Combinato micidiale: Durata di sonno di scarsità e malattia di cuore, colpo

Gli adulti di mezza età con ipertensione, diabete di tipo 2, la malattia di cuore o il colpo potrebbero essere ad ad alto rischio per cancro e morte prematura quando dorme meno di sei ore al giorno, secondo la nuova ricerca pubblicata nel giornale dell'associazione americana del cuore, il giornale di accesso aperto dell'associazione americana del cuore.

Il nostro studio suggerisce che quello raggiungere il sonno normale possa essere protettivo per qualche gente con questi stati di salute e rischi. Tuttavia, ulteriore ricerca è necessaria esaminare se il sonno migliorante ed aumentante con le terapie mediche o comportamentistiche può diminuire il rischio di morte prematura.„

Julio Fernandez-Mendoza, Ph.D., professore associato alle state college della Pensilvania di medicina e psicologo di sonno al centro di ricerca & di trattamento di sonno del centro medico di Milton S. Hershey di salubrità di Penn State in Hershey, Pensilvania

I ricercatori hanno analizzato i dati di più di 1.600 donne degli adulti (20 - 74 di anni, più a metà) dal gruppo adulto di Penn State che sono stati categorizzati in due gruppi come avendo l'ipertensione o diabete di tipo 2 della fase 2 ed avendo la malattia di cuore o colpo. I partecipanti sono stati studiati nel laboratorio di sonno (1991-1998) per una notte e poi i ricercatori hanno tenuto la carreggiata la loro causa della morte fino alla fine di 2016.

Ricercatori trovati:

  • Di 512 persone che sono morto, un terzo è morto della malattia di cuore o il colpo ed un quarto sono morto dovuto cancro.
  • La gente che ha avuta l'ipertensione o diabete e dormita meno di 6 ore ha avuta due volte il rischio aumentato di morte dalla malattia di cuore o dal colpo.
  • La gente che ha avuta la malattia di cuore o colpo e dormita meno di 6 ore ha avuta tre volte il rischio aumentato di morte dal cancro.
  • Il rischio aumentato di morte prematura per la gente con ipertensione o il diabete era trascurabile se dormissero per più di 6 ore.

La durata di sonno di scarsità dovrebbe essere inclusa come fattore di rischio utile per predire i risultati a lungo termine della gente con questi stati di salute e come obiettivo delle pratiche cliniche primarie e specializzate. Vorrei vedere i cambi politici in modo che le consultazioni di sonno e gli studi di sonno stessero bene ad una più parte integrante di nostri sistemi sanitari. La migliore identificazione della gente con le emissioni specifiche di sonno potenzialmente piombo alla prevenzione migliore, agli approcci più completi del trattamento, ai migliori risultati a lungo termine ed a meno uso di sanità.„

Julio Fernandez-Mendoza, autore di studio del cavo

La durata di sonno in questo studio è stata basata sull'osservazione dell'un sonno della notte, che può essere influenzato dall'effetto della notte della prima dove i partecipanti dormono significativamente peggio la prima notte in un laboratorio confrontato ad altre notti consecutive, che è il tipo di studio di sonno utilizzato ordinariamente nelle pratiche cliniche.

Secondo l'associazione americana del cuore, approssimativamente 45% della popolazione degli Stati Uniti ha l'ipertensione e/o diabete di tipo 2 della fase 2, mentre gli altri 14% hanno la malattia di cuore o colpo.

Source:
Journal reference:

Fernandez‐Mendoza, J. et al. (2019) Interplay of Objective Sleep Duration and Cardiovascular and Cerebrovascular Diseases on Cause‐Specific Mortality. Journal of the American Heart Association. doi.org/10.1161/JAHA.119.013043.