Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La coloritura e la terapia di arte dello aperto studio si avvantaggia hanno sollecitato i badante dei malati di cancro, manifestazioni di studio

Una diagnosi del cancro è incredibilmente stressante per la persona che riceve la diagnosi. Ma quelli che si occupano senza formalità che formalmente del paziente, sia, egualmente avvertono lo sforzo, che può pregiudicare la loro propria salubrità ed il risultato del paziente. Uno studio, piombo dai ricercatori dal dipartimento creativo di terapie dell'arte dell'università di Drexel nell'istituto universitario di professione d'infermiera e delle professioni sanitarie come pure i ricercatori nella scuola di medicina di Perelman all'università della Pennsylvania, hanno mostrato che la coloritura ed i vantaggi di terapia di arte dello aperto studio hanno sollecitato i badante dei malati di cancro.

Le famiglie dei malati di cancro avvertono il trauma emozionale intorno alla diagnosi, sforzo del trattamento, preoccupazione finanziaria, tra l'altro. Mentre rispondere ai loro bisogni viene naturalmente in secondo luogo ai bisogni del paziente, l'esperienza delle famiglie dei fattori di sforzo va spesso senza indirizzo.„

Girija Kaimal, EdD, autore principale dello studio, assistente universitario nell'istituto universitario di professione d'infermiera e professioni sanitarie

Kaimal egualmente ha aggiunto i professionisti dell'oncologia, quali gli infermieri, terapisti ed i medici, avvertono il loro proprio insieme degli effetti negativi, come fatica della pietà e tempo di cattura per autosufficienza. Ciò può piombo all'evitare cura comprensiva, confonde la cura del ricoverato, l'alto volume d'affari, i problemi sanitari ed il burnout.

Importante come la loro propria salubrità è, rispondere ai bisogni psicosociali dei professionisti dell'oncologia e dei badante egualmente contribuisce a migliorare la conformità ed i risultati del trattamento del paziente.

I misto-metodi studiano, di supporto con un accordo cooperativo con la dotazione nazionale per i laboratori di ricerca di arti programma, sono stati condotti nel dipartimento di Penn dell'oncologia di radiazione. I ricercatori hanno confrontato due ad approcci basati a arti per i badante - singole sessioni di coloritura e della terapia di arte dello aperto studio.

Complessivamente 34 badante (25 professionisti di sanità e nove badante di famiglia) sono stati definiti a caso a 45 minuti di un indipendente, della terapia di arte dello aperto studio o di una sessione di coloritura di attivo-control, con tutta l'esecuzione di sessioni dalle arti terapeute formate.

Vari materiali di arte erano a disposizione dei partecipanti nella sessione dello aperto studio. L'arte terapeuta ha facilitato la sessione, l'orientamento d'offerta e l'interazione con il partecipante. Con cinque minuti lasciati nella sessione, l'arte terapeuta elaborerebbe l'illustrazione creata dal partecipante, dante loro un'opportunità di discutere il loro lavoro e di riflettere sul trattamento.

Nella sessione di coloritura, i partecipanti hanno scelto una lamiera sottile di coloritura e sono stati provveduti degli indicatori e delle matite di coloritura. L'arte terapeuta non ha interagito con il partecipante mentre hanno colorato.

Prima e dopo ogni sessione, i partecipanti sono stati dati aauto-rapporto di indagini le loro sensibilità positive e negative, quali lo sforzo e l'ansia. Dopo sia le sessioni di terapia che di coloritura di arte, i partecipanti hanno espresso gli aumenti nell'influenza, piacere e godimento e diminuzioni positivi nell'influenza negativa, nell'ansia, nello sforzo percepito e nel burnout. Molti hanno espresso un desiderio di continuare a fare l'arte in futuro, come richiedere tempo dai loro programmi occupati impegnarsi nell'arte li hanno aiutati per mettere a fuoco su qualcosa all'infuori del loro caregiving.

Questi risultati suggeriscono che anche gli interventi difabbricazione del riassunto possano essere utili per i badante sollecitati dei malati di cancro. L'autore senior dello studio, William Levin, il MD, un professore associato dell'oncologia di radiazione a Penn, egualmente precisa che le attività creative come la arte-fabbricazione sono pratiche consce, permettendo che i pazienti ed i badante restino nel momento, che per definizione può liberarli dallo sforzo che il cancro porta.

“Questi risultati mostrano l'importanza di cura la mente come pure dell'organismo dei malati di cancro ed è ulteriore prova che siamo sulla buona strada poichè continuiamo la nostra spinta verso un più approccio integrato alle terapie del cancro,„ Levin abbiamo detto.

Penn recentemente ha aperto una stanza multiuso dedicata ampliare la sua capacità di offrire questi generi di interventi ai pazienti, qualcosa che gli autori dello studio precisassero fosse ora più ancora di supporto da scienza.

“Raccomandiamo che le unità dell'oncologia abbiano simile, spazi dedicati dello studio con supporto terapeutico ed i moduli differenti di arte-fabbricazione disponibile per soddisfare le diverse esigenze del badante,„ abbiamo detto Kaimal.

Source:
Journal reference:

Kaimal, G., et al. (2019) Outcomes of art therapy and coloring for professional and informal caregivers of patients in a radiation oncology unit: A mixed methods pilot study. European Journal of Oncology Nursing. doi.org/10.1016/j.ejon.2019.08.006.