Donne che sono maltrattate durante il parto nel Ghana, in Guinea, nel Myanmar ed in Nigeria

Un nuovo studio piombo dall'organizzazione mondiale della sanità (WHO), pubblicata in The Lancet il 9 ottobre 2019, rivela che le donne in quattro pæsi più poveri sono a rischio di essere maltrattatoe se visualizzano gli ospedali o altri impianti medici per il parto.

Credito di immagine: WHO
Credito di immagine: WHO

Scioccante, fino a uno in tre donne ha descritto l'abuso fisico, il trattamento disuguale o ingiusto verbale di insulti, essendo shamed o ostracizzato, omissione di ottenere il loro consenso prima dell'esecuzione delle procedure mediche, la prestazione impetuosa delle procedure e negligenza o persino l'esperienza in abbandono dagli assistenti medici.

Storicamente, i dati materni di salubrità sono stati valutati per la competenza della tecnologia per salvare le vite o migliorare la salubrità fisica. Tuttavia, il documento attuale mette a fuoco sugli indicatori più sottili di cura di maternità di qualità, compreso la percezione della donna di come è curata. Ciò comprende i termini come la pietà, la dignità, il rispetto ed il supporto emozionale. Mancanza di queste qualità mentre si occupa delle donne durante le sensibilità dei prodotti del parto e del lavoro di emergenza, di timore e dell'evitare i contatti di futuro con i professionisti del settore medico-sanitario nelle donne che sono trattate e quindi questo documento è in ritardo.

Il WHO corrisponde a rispetto verso le donne mentre cattura la cura loro nella gravidanza e successivo al parto. Ciò è definita, nelle linee guida, poichè la cura che fornisce “la dignità, la segretezza e la riservatezza, assicura la libertà da danno e da maltrattamento e permette alla scelta informata ed al supporto continuo durante lavoro ed il parto.„ Per fare questo, è egualmente essenziale per identificare che unità questo tipo di maltrattamento durante il tempo particolarmente provocatorio di femminilità.

Lo studio corrente è stato puntato su che sviluppa uno strumento di valutazione per maltrattamento delle donne durante il parto, è stato sviluppato su prova affidabile ed è stato convalidato giustamente. Sia l'osservazione che le indagini delle donne interessate sono state effettuate e confrontato state per produrre un approccio convalidato di misura per questo aspetto di cura di maternità.

I problemi

I paesi esaminati in questo studio erano il Ghana, la Guinea, il Myanmar e la Nigeria. Tutte le donne avevano almeno 15 anni e tre impianti medici in ogni paese sono stati identificati per lo studio.

I ricercatori hanno osservato il lavoro ed il parto nel primo insieme oltre di 2000 donne a partire dall'ammissione successivo al parto a 2 ore. In questo gruppo, nessuno studio è stato fatto nel Myanmar. Delle donne che direttamente sono state osservate durante lavoro ed il parto, quasi 840 donne sono state maltrattate durante le loro consegne, con 14% che è assalito fisicamente - schiaffeggiando, colpendo o perforando. Il più grande abuso aveva luogo prima durante il periodo di 30 minuti a 15 minuti dopo la nascita. Ciò può riflettere la presenza aumentata di personale medico attualmente, o i livelli di sforzo aumentati nei fornitori di cure mediche relativi al caso sovraccaricano o la necessità per le maggiori abilità cliniche di gestire il parto come pure le sue complicazioni. La difesa più comune per tale comportamento dai fornitori era il comportamento “non cooperativo„ delle donne e della preoccupazione del fornitore per benessere fetale.

Le procedure mediche eseguite senza consenso hanno compreso i tagli cesarei (13% del totale), le episiotomie (75% del totale) e gli esami vaginali (quasi 60%). L'incapacità di pagare le fatture piombo a circa 5% delle donne o dei loro bambini che sono detenuti nel centro medico. I liquidi orali non erano disponibili in circa 40% dei casi. La maggior parte delle donne in Nigeria e nel Ghana non sono state offerte la libertà da muoversi circa liberamente durante il lavoro e non hanno agito in tal modo. A quasi nessuna donna è stata interrogata riguardo alla sua posizione preferita della nascita (95%) ed al dorsale o alle posizioni di lithotomy, o la posizione supina, è stata adottata in tutti i casi. Le tendine semplici della segretezza non erano disponibili affatto dentro più di 37% dei casi ed utilizzato soltanto a volte in un altro 11%. Il sollievo di dolore è stato chiesto da soltanto 7% delle donne, ma quasi 34% di questi non ne ha ricevuto c'è ne. Delle 113 riparazioni perineali eseguite, 14% sono stati fatti senza anestetizzare la regione.

