Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il dipartimento della difesa degli Stati Uniti fornisce il supporto per sviluppare gli strumenti di AI per i salvandi vite dei soldati male feriti

Il dipartimento della difesa degli Stati Uniti ha assegnato al centro per le scienze di trauma (C4TS) a Queen Mary $1,2 milioni una concessione (£976.500) per sviluppare gli strumenti di AI che potrebbero contribuire a salvare le vite dei soldati male danneggiati.

È sviluppare puntato su e convalidare una serie dei modelli accurati di previsione e degli strumenti di supporto clinici di decisione (CDS) che i clinici possono usare per curare i soldati feriti sul campo di battaglia, viaggiando all'ospedale e nell'ospedale.

Studi il cavo ed il professore di seconda fascia onorario a Queen Mary, a colonnello Nigel Tai, al trauma del consulente ed al chirurgo vascolare a servizio medico della fiducia di NHS di salubrità di Barts e della difesa del Regno Unito, ha detto:

Le zone di guerra sono ambienti ovviamente molto carichi per processo decisionale clinico e sappiamo che i clinici militari devono prendere le decisioni difficili sotto pressione di tempo, lontano dal genere di attrezzature diagnostiche specializzate o di Consiglieri senior e con esperienza che sono trovate in NHS. Così, decidere se impiegare le tecniche chirurgiche particolari, o se tentare il salvataggio di un arto maciullato, o usare le azioni preziose di sangue è matura per il genere di aiuti dell'ausilio decisionale cui l'intelligenza artificiale potrebbe aiutare con.„

C4TS, che fa parte dell'istituto del Blizard di Queen Mary, funzionerà in collaborazione con il gruppo di ricerca della gestione del rischio e di informazioni di Queen Mary nel banco di assistenza tecnica elettronica e dell'informatica.

Le configurazioni di concessione su lavoro unito fra il gruppo di informatica di Queen Mary - piombo da Dott. William Marsh - e C4TS in più di cinque anni. Ha attinto gli avanzamenti importanti nella modellistica di calcolo per sviluppare gli strumenti bayesani (BN) dei CD dell'analisi statistica della rete per i clinici che curano i pazienti nel centro reale di maggiore trauma dell'ospedale di Londra. Gli strumenti generano le valutazioni del rischio accurate di se un ferito grave è probabile avvertire un problema importante di coagulazione di sangue - Coagulopathy indotto trauma (TIC) - e se un'amputazione è necessaria per un arto gravemente danneggiato. Il giusto trattamento può poi essere abbinato ai diversi pazienti.

La concessione permetterà ai gruppi dell'università di estendere questa ricerca vitale per sviluppare i modelli dei CD che migliorano l'efficacia della chirurgia e della rianimazione del controllo dei danni, il salvataggio dell'arto ed altri interventi medici critici nelle zone di conflitto.

Colonnello Tai ha concluso: “La concessione è un riconoscimento della ricerca di livello mondiale di trauma che è intrapresa dal gruppo di C4TS. I nuovi strumenti dei CD in primo luogo saranno sviluppati e convalidati facendo uso dei modelli statistici specializzati Londra e negli Stati Uniti. Se riuscite, queste innovazioni cliniche di AI hanno potuto potenzialmente essere adottate dai centri di trauma importanti intorno al mondo per salvare le vite civili.„