Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio mostra l'associazione fra le nausee mattutine ed il disordine severi di spettro di autismo

Bambini di cui le madri hanno avute gravidarum di iperemesi -- un modulo severo delle nausee mattutine -- durante la gravidanza erano 53% più probabili essere diagnosticato con disordine di spettro di autismo, secondo la ricerca di Kaiser Permanente pubblicata nel giornale americano del Perinatology.

“Questo studio è importante perché suggerisce che i bambini nati dalle donne con la iperemesi possano essere ad un rischio aumentato di autismo,„ ha detto lo studio l'autore Darios Getahun, il MD, PhD del cavo, del dipartimento di Kaiser Permanente la California del sud della ricerca e della valutazione. “La consapevolezza di questa associazione può creare l'opportunità per la diagnosi precoce e l'intervento in bambini a rischio di autismo.„

Il gravidarum di iperemesi si presenta in meno di 5% delle gravidanze. Le donne commoventi avvertono la nausea intensa e non possono tenere giù alimento e liquidi. Ciò può piombo a disidratazione pericolosa ed a nutrizione insufficiente durante la gravidanza.

Per determinare le dimensioni dell'associazione fra il gravidarum di iperemesi ed il disordine di spettro di autismo, i ricercatori hanno esaminato le cartelle mediche elettroniche di quasi 500.000 donne incinte e dei loro bambini sopportati fra 1991 e 2014 a Kaiser Permanente nella California del sud. Hanno confrontato i bambini di cui le madri hanno avute una diagnosi del gravidarum di iperemesi durante la gravidanza a quelle di cui le madri non hanno fatto.

Altri risultati dalla ricerca inclusa:

  • L'esposizione al gravidarum di iperemesi era associata a un aumentato rischio di autismo quando il gravidarum di iperemesi è stato diagnosticato durante i primi e secondi acetonidi della gravidanza, ma non quando è stato diagnosticato soltanto nel terzo acetonide.
  • L'esposizione al gravidarum di iperemesi è stata associata con il rischio di autismo indipendentemente dalla severità del gravidarum della iperemesi della madre.
  • L'associazione fra il gravidarum di iperemesi ed il disordine di spettro di autismo era più forte in ragazze che i ragazzi e fra i bianchi ed i latino-americani che fra i nero e gli isolani pacifici.
  • I farmaci usati per trattare il gravidarum di iperemesi non sono sembrato essere collegati con il rischio di autismo.

I risultati sono coerenti con l'ipotesi che le donne che sperimentano il gravidarum di iperemesi hanno assunzione nutrizionale carente, che può, a loro volta piombo a danno a lungo termine potenziale di neurodevelopment nei loro bambini. Lo studio non può, tuttavia, eliminare altre spiegazioni possibili, quali le esposizioni perinatali ad un certi farmaci e fumo materno.