Il secondo gruppo di donne esaminate dopo che il parto è venuto dalla comunità ed ha incluso le donne fino alla post-consegna di 8 settimane. I risultati quasi identici sono stati ottenuti dall'analisi di queste interviste successive al parto condotte con circa 2700 donne in questi paesi.

Le donne che erano più giovani (inferiore a 19 anni) ed hanno avute meno formazione erano obiettivi primari di maltrattamento. Le probabilità verbalmente di essere insultato erano almeno 3,6 e 1,6 volte più su in donne non istruite ed in donne male istruite rispettivamente.

La soluzione

Il documento dettaglia parecchie strategie per trattare questo sistema severamente difettoso.

  • Per uno, raccomanda che la responsabilità sia applicata sui sistemi di salubrità riguardo al loro trattamento delle donne nel lavoro e nel parto come pure fornendo le chiare polizze su questa materia.
  • Egualmente consigliano che i professionisti medici sono dati l'addestramento e seguito per assicurarli agisce correttamente verso le donne che curano, con la dignità come pure la pietà.
  • Più raccomandazioni ampe includono i reparti di lavoro cambianti per fornire la più segretezza ed impianti per i tambucci durante il lavoro - per esempio, fornenti le tendine lavabili economiche per schermare i diversi pazienti in questi reparti e fornenti l'acqua potabile
  • Rendendo a consenso informato un imperativo prima di qualsiasi intervento medico
  • Istruendo il pubblico per prevedere e richiedere gli standard di cura professionali per le madri in grande aspettativa e nuove, vertente i bisogni della donna a questo tempo e con la tolleranza zero per maltrattamento
  • Supporto di costruzione fra le associazioni professionali per promuovere cura di maternità rispettosa fra il tutto quelli responsabili di questa area
  • Installando un sistema affidabile e coerente per identificare e riferire maltrattamento durante il parto come pure per prendere provvedimenti appropriati contro di localmente
Source:

Who.int. (2019). New evidence shows significant mistreatment of women during childbirth. https://www.who.int/news-room/detail/09-10-2019-new-evidence-shows-significant-mistreatment-of-women-during-childbirth

Journal reference:

How women are treated during facility-based childbirth in four countries: a cross-sectional study with labour observations and community-based surveys Bohren, Meghan A et al. https://www.thelancet.com/journals/lancet/article/PIIS0140-6736(19)31992-0/fulltext

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, October 10). Donne che sono maltrattate durante il parto nel Ghana, in Guinea, nel Myanmar ed in Nigeria. News-Medical. Retrieved on January 25, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20191010/Women-being-mistreated-during-childbirth-in-Ghana-Guinea-Myanmar-and-Nigeria.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Donne che sono maltrattate durante il parto nel Ghana, in Guinea, nel Myanmar ed in Nigeria". News-Medical. 25 January 2020. <https://www.news-medical.net/news/20191010/Women-being-mistreated-during-childbirth-in-Ghana-Guinea-Myanmar-and-Nigeria.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Donne che sono maltrattate durante il parto nel Ghana, in Guinea, nel Myanmar ed in Nigeria". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20191010/Women-being-mistreated-during-childbirth-in-Ghana-Guinea-Myanmar-and-Nigeria.aspx. (accessed January 25, 2020).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Donne che sono maltrattate durante il parto nel Ghana, in Guinea, nel Myanmar ed in Nigeria. News-Medical, viewed 25 January 2020, https://www.news-medical.net/news/20191010/Women-being-mistreated-during-childbirth-in-Ghana-Guinea-Myanmar-and-Nigeria.aspx.