Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio mira ad imparare più circa infarto silenzioso, declino conoscitivo collegato al colpo silenzioso

Potete avere un colpo e non conoscerlo? Purtroppo, sì. È un fenomeno chiamato un colpo silenzioso o, più formalmente, un infarto cerebrale silenzioso. I ricercatori all'università di Alabama a Birmingham e di Stanford University vogliono imparare più circa i colpi silenziosi ed il loro ruolo nella salubrità del cervello, compreso demenza.

“Un colpo silenzioso non ha sintomi ed in modo da una persona è nemmeno informata essi ha avuta un colpo affatto,„ ha detto il Lazar di Ronald, il Ph.D., la presidenza di Evelyn F. McKnight Endowed nell'apprendimento e la memoria nell'invecchiamento ed in professore nel dipartimento della neurologia a UAB ed in Direttore dell'istituto di Evelyn F. McKnight Brain nella scuola di medicina. “Tuttavia, i colpi silenziosi danneggiano il cervello e possono essere un fattore di rischio per il declino conoscitivo o un colpo principale futuro.„

Il Lazar, con i colleghi a UAB ed alla scuola di medicina di Stanford University, lancerà uno studio costituito un fondo per dagli istituti della sanità nazionali per imparare più circa infarto silenzioso e dalla quantità di declino conoscitivo connessa con il colpo silenzioso.

Lo studio è un progetto di ricerca dipendente di un più grande, ricerca del multi-sito di se una medicina dell'anticoagulante, Apixaban, è migliore dell'aspirina per impedire i colpi ricorrenti in pazienti con i colpi dell'origine sconosciuta e delle anomalie cardiache. Lo studio del genitore, ARCADIA, recluterà 1.100 oggetti a 120 siti nell'istituto nazionale per i disordini neurologici ed il consorzio dello StrokeNet del colpo. UAB è uno dei siti partecipanti.

Lo studio dipendente di UAB/Stanford, chiamato ARCADIA-CSI (cognizione ed infarto silenzioso), recluterà 500 pazienti dall'ARCADIA del genitore di prova. È costituito un fondo per da una concessione $7,7 milioni da NINDS.

Il piombo della ricerca con il Lazar è Maarten Lansberg, M.D., Ph.D., professore associato della neurologia a Stanford.

“Maarten Lansberg ed io ha pensato che la prova di ARCADIA fosse un'opportunità unica di esaminare i pazienti che hanno avuti un colpo e vedere se ci fosse prova degli infarti silenziosi successivi ed in caso affermativo, fosse ci un declino nella funzione conoscitiva,„ Lazar ha detto. “Gli infarti silenziosi sono altamente premonitori del colpo futuro e del rischio di demenza.„

I colpi silenziosi possono essere individuati dalla rappresentazione di cervello quale MRI. Il gruppo della Stanford di Lansberg analizzerà i risultati del MRI dei pazienti ottenuti dall'ARCADIA, uno fatto all'inizio dello studio pluriannuale ed uno all'estremità. Il gruppo del UAB del Lazar condurrà la prova neurocognitive annuale tramite telefono. Combinato, il genitore e la sua ricerca dipendente di studio per dipingere una maschera descrittiva del ruolo di infarto silenzioso.

I coperchi di prova neurocognitive quattro aree chiave che sono pertinenti per cognizione del post-colpo. La prova conoscitiva è stata utilizzata estesamente in due studi del colpo del cittadino: RIGUARDI, uno studio di prevenzione del colpo basato a UAB e CREST-2, uno studio dell'arteria carotica in cui UAB è un sito partecipante. Fra loro, la prova conoscitiva è stata convalidata tramite uso in più di 30.000 oggetti.

“Impiegheremo le linee guida e struttura sviluppata per i RIGUARDI ed amministrata dall'unità di ricerca di indagine all'interno del banco di UAB della salute pubblica, sotto la direzione di George Howard, il ricercatore principale dei RIGUARDI,„ Lazar ha detto. “Effettueremo quattro valutazioni in tre anni per valutare la tariffa di correlazione conoscitiva di potenziale e di declino ad infarto silenzioso. Egualmente guarderemo per vedere se una delle due droghe nell'ARCADIA, Apixaban o aspirina, è più probabile piombo ad un'incidenza più bassa di infarto silenzioso.„

Il Lazar dice che la maggior parte dei studi secondari di prevenzione del colpo non hanno messo a fuoco sugli infarti silenziosi e sul declino conoscitivo.

“Questa sarà la prima raccolta dei dati su grande scala sull'effetto di anticoagulazione su infarto silenzioso e declino conoscitivo, che dovrebbe permettere comprensione più profonda nell'incidenza di infarto silenzioso,„ ha detto. “Egualmente capiremo meglio il pendio del declino conoscitivo del post-colpo e della sua relazione con infarto silenzioso. Infine, questo studio dovrebbe collocare la fase affinchè le prove future impedisca il declino conoscitivo silenzioso del post-colpo e di infarto.„

I dati suggeriscono che altrettanto come 30 - 50 per cento di quelli in 65 anni abbia colpi silenziosi. Ulteriormente, l'incidenza del colpo silenzioso va su fino a 19 per cento che seguono un TIA. La presenza di colpi silenziosi egualmente è associata con un raddoppiamento del rischio di demenza.

L'incidenza del colpo silenzioso è più alta in una popolazione più anziana, ma può accadere in più giovani adulti. L'ipertensione ed il tabagismo dell'attivo sono fattori di rischio prominenti.