strada alla prova del melanoma da mettere a disposizione entro due anni

Gli scienziati all'università di Newcastle nel Regno Unito hanno sviluppato una nuova prova che può predire più esattamente se il cancro di interfaccia è probabile ritornare.

I ricercatori dicono che per i pazienti con le fasi più iniziali del melanoma, la prova può predire attendibilmente se il cancro è probabile spargersi ad altre parti del corpo o ricorrere una volta è stato eliminato.

Il gruppo spera che la prova aprente la strada sia disponibile per uso entro due anni.

Il dermatologo esamina le mole sul cancro di interfaccia retro- della personaSchiocco Paul-Catalin | Shutterstock

La prevalenza del melanoma è sull'aumento

La prevalenza del melanoma sta aumentando universalmente, con 17,000 persone stimate diagnosticato con la circostanza ogni anno nel Regno Unito da solo. Il melanoma è il modulo più micidiale di cancro, ma se è presto diagnosticato, la rimozione chirurgica è solitamente sufficiente per eliminarlo. Tuttavia, in alcuni casi, il cancro può ritornare.

Corrente, le biopsie catturate dai tumori eliminati sono studiate dai patologi sotto il microscopio per determinare la fase della malattia e del rischio di che si sparge.

I pazienti definiti come a basso rischio sono continuati nella clinica per finchè cinque anni e questi sono i pazienti che la nuova prova può identificare. Intorno 10% dei pazienti con la malattia della fase 1 svilupperà la metastasi, che ha una prognosi difficile e un tasso di sopravvivenza di cinque anni di appena 15 - 20%.

I rivelatori di nuova prova dicono che i criteri correnti dell'organizzazione per il melanoma rimangono incapaci di identificare gli alti sottoinsiemi del tumore della fase I di rischio del ‐. Non possono identificare attendibilmente quali persone con i melanomi apparentemente a basso rischio e in anticipo sono al rischio specifico di progressione di malattia.

AMBLor: La nuova prova

La prova, che è chiamata AMBLor, fornisce ai pazienti del melanoma della fase 1 più informazione esatta circa il loro rischio del cancro che progredisce e che si sparge.

Come paziente, la prova di AMBLor vi dice se siete nella categoria a basso rischio - e potete offrirgli la riassicurazione. Potrebbe anche salvare NHS fino a £38 milione diminuendo il numero delle nomine di seguito per quelli identificati come a basso rischio.„

Penny Lovat, scienziato principale

Come riportato nel giornale britannico della dermatologia, i ricercatori hanno indicato che due biomarcatori della proteina, AMBRA1 e il loricrin, che sono solitamente presenti nell'epidermide, sono persi in pazienti in pazienti con il genere di melanoma della fase iniziale che è associato con i tumori ad alto rischio. Fra la gente con i tumori genuino a basso rischio, d'altra parte, gli indicatori sono conservati.

Poi hanno usato questa scoperta per sviluppare il kit difficile di AMBLor, che potrebbe potenzialmente applicarsi alle biopsie del tumore per aiutare medici a diminuire sui pazienti con a basso rischio, cancri meno aggressivi.

“L'edilizia sui nostri studi precedenti, questa nuova ricerca dimostra che la perdita o la riduzione di queste proteine indica che il tumore è più probabile spargere permettere che noi sviluppiamo la nostra prova, chiamato AMBLor. Ciò può applicarsi alla biopsia standard ed identifica coloro che ha questi a basso rischio, cancri meno aggressivi,„ dice Lovat.

sviluppo del melanoma - diagrammaLiliiaKyrylenko | Shutterstock

La prova avvantaggierà sia i pazienti bassi che ad alto rischio

Il co-author Rob Ellis dice che se qualcuno è identificato come a basso rischio, può essere che non debbano assistere frequentemente alla clinica come questi pazienti fanno corrente. Ugualmente, se qualcuno è identificato come elevato rischio, potrebbero forse essere offerti le prove differenti per studiarle più a fondo e per seguirle su più molto attentamente in futuro.

“Ma anche dal punto di vista dei pazienti, oltre ai problemi sanitari fisici con i tumori ci provengono molti problemi psicologici e potendo a più certamente rassicuri qualcuno… mette le menti dei pazienti a facilità,„ aggiunge.

Il gruppo ha applicato la prova a 400 biopsie archivate catturate dai pazienti che hanno avuti melanoma della fase 1 ed ha indicato che potrebbe predire che la prognosi a lungo termine della malattia e potenzialmente medici di guida sviluppa le pianificazioni personali del trattamento per i pazienti.

Che cosa abbiamo sviluppato siamo una prova che offrirà personale, informazioni prognostiche - in modo da potremo a esattamente prediciamo se il vostro cancro di interfaccia è improbabile da spargersi. Ciò è un'individuazione realmente emozionante per i clinici ed in futuro, ci aiuterà ad adattare il trattamento ed a continuare le nomine ad un modo appropriato.„

Rob Ellis, co-author

Il presidente della carità nazionale si congratula i ricercatori

Lo studio è stato costituito un fondo per da ricerca sul cancro Regno Unito, dalle fondamenta britanniche dell'interfaccia, dalle carità di sanità di Newcastle, dal fondo di ricerca di nordest dell'interfaccia e dal fuoco del melanoma della carità.

Il presidente del fuoco del melanoma, Paul Lorigan, si è congratulato i ricercatori sulla loro scoperta, ad esempio: “Offre la prospettiva di cura dei pazienti più esattamente, di diminuzione del loro sforzo e di salvare NHS moltissima moneta. Il fuoco del melanoma è deliziato per aiutare il fondo questa ricerca.„

Lovat ed i colleghi ora stanno cercando l'approvazione affinchè la prova siano messi a disposizione dei pazienti in una coppia di anni.

Stiamo lavorando con PIACEVOLE da mostrare che il valore di questa prova a NHS e noi corrente stanno riunendo la prova per presentare loro. Invitare questo per richiedere meno di 2 anni.„

Rob Ellis, co-author

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2019, September 27). Aprendo la strada alla prova del melanoma da mettere a disposizione entro due anni. News-Medical. Retrieved on December 12, 2019 from https://www.news-medical.net/news/20190927/Pioneering-melanoma-test-to-be-made-available-within-two-years.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "Aprendo la strada alla prova del melanoma da mettere a disposizione entro due anni". News-Medical. 12 December 2019. <https://www.news-medical.net/news/20190927/Pioneering-melanoma-test-to-be-made-available-within-two-years.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "Aprendo la strada alla prova del melanoma da mettere a disposizione entro due anni". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20190927/Pioneering-melanoma-test-to-be-made-available-within-two-years.aspx. (accessed December 12, 2019).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2019. Aprendo la strada alla prova del melanoma da mettere a disposizione entro due anni. News-Medical, viewed 12 December 2019, https://www.news-medical.net/news/20190927/Pioneering-melanoma-test-to-be-made-available-within-two-years.aspx.