L'ambulatorio di Bariatric è sicuro ed utile per gli adolescenti con l'obesità morbosa

L'ambulatorio di Bariatric è sicuro e, in molti casi, utile per gli adolescenti con l'obesità morbosa che affronterebbe altrimenti un rischio intensificato di sviluppare i problemi sanitari severi, compreso la malattia di cuore ed il colpo, secondo un nuovo studio dalla medicina di Penn e dall'ospedale pediatrico di Filadelfia (CHOP). I ricercatori presenteranno i loro risultati domenica 27 ottobre, all'accademia americana della conferenza nazionale della pediatria (AAP) 2019 & alla mostra a New Orleans.

Poichè la tariffa dell'obesità di infanzia continua ad aumentare, per noi è critico identificare se le procedure di perdita di peso che sono eseguite frequentemente sugli adulti sono egualmente opzioni sicure ed efficaci per gli adolescenti e gli anni dell'adolescenza. Una componente di quella valutazione sta saldando i rischi di chirurgia di perdita di peso contro l'esposizione prolungata ai rischi sanitari severi connessi con l'obesità. I nostri risultati indicano che i rischi di subire l'ambulatorio bariatric sono abbastanza bassi, suggerendo quello--per i pazienti giusti--l'ambulatorio può servire da cassaforte e modo efficace migliorare la salubrità di questi pre-teenager ed adolescenti.„

Robert A. Swendiman, MD, PMP (produzione massimale possibile), MSCE, residente sesto anno della chirurgia generale alla medicina di Penn e l'autore senior dello studio

Negli Stati Uniti, ci sono quasi cinque milione adolescenti invecchiati 10 - 17 con l'obesità, secondo i rapporti recenti. Bambini con obesità morbosa o severa--definito da un indice di massa corporea (BMI) pari o al di sopra del novantanovesimo percentile per i bambini della stessi età e sesso--abbia un elevato rischio di sviluppare gli stati di salute seri, compreso il diabete di tipo 2, l'ipertensione e ricco in colesterolo.

Meno di un per cento dei bambini con l'obesità morbosa subisce ogni anno le procedure chirurgiche di perdita di peso. Per esaminare se BMI o l'età è stata associata con una probabilità aumentata della riammissione all'ospedale entro 30 giorni di chirurgia, o avvertendo le complicazioni postoperatorie, il gruppo di Penn ha usato un database nazionale convalidato per studiare l'incidenza, i risultati e le tendenze di ambulatorio bariatric adolescente. Hanno esaminato più di 3.700 casi che fanno partecipare i pazienti invecchiati 10 - 19 chi ha subito come minimo (la gastrectomia gastrica dilagante di esclusione) Roux-en-y laparoscopic o robot o del manicotto, che comprende eliminare la parte dello stomaco per renderlo più piccolo.

I ricercatori hanno trovato che molto i pochi dei pazienti hanno avvertito le complicazioni (1,4 per cento), le riammissioni (3,5 per cento) o i rifunzionamenti (1 per cento). Nessuno dei pazienti sono morto entro 30 giorni dell'ambulatorio. Egualmente hanno osservato una variazione nella procedura chirurgica preferita, con la percentuale dei casi di gastrectomia del manicotto che aumentano da 74 per cento nel 2015 a 84 per cento nel 2017. I ricercatori attribuiscono la variazione, nella parte, all'più alta tariffa delle riammissioni e delle complicazioni sperimentate dai pazienti che hanno subito l'esclusione gastrica Roux-en-y, che comprende creare un piccolo sacchetto dallo stomaco e connetterla all'intestino tenue.

“Non abbiamo trovato prova che più alto BMI è stato associato con una probabilità aumentata dei risultati difficili di salubrità che seguono l'ambulatorio bariatric adolescente,„ Swendiman abbiamo detto. “Infatti, i nostri risultati suggeriscono che più prontamente fare riferimento i pazienti con BMIs più basso per la chirurgia, piuttosto che ritardando la considerazione di chirurgia finché gli adolescenti non sviluppino il peggioramento dell'obesità, possa impedire ai pazienti di soffrire gli stati di salute gravi connessi con l'obesità a lungo termine.„