L'uso dell'antideprimente sale fra la gente invecchiata 65 e più

Il numero della gente di 65 anni o più vecchi chi stanno catturando gli antideprimente hanno più di quanto raddoppiato nel corso di due decadi, ricercatori di rapporto.

antidepressant-medication-60-plusSig.na Ty | Shutterstock

Tuttavia, l'aumento nell'uso dell'antideprimente non è stato accompagnato da alcun cambiamento nel numero della gente diagnosticata con la depressione.

I ricercatori egualmente hanno indicato che fra la gente più anziana che sta catturando gli antideprimente, la maggioranza non ha sintomi della depressione.

Lo studio, che piombo da un gruppo all'università di East Anglia, ha avviato le preoccupazioni circa la tariffa a cui medici stanno sciorinando il farmaco potenzialmente inducente al vizio.

Gli esperti hanno avvertito che molti pazienti finiscono restare sulle droghe perché sono si sono preoccupati per i sintomi di ritiro ed i loro medici non riescono ad esaminare il loro farmaco.

I pazienti anziani devono essere contribuiti a staccarsi le droghe

L'autore principale Anthony Arthur dice che i pazienti anziani devono essere dati più guida da staccarsi le droghe.

“Dobbiamo essere vigilanti circa l'esame regolare della gente che cattura gli antideprimente. I pazienti che sono stati sugli antideprimente a lungo dovrebbero vedere il loro GP per discutere de-prescrivere.

Anthony Arthur

Il professore di scienza di professione d'infermiera al banco dell'università delle scienze di salubrità dice quello finora, piccolo è stato conosciuto circa come la relazione fra la prevalenza della depressione e l'uso dell'antideprimente fra la gente più anziana è cambiato col passare del tempo.

Per studiare, i ricercatori hanno esaminato gli studi conoscitivi di invecchiamento e di funzione, due studi di gruppo basati sulla popolazione che coprono complessivamente più di 15,000 persone (di 65 anni o più vecchi) in Inghilterra e Galles. I primi studi sono stati intrapresi fra 1991 e 1993 ed il secondo sono stati condotti fra 2008 e 2011. La depressione è stata valutata facendo uso dell'esame geriatrico dello stato mentale ed è stata diagnosticata facendo uso dell'esame geriatrico automatizzato per l'algoritmo su ordinatore di tassonomia.

Ai partecipanti sono stati interrogati riguardo alla loro salubrità, attività quotidiane, uso dei servizi e di salubrità di cura sociale ed ai farmaci che stavano catturando.

“Abbiamo usato un trattamento standardizzato di intervista per accertare della presenza o dell'assenza di sintomi della depressione e poi abbiamo applicato i criteri diagnostici per vedere se il partecipante è stato considerato di avere la depressione di livello di caso del `', un livello di depressione più severo di quello caratterizzato dai sintomi secondari dell'umore, quale perdita di energia, di interesse o di godimento.

Anthony Arthur

La proporzione che cattura gli antideprimente più di quanto raddoppiato

Come riportato nel giornale britannico della psichiatria, la percentuale di gente che cattura gli antideprimente è aumentato 4,2% - 10,7% fra 1991 e 2011.

Malgrado questo aumento, tuttavia, la prevalenza stimata della depressione fra questo gruppo d'età è caduto 7,9% - 6,8%.

La depressione e l'uso degli antideprimente erano più comuni fra le donne che fra gli uomini attraverso entrambi i periodi di tempo e depressione è stato associato con vivere in un'area più sfavorita.

La percentuale di gente nelle case di cura residenziale è caduto, ma la prevalenza della depressione nelle case ha restato lo stessi, con intorno 10% delle persone influenzate.

La maggior parte della gente sul farmaco non ha avuta sintomi della depressione

Ad entrambi i punti di tempo, la maggior parte della gente con della la depressione livella del caso non era sugli antideprimente, mentre la maggior parte della gente che era sugli antideprimente non hanno avute sintomi della depressione.

Arthur dice che l'aumento nell'uso dell'antideprimente può essere spiegato dal riconoscimento e dal trattamento migliori della depressione, overprescribing, o dell'uso degli antideprimente per altre circostanze.

“Qualunque la spiegazione, aumenti sostanziali nella prescrizione non ha diminuito la prevalenza della depressione nella popolazione over-65,„ dice Arthur

La depressione pregiudica uno in 15 persone è invecchiato oltre 65 ed il suo impatto è sentito dalla persona, le loro famiglie ed amici, aggiunge.

“Le cause della depressione in gente più anziana, nei fattori che lo perpetuano e nei migliori modi gestirlo rimangono capite male e meritano la più attenzione.

Anthony Arthur

Journal reference:

Changing prevalence and treatment of depression among older people over two decades. Antony Arthur et al. Cambridge University Press. https://doi.org/10.1192/bjp.2019.193

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2019, October 07). L'uso dell'antideprimente sale fra la gente invecchiata 65 e più. News-Medical. Retrieved on January 27, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20191007/Antidepressant-use-soars-among-people-aged-65-and-over.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "L'uso dell'antideprimente sale fra la gente invecchiata 65 e più". News-Medical. 27 January 2020. <https://www.news-medical.net/news/20191007/Antidepressant-use-soars-among-people-aged-65-and-over.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "L'uso dell'antideprimente sale fra la gente invecchiata 65 e più". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20191007/Antidepressant-use-soars-among-people-aged-65-and-over.aspx. (accessed January 27, 2020).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2019. L'uso dell'antideprimente sale fra la gente invecchiata 65 e più. News-Medical, viewed 27 January 2020, https://www.news-medical.net/news/20191007/Antidepressant-use-soars-among-people-aged-65-and-over.aspx.