Gli scienziati decodificano l'architettura molecolare dei sistemi della secrezione coinvolgere nella tubercolosi

La tubercolosi è una malattia infettiva altamente contagiosa che è sparsa tipicamente attraverso gli aerosol e pricipalmente pregiudica i polmoni. Secondo l'organizzazione mondiale della sanità (WHO), 1,7 milione di persone stimato muoiono da una tal infezione universalmente ogni anno.

Inoltre, un quarto della popolazione del mondo porta un modulo della tubercolosi che si trova a lungo dormiente senza sintomi, ma può scoppiare finalmente.

Nanomachines nella busta delle cellule

Durante il mycobacterium tuberculosis di infezione, l'agente causativo principale della tubercolosi, secerne tantissime proteine dell'effettore attraverso tipo i sistemi della secrezione di VII - piccoli nanomachines che sono composti di proteine che risiedono nella busta delle cellule.

Le proteine dell'effettore sono specializzate nel combattimento della difesa immune o permettono all'assorbimento delle sostanze nutrienti di assicurare la sopravvivenza batterica nel host. Come questi sistemi centrali della secrezione funzionano, è ancora capito male.

Gli scienziati dal Julius-Maximilians-Universität Würzburg (JMU) ed il centro spagnolo CNIO (Centro Nacional de Investigaciones Oncológicas) di ricerca sul cancro ora sono riuscito a decifrare l'architettura molecolare di questi nanomachines.

Il Dott. Sebastian Geibel, che dirige un gruppo di ricerca all'istituto di biologia molecolare di infezione ha costituito un fondo per tramite la rete bavarese dell'elite e che è egualmente affiliato con il centro di Rudolf Virchow del JMU, era incaricato di questo lavoro. Gli scienziati hanno pubblicato la loro opera nella questione attuale della natura del giornale.

Misure molto alle basse temperature

In questi ultimi cinque anni, il gruppo di ricerca del Dott. Geibel ha lavorato intensivamente sulla ricostituzione stabile di uno di questi commputer della secrezione e sul preparato del campione sensibile per le misure sul microscopio elettronico di cryo, che richiede i complessi della proteina di essere scossa congelata nelle circostanze definite.

In collaborazione con il gruppo di ricerca di Oscar Llorca a Madrid, che ha computato le mappe tridimensionali del complesso della proteina facendo uso di una strategia dell'elaborazione dei dati specializzata, i ricercatori da Würzburg potevano creare un modello della sua struttura molecolare.

I ricercatori potevano identificare gli elementi importanti del nanomachine che formano il poro del trasporto come pure posizionare gli elementi che convertono l'energia chimica in moto e così determini il trasporto delle proteine dell'effettore attraverso il poro.

Nuovo approccio per le nuove droghe

I risultati dei ricercatori piombo ad una comprensione funzionale più profonda del tipo sistemi della secrezione di VII. In tempo della resistenza aumentante dei micobatteri agli antibiotici in uso e di nessuna efficace vaccinazione contro la tubercolosi sul posto, il ricercatore fornisce una base importante per lo sviluppo degli antibiotici novelli che mirano al montaggio o alla funzione del tipo sistemi della secrezione di VII.

Source:
Journal reference:

Famelis, N. et al. (2019) Architecture of the mycobacterial type VII secretion system. Nature. doi.org/10.1038/s41586-019-1633-1.