La nuova analisi del sangue ha potuto contribuire ad accelerare la diagnosi dei tumori cerebrali

Un'analisi del sangue in grado di contribuire ad accelerare la diagnosi di tumore al cervello è stata sviluppata nella ricerca piombo all'università di Strathclyde.

La tecnologia brevettata usa la luce infrarossa per produrre “un'bio--impronta„ di un campione di sangue ed applica l'intelligenza artificiale controllare per vedere se ci sono i segni di cancro.

Questa ricerca sta commercializzanda tramite i sistemi diagnostici limitati, una società premiata di ClinSpec prolissa dall'università nel febbraio 2019. L'opera ora è stata pubblicata nelle comunicazioni della natura del giornale ed i clinici anche coinvolgere al policlinico occidentale a Edimburgo, l'università di Liverpool e le fondamenta di Walton NHS si fidano di a Liverpool.

Il Dott. Matthew J. Baker, lettore nel dipartimento di Strathclyde di chimica pura ed applicata e dell'ufficiale scientifico principale con i sistemi diagnostici di ClinSpec, piombo lo studio. Ha detto:

Ciò è la prima pubblicazione dei dati dal nostro studio di fattibilità clinico ed è la prima dimostrazione che la nostra analisi del sangue funziona nella clinica. L'individuazione tempestiva dei tumori cerebrali nella via diagnostica porta il potenziale di migliorare significativamente la qualità di vita e la sopravvivenza pazienti, mentre anche fornendo il risparmio ai servizi sanitari.„

Il Dott. Holly Butler, Direttore di ricerca e sviluppo con i sistemi diagnostici di ClinSpec, ha detto:

I risultati presentati sono l'inizio di una carta stradale clinica degli studi, quello scopo per portare la tecnologia con approvazione regolatrice ed infine per fornire ai pazienti accesso rapido alla diagnosi ed al trattamento.

Il Dott. Paul Brennan, conferenziere clinico senior e neurochirurgo all'università di Edimburgo, un partner del consulente nello studio, ha detto:

La diagnostica dei tumori cerebrali è difficile, piombo alle more ed alla frustrazione per i lotti dei pazienti. Il problema è che i sintomi del tumore cerebrale sono abbastanza non specifici, quali l'emicrania, o i problemi di memoria. Può essere difficile affinchè medici dica quale gente è più probabile da avere un tumore cerebrale.

Con questa nuova prova, abbiamo indicato che possiamo aiutare rapidamente medici ad identificare quali pazienti con questi sintomi non specifici dovrebbero essere dati la priorità a per la rappresentazione di cervello urgente. Ciò significa una diagnosi più rapida per la gente con un tumore cerebrale e un accesso alle cure più rapido.„

L'ambasciatore Hayley Smith della carità del tumore cerebrale, di cui il marito Matthew corrente sta vivendo con un tumore cerebrale di glioblastoma sta appoggiando questa ricerca. Hanno imparato nel luglio 2016, tre settimane dopo la chirurgia di Matthew, che il suo tumore era un glioblastoma del grado 4.

a Hayley basato a ovest ha detto:

Dobbiamo urgentemente trovare i nuovi trattamenti ed infine una maturazione come sempre più la gente sta diagnosticanda con questa malattia devastante.

È molto incoraggiante sentire che questa analisi del sangue può piombo ad una diagnosi più rapida per tumore al cervello. I medici di Matthew ritengono che il suo tumore cerebrale stesse sviluppando lentamente per intorno 14 anni ma cominciato soltanto presentare i sintomi che potrebbero essere collegati ad un tumore cerebrale intorno sei settimane prima che abbia finito in A e nella E che seguono un attacco. Inizialmente questi sintomi erano stati mal diagnosticati poichè un'emicrania ha avuta questa nuova prova stata disponibile potrebbe essere macchiata più presto.

La Scozia ora ha gruppi di ricerca da ogni parte del mondo e tutti sono esperti nelle loro materie. Così sta promettendo di sapere che abbiamo il meglio del più bello nella diagnosi più rapida e nei nuovi trattamenti.

Questo genere di prova sarà vitale ai pazienti, aiutanti la gente ad ottenere la diagnosi corretta più rapida che infine aiuterà la gente ad ottenere l'assistenza medica urgente di che hanno bisogno.„

I pazienti con tumore al cervello frequentemente presente con i sintomi non specifici e la diagnosi definitiva del cancro possono essere che richiede tempo. I ricercatori hanno analizzato i campioni da un gruppo futuro di 104 pazienti, essi hanno trovato che l'analisi del sangue potrebbe distinguere correttamente i pazienti con tumore al cervello dalle persone sane 87% del tempo.

Questi risultati suggeriscono che questo approccio possa essere utile a medici nel contribuire a dare la priorità ai pazienti che hanno bisogno delle scansioni di cervello per diagnosticare i tumori. Mentre il sistema proposto non offre una diagnosi assoluta, potrebbe svolgere un ruolo significativo nel trattamento diagnostico come strumento della valutazione.

Source:
Journal reference:

Butler, H.J, et al. (2019) Development of high-throughput ATR-FTIR technology for rapid triage of brain cancer. Nature Communications. doi.org/10.1038/s41467-019-12527-5.