Donne incinte con l'anemia più probabile avere bisogno delle trasfusioni di sangue dopo la consegna cesarean

Le donne incinte con l'anemia devono due volte più probabilmente avere bisogno delle trasfusioni di sangue dopo una consegna cesarean, come quelle senza la circostanza, secondo uno studio che è presentato alla riunione annuale® 2019 di ANESTESIOLOGIA. Eppure la maggior parte delle donne incinte non sono schermate presto nella loro gravidanza per la carenza di ferro, che può piombo all'anemia.

L'anemia, una carenza in emoglobina o i globuli rossi che portano l'ossigeno in tutto l'organismo, possono causare i problemi gravi in donne incinte, compreso l'emoraggia post partum (eccessivo spurgo dopo il parto) - una causa importante della mortalità materna e una preoccupazione negli Stati Uniti. Gli Stati Uniti hanno il più alta tariffa della mortalità materna fra i paesi sviluppati - aumentare 56% fra 1990 e 2015. La carenza di ferro severa è la maggior parte della causa comune dell'anemia in donne incinte. Le donne che consegnano i loro bambini da cesarean sono ad ad alto rischio dell'emoraggia post partum.

Ma mentre tutte le donne incinte dovrebbero essere schermate per l'anemia durante la loro prima visita prenatale come raccomandato dalla forza convenzionale di servizi preventivi degli Stati Uniti e dall'istituto universitario americano degli ostetrici e dei ginecologi, non sono controllate tipicamente per vedere se c'è la carenza di ferro, che è un'analisi del sangue separata.

Eppure molti donne che sono ferro carente, ma anemici, presto nella gravidanza diventano per quanto la loro esigenza aumentante di ferro si sviluppi anemica durante la gravidanza. La loro anemia non è scoperta spesso fino tardi dentro alla gravidanza, diventante più difficile da trattare rapidamente ed efficientemente.

Se schermare per la carenza di ferro non è fatta in tutte le donne durante la prima visita prenatale, molti che siano ferro carente, ma non ancora anemico, non saranno identificati. Il nostro studio suggerisce che dovremmo studiare la possibilità di schermare tutte le donne per la carenza di ferro presto nelle loro gravidanze. Per quelli trovati per essere carente, la soluzione è semplice - prescriva un supplemento del ferro, un trattamento sicuro che è potenzialmente utile sia alla madre che al bambino, che possono provocare meno trasfusioni di sangue dopo le consegne cesarean.„

Ghislaine Echevarria, M.D., M.Sc., autore principale e assistente universitario di anestesiologia, cura perioperative e medicina di dolore alla scuola di medicina di NYU, New York

Nello studio, i ricercatori hanno analizzato una registrazione clinica futura come pure le cartelle mediche elettroniche di 5.527 donne che hanno avute una consegna cesarean prevista durante il periodo anno di 4 ½ e di 1.276 determinati (23%) hanno verificato il positivo ad anemia quando sono state ammesse all'ospedale per la consegna. Delle donne che hanno avute anemia, 107 (8,4%) hanno avuti una trasfusione di sangue contro 187 della 4.251 donna che non hanno avute anemia (4,4%), significando le probabilità di regolato di ricezione della trasfusione erano due volte maggiori per le donne che hanno avute anemia sopra il ricovero ospedaliero.

Le donne della selezione per la carenza di ferro presto nella loro gravidanza possono contribuire ad impedire le complicazioni durante la consegna, compreso quelle connesse con le trasfusioni di sangue, hanno detto il Dott. Echevarria. Le donne che hanno carenza di ferro possono essere supplementi orali prescritti del ferro. Coloro che non può tollerare gli effetti secondari dei supplementi orali (quali costipazione e la nausea) possono essere terapia fornita del dispositivo di venipunzione (iv) più successivamente nella gravidanza, ha detto.

“Schermare tutte le donne per la carenza di ferro potrebbe migliorare i risultati del paziente e l'esperienza dell'ospedale come pure comprime i costi relativi alle trasfusioni,„ ha detto il Dott. Echevarria.

Oltre all'emoraggia post partum, l'anemia egualmente aumenta il rischio di altri termini pericolosi, quali pre-eclampsia, il abruption placentare e l'errore cardiaco. Le donne che sono anemiche sono due volte probabili entrare presto in lavoro e tre volte probabili consegnare un bambino con basso peso alla nascita. Più ulteriormente, i loro bambini sono più probabili essere le anomalie carenti ed esperienza in ritardo del ferro della crescita e sviluppo come pure di comportamento, anche dopo che sono dati il ferro. L'anemia egualmente causa la fatica ed il pensiero alterato nella madre, che può pregiudicare negativamente il legame del madre-bambino.