Il vaccino di Lyme sull'orizzonte, dice il nuovo studio

La malattia di Lyme è una malattia temuta causata dal morso di una tacca infettata. Il solo modo impedirla è non ottenendo pungente dalla tacca. Tuttavia, questa non è ogni anno una raccomandazione pratica, poiché anche oggi circa 300.000 mila genti sono diagnosticate con questa infezione, negli Stati Uniti da solo ed oltre 100.000 in Europa.  Inoltre, ottenere infettato non fa una volta confer immunità contro un'infezione di ripetizione. Ora, una pianificazione per identificare ed accelerare lo sviluppo di vaccino più efficace contro questo batterio è stata pubblicata nelle malattie infettive cliniche del giornale il 17 ottobre 2019.

Malattia di Lyme

La malattia di Lyme è uno stato potenzialmente interno causato dal burgdorferi di borrelia del batterio, che è portato da determinate tacche. I sintomi più iniziali sono febbre ed emicrania come pure le chiazze cutanee chiamate migrans del eritema. Ciò si presenta in fino a 80% dei pazienti infettati, iniziando in circa 3-7 giorni in media (ma fino a 30 giorni dopo l'infezione) e spargendosi esternamente a circa piede di diametro, a volte mostrante l'aspetto di un obiettivo classico del `' di indicatore luminoso alterno e degli anelli scuri.

Batteri della malattia di Lyme, burgdorferi di borrelia, trasmesso dalla tacca del Ixodes, credito dell
Batteri della malattia di Lyme, burgdorferi di borrelia, trasmesso dalla tacca del Ixodes, credito dell'illustrazione 3D: Kateryna Kon/Shutterstock

I segni ed i sintomi recenti accadono i più di 30 giorni dopo che infezione e possono includere le eruzioni supplementari, emicranie severe con rigidezza del collo, dolore ed il gonfiamento unito, palpitazioni o battito cardiaco irregolare, vertigini, la difficoltà respirante, dolore del nervo, infiammazione del midollo spinale o del cervello e formicolare o dolori lancinanti negli arti.

La malattia di Lyme può essere trattata adeguatamente se diagnosticata presto, catturando gli antibiotici giusti per alcune settimane. Tuttavia, i casi non trattati sviluppano spesso le complicazioni unite come pure la diffusione dell'infezione al cuore ed al sistema nervoso.

Prevenzione del contatto

Corrente, la malattia di Lyme è evitabile soltanto tenendo l'interfaccia dal contatto diretto con le tacche, come indossando il vestiario di protezione e la cosa repellente di insetto, evitanti le aree tacca-infestate, rimozione rapida delle tacche e taglianti l'erba alta nelle aree usate dagli esseri umani.

Prevenzione dalla vaccinazione: un pioniere sfortunato

Un vaccino molto efficace di Lyme è stato messo a disposizione nel 1998 ed ha goduto di grande successo, con 1,5 milione vendite dal 1998 agosto 2000. Tuttavia, la segnalazione polarizzata e fearmongering dai cosiddetti esperti hanno assicurato che fosse ritirato dal servizio subito dopo.  Malgrado la sua efficacia sicura di 80% e un indice di sicurezza impressionante, i timori pubblici non fondati si sono riforniti da una cattiva stampa piombo alle vendite discendenti del vaccino a circa 10.000 dosi durante appena quattro anni, con conseguente sua sospensione dal produttore nel 2002.

la pubblicità del Anti-vaccino aveva estratto ed aveva privato il pubblico di uno strumento apprezzato contro la malattia di Lyme - malgrado il fatto che il sistema di segnalazione avverso di eventi del vaccino di aperto Access (VAERS) ricevesse soltanto mai circa 900 rapporti di qualunque genere di evento avverso relativo al vaccino di Lyme, dall'1,5 milione dosi incredibili del vaccino amministrate per questo corto periodo.

