Lo sforzo materno ha potuto pregiudicare lo sviluppo del cervello di un bambino

La nuova ricerca dall'College Londra di re ha trovato che lo sforzo materno prima e durante la gravidanza potrebbe pregiudicare lo sviluppo del cervello di un bambino.

Nel loro studio pubblicato in psichiatria biologica, ricercatore di laurea di MRC nella rappresentazione e nella salubrità perinatali, Alexandra Lautarescu e testa di Neuroimaging avanzato, il professor Serena Counsell, per la prima volta ha esaminato la relazione fra lo sforzo e lo sviluppo materni del cervello in 251 bambino prematuro.

Hanno trovato la prova per lo sviluppo alterato di un tratto della materia bianca, il fasciculus uncinate, in bambini di cui madri con esperienza più sforzo nel periodo prenatale.

Le madri hanno compilato un questionario che ha chiesto loro riguardo alle loro esperienze negli eventi stressanti, che hanno variato dallo sforzo di ogni giorno come la casa mobile o cattura dell'esame ai fattori di sforzo più severi come avvertire il decessso, la separazione o il divorzio. Un punteggio della severità dello sforzo è stato calcolato in base a quanti fattori di sforzo hanno sperimentato come pure quanto severo quei fattori di sforzo erano. Ciò è che cosa è stato collegato con il cervello del bambino. I ricercatori hanno usato una tecnica di imaging biomedico chiamata la rappresentazione del tensore della diffusione che specificamente è stata sviluppata per esaminare la struttura della materia bianca. Il tratto della materia bianca precedentemente è stato implicato nei disordini di ansia - gli adulti che hanno un disordine di ansia possono mostrare i cambiamenti in questo tratto.

“Abbiamo trovato che nelle mummie che di più sono state sollecitate durante la gravidanza ed il periodo prima della nascita, la materia bianca è stata alterata nei bambini,„ abbiamo detto il ricercatore Alexandra Lautarescu del cavo dall'College Londra di re.

Gli scienziati dicono i punti culminanti di studio l'importanza di fornitura del supporto per le donne incinte, come gli studi precedenti hanno indicato che gli interventi quale la terapia comportamentistica conoscitiva possono contribuire ad attenuare i risultati avversi nel bambino. I clinici hanno un ruolo importante quando parla con le donne incinte. Mentre le domande sono fatte riguardo ai sintomi depressivi, poche domande sono fatte riguardo allo sforzo ed all'ansia generali. Le donne che si occupano dei curriculum personali stressanti durante la gravidanza non sono prese molto spesso dai loro GPs o dai loro fornitori di cure mediche.

“Non è diagnosticato spesso come dovrebbe essere durante la gravidanza e stiamo provando a sottolineare che la salute mentale materna durante la gravidanza può urtare lo sviluppo del cervello del bambino che può urtare più successivamente sui loro risultati nella vita. Nessuno sta chiedendo a queste donne riguardo allo sforzo e quindi non ricevono alcun supporto.

I servizi prenatali devono essere informati che è importante da pensare allo sforzo delle mummie e dobbiamo avere certo genere di supporto là per le mummie che identificano che sono sollecitati. Se proviamo ad aiutare queste donne durante la gravidanza o nel periodo postnatale in anticipo con un certo ordinamento di intervento questo non solo aiuterà la madre, ma può anche impedire lo sviluppo alterato del cervello nel bambino e migliorare i loro risultati globalmente.

Alexandra Lautarescu dall'College Londra di re

C'è una certa prova per suggerire quello se salute mentale difficile di esperienza delle madri durante la gravidanza che quello piombo ai risultati avversi nel bambino - risultati ostetrici, il peso alla nascita più basso o la nascita prematura. La salute mentale difficile di una madre può anche piombo il comportamento iniziale alterato come più frequente gridare.

Ulteriori studi sono necessari capire se i cambiamenti osservati nello sviluppo del cervello di questi bambini piombo più successivamente ai risultati avversi nella vita.

Source:
Journal reference:

Lautarescu, A. et al. (2019) Maternal Prenatal Stress Is Associated With Altered Uncinate Fasciculus Microstructure in Premature Neonates. Biological Psychiatrydoi.org/10.1016/j.biopsych.2019.08.010