Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Collegamento fra lo sforzo di gravidanza, l'attivazione immune e la depressione successiva al parto

Un nuovo studio presentato alla società per neuroscienza che incontra il 19 ottobre 2019 per la prima volta, a Chicago, le manifestazioni come la depressione successiva al parto potrebbe realmente essere dovuto l'attivazione anormale del sistema immunitario all'interno del cervello, che a sua volta è provocato dallo sforzo cronico di gravidanza.  Ciò è lo studio più iniziale per mostrare questo collegamento in animali.

Credito di immagine: Christinarosepix/Shutterstock
Credito di immagine: Christinarosepix/Shutterstock

L'individuazione è importante perché mostra come lo sforzo può ricambiare l'immunosoppressione relativa normale della gravidanza nel cervello mentre lo lascia intatto nel resto dell'organismo. Il ricercatore Benedetta Leuner dice, “che suggerisce che ci sia questa sconnessione fra che cosa sta accadendo nell'organismo e che cosa sta accadendo nel cervello.„

La depressione successiva al parto è una circostanza in cui le nuove madri ritengono estremamente tristi, ansiose e stanche, al punto che non possono preoccuparsi correttamente per se stessi e per il bambino.

Come lo sforzo cronico induce la depressione successiva al parto?

Già sappiamo che lo sforzo cronico causa un elevato rischio della depressione successiva al parto. Per una cosa, lo sforzo è conosciuto per provocare l'infiammazione, che a sua volta avvia una risposta immunitaria che si difende dagli effetti nocivi di infiammazione sull'organismo.

I ricercatori stanno inducendo la depressione successiva al parto in ratti incinti per gli ultimi anni con l'esposizione cronica allo sforzo, per esaminare la base biologica della circostanza. Normalmente, i ratti incinti mostrano l'immunosoppressione, tipica della gravidanza, che persiste finché il bambino non nasca. Mentre questo già è stato conosciuto per accadere nel sistema immunitario sistematico, la ricerca priore da Leuner con Kathryn Katz ha indicato che il cervello risposte immunitarie egualmente downregulated durante la gravidanza, come indicato tramite una diminuzione nel numero di microglia.

Con esposizione a lungo termine di sforzo, tuttavia, c'è una rottura nei neurochemicals del cervello che indicano l'avvenimento di una risposta immunitaria indotta da stress nel cervello pure. Cioè i neuroni ed il loro ambiente sembrano essere infiammati in ratti incinti esposti allo sforzo. Ciò può essere i precedenti contro cui la madre mostra un'alta vulnerabilità alla depressione. In ratti incinti sollecitati, l'immunosoppressione persiste nel resto dell'organismo, tuttavia, che è una situazione insolita.

Lo studio ed i sui risultati

Nell'attività in corso, i ratti incinti affrontano vari avvenimenti scomodi ed imprevedibili durante il periodo di gestazione, così avvertendo lo stress psicologico senza c'è ne diriga il danno fisico verso la madre o la prole.

I ratti della madre hanno mostrato un intervallo degli indicatori proinflammatory una volta esposti a questo tipo di sforzo. Ciò indicata ai ricercatori che le celle microglial all'interno del cervello, che sono le celle immuni per questo organo, stavano reagendo allo sforzo tramite attività e proliferazione aumentate. Nel trattamento, le cellule cerebrali stavano programmande nei modi diversi dai segnali microglial.

Un tale cambiamento è la mancanza dell'aumento gravidanza-associato normale nelle proiezioni di un neurone del tipo di capelli delle cellule chiamate spine dorsali dentritiche, che promuovono lo scambio di informazioni fra i neuroni. I ratti che non sono riuscito a mostrare questo il cambiamento gravidanza-collegato normale hanno stato bene alle madri ansiose, incapaci di interagire fisicamente con la loro nidiata tanto quanto i ratti normali e sembrare essere depresso.

I ricercatori ritengono che questo neuroinflammation possa essere collegato con ed accadendo parallelamente con, il cervello anormale segnala che hanno osservato come accompagnamento allo sforzo cronico nella ricerca più iniziale. Ciò potrebbe contribuire a spiegare un altro fenomeno che hanno osservato in questi ratti incinti sollecitati - l'attività fagocitica aumentata delle cellule microglial, in cui tendono al gulp su più materia che normalmente.

Leuner spiega: “Mettendo a strati lo sforzo gestazionale su una gravidanza normale, stiamo trovando la prova della segnalazione infiammatoria nel cervello che potrebbe essere cattivo per le spine dorsali dentritiche e le sinapsi. Ma egualmente abbiamo trovato i cambiamenti nell'appetito del microglia. Ogni caratteristica che abbiamo esaminato in queste celle è cambiato come conseguenza di questo sforzo.„

Orientamenti futuri

Il fuoco del loro studio futuro sarà di scoprire se l'attivazione microglial causa sia la segnalazione immune alterata che fagocitosi eccessiva, in grado di fa parte della ragione di fondo per l'assenza di spine dorsali dentritiche - forse, essi pensa, eliminando la sostanza cellulare sinapsi-associata trovata normalmente sui dendrites. Corrente stanno provando a microglia di immagine proprio nell'atto di ` che mangiano', per catturarli possibilmente che inghiottono il materiale sinaptico. Egualmente vogliono diminuire i livelli di indicatori infiammatori specifici del cervello per vedere che cambiamento che produce sui ratti successivi al parto che mostrano i sintomi simili alla depressione.

Lo studio corrente indica così che l'assenza di spine dorsali dentritiche è associata con i cambiamenti nell'ambiente del cervello. Questi a loro volta sono collegati ai sintomi del tipo di depressiva. Gli ultimi risultati indicano che questi cambiamenti fisici potrebbero essere dovuto le anomalie microglial e così questa potrebbe essere la ragione fondamentale per la depressione successiva al parto.

Source:
Journal reference:

B. LEUNER, C. GOODPASTER, N. DEEMS, R. GILFARB, K. LENZ; Ohio State Univ., Columbus, OH; The Ohio State Univ., Columbus, OH. Central immune alterations in a gestational stress model of postpartum depression. Program No. 070.10. 2019 Neuroscience Meeting Planner. Chicago, IL: Society for Neuroscience, 2019. Online. https://www.abstractsonline.com/pp8/#!/7883/presentation/62320

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, October 22). Collegamento fra lo sforzo di gravidanza, l'attivazione immune e la depressione successiva al parto. News-Medical. Retrieved on January 27, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20191022/Link-between-pregnancy-stress-immune-activation-and-postpartum-depression.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Collegamento fra lo sforzo di gravidanza, l'attivazione immune e la depressione successiva al parto". News-Medical. 27 January 2021. <https://www.news-medical.net/news/20191022/Link-between-pregnancy-stress-immune-activation-and-postpartum-depression.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Collegamento fra lo sforzo di gravidanza, l'attivazione immune e la depressione successiva al parto". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20191022/Link-between-pregnancy-stress-immune-activation-and-postpartum-depression.aspx. (accessed January 27, 2021).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Collegamento fra lo sforzo di gravidanza, l'attivazione immune e la depressione successiva al parto. News-Medical, viewed 27 January 2021, https://www.news-medical.net/news/20191022/Link-between-pregnancy-stress-immune-activation-and-postpartum-depression.aspx.