Le tariffe di incidenza della malattia di Lyme si sono raddoppiate da allora, comunque - e c'è niente di lasciato per impedirlo, a meno che, naturalmente, sembriate essere un cane. Un vaccino molto simile al vaccino umano interrotto è ancora efficace per i cani nelle aree tacca-infestate.

Ora, tuttavia, dopo uno iato di quasi due decadi e di molti sforzi di sviluppo del vaccino abbandonati, un produttore francese Valneva sta andando coraggioso avanti con una sperimentazione di fase II del loro vaccino multivalent.

Nuova speranza

Recentemente, parecchie discussioni già hanno avuto luogo fra i ricercatori in questa area, un incontro recente che è al centro di Banbury al laboratorio freddo del porto della sorgente. Questi già piombo ad una serie di test diagnostici che guadagnano l'approvazione di FDA, che contribuirà a standardizzare le tariffe dell'infezione. Le conferenze continuate aiuteranno gli scienziati a decidere di giusta strategia perseguire per realizzare il loro scopo di efficace vaccino.  Fino a questo periodo, gli esperti hanno raccomandato ad una diagnosi basata a prova di sangue, con un immunoassay iniziale degli enzimi (EIA) seguito da un'analisi occidentale del immunoblot per la conferma. L'ultima approvazione di FDA ora permette che una seconda VIA sensibile sia utilizzata come il secondo punto nella diagnosi.

La nuova ricerca ora si concentra sulle due tecnologie di promessa in sviluppo per creare un vaccino ibrido che è diretto contro il batterio ed il vettore della tacca, così impedente la malattia di Lyme. Il documento egualmente riflette su come comunicare l'esigenza del vaccino al pubblico, dato che la malattia di Lyme non si sparge da personale e l'immunizzazione non impedisce così la malattia nella società complessivamente. I ricercatori dicono, ““la vaccinazione della malattia di Lyme è la scelta personale di una persona. Il concetto di immunizzazione personale dovrebbe fa parte di istruzione pubblica e della discussione.„

Il documento corrente presenta la perizia sulle strategie più favorevoli per sviluppo del vaccino di Lyme. Dice l'esperto Rebecca Leshan, “la malattia di Lyme è stata un argomento di ricorso per le nostre riunioni ed ora stiamo vedendo i risultati significativi da quelle discussioni. Prevedo che i concetti presentati nel documento corrente egualmente abbiano un impatto reale ed aiutino la gente a rischio della malattia di Lyme.„

Journal reference:

Maria Gomes-Solecki, Paul M Arnaboldi, P Bryon Backenson, Jorge L Benach, Christopher L Cooper, Raymond J Dattwyler, Maria Diuk-Wasser, Erol Fikrig, J W Hovius, Will Laegreid, Urban Lundberg, Richard T Marconi, Adriana R Marques, Philip Molloy, Sukanya Narasimhan, Utpal Pal, Joao H F Pedra, Stanley Plotkin, Daniel L Rock, Patricia Rosa, Sam R Telford, Jean Tsao, X Frank Yang, Steven E Schutzer, Protective Immunity and New Vaccines for Lyme Disease, Clinical Infectious Diseases, https://doi.org/10.1093/cid/ciz872

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, October 17). Il vaccino di Lyme sull'orizzonte, dice il nuovo studio. News-Medical. Retrieved on May 31, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20191017/Lyme-vaccine-on-the-horizon-says-new-study.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Il vaccino di Lyme sull'orizzonte, dice il nuovo studio". News-Medical. 31 May 2020. <https://www.news-medical.net/news/20191017/Lyme-vaccine-on-the-horizon-says-new-study.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Il vaccino di Lyme sull'orizzonte, dice il nuovo studio". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20191017/Lyme-vaccine-on-the-horizon-says-new-study.aspx. (accessed May 31, 2020).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Il vaccino di Lyme sull'orizzonte, dice il nuovo studio. News-Medical, viewed 31 May 2020, https://www.news-medical.net/news/20191017/Lyme-vaccine-on-the-horizon-says-new-study.aspx.