La nuova soluzione può limitare la diffusione delle unità selvaggio-rilasciate del gene alle popolazioni bersaglio

Le scienze biologiche parlano le discussioni delle funzionalità di podcast sulle emissioni attuali relative alle scienze biologiche.

Alterando l'ereditarietà di determinati tratti, le tecnologie dell'unità del gene hanno il potenziale di spargere i geni desiderati attraverso le popolazioni selvagge. In pratica, questo potrebbe piombo alla zanzara le popolazioni che, per esempio, sopportano i tratti che li rendono resistenti alla diffusione di malaria.

Malgrado il potenziale enorme per il miglioramento del benessere umano, la preoccupazione esiste che le unità del gene potrebbero venire a mancare nel selvaggio o, forse di più riguardo a, nella diffusione oltre le loro popolazioni bersaglio progettate.

Scrivendo in scienze biologiche, il Dott. Greg Backus, un ricercatore postdottorale all'università di California, il Davis ed il Jason Delborne, professore associato di polizza di scienza e la società all'ingegneria genetica di North Carolina State University e la società si concentrano, descrivono una soluzione potenziale.

le unità Soglia-dipendenti del gene hanno potuto limitare la diffusione delle unità selvaggio-rilasciate del gene alle popolazioni bersaglio, al controllo aumentante ed a diminuire il rischio di diffusione incontrollata.

Gli autori ci hanno uniti su questo episodio dei colloqui di scienze biologiche per discutere il potenziale di queste unità del gene--ed anche alcune delle domande di controllabilità, della diffusione e dell'incertezza ecologica che si riferiscono a loro.

Source:
Journal reference:

Backus, G. A.  et al. (2019) Threshold-Dependent Gene Drives in the Wild: Spread, Controllability, and Ecological Uncertainty. BioScience. doi.org/10.1093/biosci/biz098.