Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

le celle Laboratorio-crescenti e producenti testoterone potrebbero contribuire a trattare il ipogonadismo

I ricercatori all'università della California del Sud (USC) sono riuscito a svilupparsi celle umane e producenti testoterone in laboratorio, uno sviluppo che potrebbe piombo al trattamento migliore di bassi livelli del testoterone (ipogonadismo).

testoterone-terapiaMarc Bruxelle | Shutterstock

Il nuovo approccio potrebbe piombo ad un modo di trattamento del termine con le celle personali del trattamento piuttosto che la terapia ormonale, che è associata con gli effetti secondari, compreso un rischio aumentato per altre malattie.

Il ipogonadismo pregiudica milioni di uomini

Il testoterone livella lentamente le diminuzioni con l'età, ma può anche cadere improvvisamente come conseguenza delle malattie quale parotite epidemica o come conseguenza della terapia del cancro durante l'infanzia. La circostanza, che pregiudica milioni di uomini, può avere un impatto negativo sull'umore, sulla vita sessuale e sulla salubrità. Così come pregiudicare la fertilità, la funzione sessuale e la libido, il termine è associato con un rischio aumentato per l'obesità, i problemi con salubrità dell'osso, la malattia cardiovascolare e la sindrome metabolica.

La terapia della sostituzione del testoterone, che può essere iniettata, catturata oralmente o applicarsi attuale, può invertire molti dei sintomi e dei rischi connessi con la circostanza.

“Ritenete meglio, perdete il peso, rendimenti erettili di funzione,„ dice il ricercatore Vassilios Papadopoulos del cavo. “Gli uomini amano il testoterone.„

Svantaggi della terapia ormonale

Tuttavia, questa terapia della sostituzione del testoterone egualmente è associata con gli effetti secondari, compreso la sterilità e un rischio aumentato di carcinoma della prostata e di malattia cardiovascolare. Ancora, il trattamento attuale può cancellare sul contatto vicino ed esporrli alla droga.

Ora, i ricercatori di USC ritengono che possano trovare una nuova soluzione. Pensano il trapianto con le celle producenti testoterone laboratorio-crescenti, forse amministrato per iniezione nel tessuto adiposo, potrebbe oltrepassare gli effetti secondari.

“C'è una necessità di ottenere le celle producenti t che potrebbero essere usate per trattare il ipogonadismo via trapianto ed istallazione nuova degli stirpi producenti t delle cellule nell'organismo.

Ricercatori di USC

“Un modo generare i materiali possibili di trapianto per le terapie cliniche„

Nello studio corrente, i ricercatori descrivono come hanno trasformato con successo dalle le cellule staminali pluripotent indotte da umana, che vengono da interfaccia umana o da sangue, nelle celle di funzionamento delle celle- di Leydig nei testicoli che producono il testoterone.

“Il nostro studio fornisce un modo generare i materiali possibili di trapianto per le terapie cliniche come pure un percorso verso la prova e le droghe nuove di sviluppo.

Vassilios Papadopoulos

I tentativi precedenti sono stati fatti di coltivare le celle di Leydig dalle cellule staminali, ma gli studi sono venuto sullo short. Papadopoulos dice quello in uno studio, il cortisol prodotto celle indotto di Leydig piuttosto che il testoterone. L'altra ricerca ha usato le cellule staminali mesenchymal catturate dal midollo osseo o dal cordone ombelicale, ma raccogliere queste cellule staminali è molto più ad alto contenuto di manodopera e le celle non proliferano pure in laboratorio.

“Alternativamente, l'essere umano ha incitato le cellule staminali pluripotent (hiPSCs), che sono estensibili nella cultura ed hanno il potenziale da differenziarsi in tutti i tipi del somatocita, si è trasformato nella sorgente emergente delle terapie cellulari autologhe,„ scrive il gruppo.

Il collageno umano era la salsa segreta

Per l'esperimento, i ricercatori usati chimicamente hanno definito gli stati della cultura ed hanno aggiunto i fattori stati necessari per trasformare le cellule staminali nelle celle di Leydig, compreso il collageno umano. Il collageno è un ingrediente importante della matrice della crescita. Precedentemente, il gruppo aveva utilizzato il collageno del ratto o del bovino nei loro esperimenti, ma questo volta che hanno usato il collageno umano.

Come riportato negli atti dall'Accademia nazionale delle scienze, le celle del tipo di Leydig umane (hLLCs) hanno prodotto il testoterone ed hanno guardato lo stessi delle loro controparti naturali esaminate una volta sotto il microscopio.

“i hLLCs hanno espresso tutti i geni e proteine steroidogenic importanti per la biosintesi di T, hanno sintetizzato T piuttosto che il cortisol, gli ormoni steroidi secernuti… e le funzionalità ultrastrutturali video che somigliano al LCS,„ scrivono gli autori.

“Era nessuno delle cose che abbiamo pensato. Avevamo provato i geni differenti, prodotti chimici, tutto-niente!„ dice Papadopoulos. “Il collageno umano era la salsa segreta.„

Credono che il successo nella generazione delle queste celle con il vasto essere umano che il LC (hLC) caratterizza supporti il potenziale per a rigenerazione basata hiPSC del hLC.

Che cosa sono i punti seguenti?

Dopo, Papadopoulos vuole provare come e quanto tempo le celle laboratorio-crescenti di Leydig funzionano trapiantato una volta nei modelli animali del ipogonadismo. È egualmente entusiasta confrontare le celle di Leydig sviluppate dalle cellule epiteliali degli uomini con e senza il ipogonadismo, per contribuire a fare luce sulla circostanza.

“Le celle del tipo di Leydig umane potrebbero anche essere utili per gli studi in vitro sullo sviluppo e sulle patologie testicolari delle malattie testicolo-pertinenti e per la scoperta di nuove droghe che inducono la formazione dell'androgeno per il trattamento di ipogonadismo,„ gli autori concludono.

Journal reference:

Directing differentiation of human induced pluripotent stem cells toward androgen-producing Leydig cells rather than adrenal cells. PNAS. https://doi.org/10.1073/pnas.1908207116

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2019, October 14). le celle Laboratorio-crescenti e producenti testoterone potrebbero contribuire a trattare il ipogonadismo. News-Medical. Retrieved on August 14, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20191009/Lab-grown-testosterone-producing-cells-could-help-treat-hypogonadism.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "le celle Laboratorio-crescenti e producenti testoterone potrebbero contribuire a trattare il ipogonadismo". News-Medical. 14 August 2020. <https://www.news-medical.net/news/20191009/Lab-grown-testosterone-producing-cells-could-help-treat-hypogonadism.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "le celle Laboratorio-crescenti e producenti testoterone potrebbero contribuire a trattare il ipogonadismo". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20191009/Lab-grown-testosterone-producing-cells-could-help-treat-hypogonadism.aspx. (accessed August 14, 2020).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2019. le celle Laboratorio-crescenti e producenti testoterone potrebbero contribuire a trattare il ipogonadismo. News-Medical, viewed 14 August 2020, https://www.news-medical.net/news/20191009/Lab-grown-testosterone-producing-cells-could-help-treat-hypogonadism.aspx.