La droga di combinazione sembra migliorare la salubrità del polmone in pazienti con fibrosi cistica, ma con gli avvertimenti

In pazienti adolescenti ed adulti con fibrosi cistica che cattura il lumacaftor-ivacaftor (ORKAMBI®), la droga di combinazione sembra migliorare la funzione polmonare ed il peso corporeo e diminuire l'esigenza del trattamento antibiotico endovenoso, secondo uno studio francese pubblicato online nel giornale americano della società toracica americana della medicina respiratoria e critica di cura.

Tuttavia, quasi uno in cinque pazienti non ha potuto tollerare il trattamento, il più spesso dovuto gli eventi respiranti avversi, durante l'un anno di seguito. La tariffa della sospensione era considerevolmente superiore a precedentemente riferito nei test clinici, gli autori hanno scritto.

“Nella sicurezza e nell'efficacia in vivo di Lumacaftor-Ivacaftor in pazienti con fibrosi cistica,„ il MD, il PhD ed i colleghi di Pierre-Régis Burgel riferiscono sul loro studio di 845 pazienti (292 adolescenti, 553 adulti) che sono stati curati a 47 centri di fibrosi cistica in tutto la Francia.

La fibrosi cistica è causata dalle mutazioni nel gene regolatore di conduttanza del transmembrane di fibrosi cistica (CFTR). Nel 2015 Food and Drug Administration e l'Agenzia europea per i medicinali hanno approvato il lumacaftor-ivacaftor nella cura dei pazienti che hanno ereditato lo stesso gene difettoso di CFTR, conosciuto scientifico come la mutazione di Phe508del, dai loro genitori.

Abbiamo ritenuto che fosse importante ottenere i dati in vivo di post-introduzione sul mercato in una grande popolazione dei pazienti non selezionati con il cfr. I nostri risultati forniscono un complemento utile ai test clinici ripartiti con scelta casuale in cui i partecipanti sono stati selezionati in base ai criteri molto rigorosi.„

Dott. Régis Burgel, professore di medicina all'università di Parigi Cartesio e del medico all'ospedale di Cochin, assistenza Publique Hôpitaux de Parigi

Lo studio ha trovato che i pazienti che hanno catturato continuamente il lumacaftor-ivacaftor per 12 mesi hanno sperimentato:

  • un aumento di 3,67 per cento nelle loro percentuali ha predetto FEV1 . FEV1 è una misura importante della funzione polmonare che misura quanta aria una persona può validamente esalare in un secondo dopo una respirazione profonda. La percentuale preveduta confronta come un paziente ha fatto sulla prova a come la stessa persona con i polmoni sani farebbe.
  • Un aumento di peso da circa 2 - 3 chilogrammi (4.5-6.5 libbre.).
  • Una riduzione di 35 per cento dei corsi degli antibiotici endovenosi.

I ricercatori hanno trovato che 18,2 per cento dei partecipanti allo studio si sono ritirati. Secondo gli autori, questo era “contrassegnato„ più superiore “ai test clinici chiave,„ in cui meno di 5 per cento dei pazienti hanno interrotto la terapia di combinazione. Sulla base dei loro risultati, gli autori ritengono che le più alte tariffe nello studio corrente siano state probabili il risultato di iscrizione della proporzione elevata dei pazienti con la malattia respiratoria severa. Tuttavia, le tariffe della sospensione in pazienti con la malattia più delicata erano egualmente tre volte più superiore a nei test clinici, presumibilmente perché questi pazienti hanno avuti malattia meno stabile, gli autori hanno detto.

Quasi la metà dei pazienti che hanno interrotto il trattamento hanno agito in tal modo a causa degli eventi respiratori avversi e più di un quarto ha interrotto il trattamento dovuto gli eventi non respiratori avversi, problemi il più spesso digestivi.

Altro studia i risultati:

  • I pazienti che hanno interrotto il trattamento erano più probabili avvertire un'esacerbazione dopo IV gli antibiotici durante l'anno prima della cattura della droga di combinazione.
  • Gli adulti erano più probabili degli adolescenti interrompere il trattamento.
  • Gli adulti, ma non gli adolescenti, che hanno interrotto la terapia erano ad ad alto rischio del declino della rapida1 FEV, della diminuzione di BMI e delle esacerbazioni respiratorie multiple.
  • La terapia di combinazione è stata associata con una riduzione di frequente (esacerbazioni del ≥ 2) all'anno.

“Per i pazienti che possono continuare il lumacaftor-ivacaftor, c'è clinicamente miglioramento significativo nella malattia respiratoria e stato nutrizionale,„ il Dott. Burgel ha detto. “Tuttavia, il nostro studio ha trovato che i vantaggi ed i rischi di nuove terapie non possono essere estrapolati ai pazienti che si sono esclusi dai test clinici.„