Facendo uso di acqua di scarico per mappare uso globale delle droghe illecite

all'l'epidemiologia basata a acqua di scarico è una disciplina scientifica rapido di sviluppo con il potenziale per il video vicino alle tendenze relative in tempo reale e livelle della popolazione all'uso della droga illecita. Campionando una sorgente conosciuta di acqua di scarico, quale un affluente delle acque luride ad un impianto di trattamento delle acque reflue, gli scienziati possono stimare la quantità di droghe utilizzate in una comunità dai livelli misurati di droghe illecite e dai loro metaboliti espelsi in urina. I risultati delle campagne internazionali di video eseguite annualmente in sette anni (2011-2017) da un gruppo internazionale di scienziati, il gruppo del PUNTEGGIO (gruppo centrale di analisi delle acque luride Europa), ora sono compilati in un articolo pubblicato nella dipendenza prestigiosa del giornale.

Droghi i dati di uso da 37 paesi intorno al mondo

Nel totale, l'acqua di scarico da oltre 60 milione di persone in 120 città da 37 paesi è stata analizzata almeno una volta su un periodo di una settimana per esplorare delle le tendenze relative livelle della popolazione spaziali all'uso di quattro sostanze illecite (anfetamina, metamfetamina, estasi, cocaina). Due città canadesi a in Quebec, Montreal e Granby, sono state riflesse e contribuito state a sviluppare un insieme di dati di memoria che ha permesso che gli scienziati valutassero le tendenze relative temporali ai comportamenti dell'assunzione di farmaci.

Partecipando al progetto del PUNTEGGIO ha permesso che noi contribuissimo allo sviluppo dei best practice per l'entrata in vigore all'dell'epidemiologia basata a acqua di scarico come pure contribuissimo ad un insieme di dati internazionale sulle tendenze geografiche e temporali sul consumo delle droghe. La competenza sviluppata era egualmente strumentale nella progettazione e nella conduzione del progetto pilota che le statistiche Canada hanno cominciato nel marzo 2018 sul video del consumo della droga con l'analisi dell'acqua di scarico per raccogliere i dati supplementari nel contesto della legalizzazione della cannabis.„

Viviane Yargeau, dal servizio dell'università McGill di ingegneria chimica

Paesi differenti, abitudini differenti della droga

I risultati confermano le ampie differenze nell'uso della droga intorno al mondo:

  • La metamfetamina ha dominato il paesaggio della droga in città riflesse in America settentrionale (gli Stati Uniti ed il Canada) ed in Australasia (Australia, Nuova Zelanda e Corea del Sud), con i livelli medii che superano di gran lunga quelli trovati in Europa Orientale.
  • Per sia Granby che Montreal, il consumo era generalmente intorno o sotto la media per tutte le città incluse nello studio, eccezione fatta per metamfetamina per cui entrambe le città fa parte delle città dominanti.
  • Il consumo di metamfetamina, sebbene il minimo in media una volta confrontato ad altri stimolanti, presentati alcuni punti caldi localizzati a città dell'Est (in Slovacchia, in repubblica Ceca ed ad est della Germania) e stia ampliando al Nord ed al centro di Europa.
  • La cocaina domina lo scenario di uso della droga in città del sud ed occidentali (in Svizzera, in Italia, in Francia, in Spagna, nel Regno Unito) ed i sui livelli hanno subito un aumento oltre 2011-2017 nella maggior parte dei siti campionati.
  • Il Belgio ed i Paesi Bassi hanno riferito egualmente un uso molto alto di cocaina e dell'anfetamina, una sostanza che egualmente ha aumentato il suo consumo in molti paesi europei del Nord.
  • In cocaina del Sudamerica (la Colombia e la Martinica) è prevalso sopra le altre sostanze. Nessuna tendenza temporale ha potuto essere in questo caso discernuto dovuto l'inclusione recente dei siti non europei nelle campagne internazionali di video.
  • L'estasi non domina alcun scenario della droga, ma il suo uso è stato aumentato durante il periodo 2011-2017 nella maggior parte delle città in cui è stato riferito.

La corrispondenza fra le figure di uso della droga derivate dalle analisi dell'acqua di scarico e dagli indicatori epidemiologici stabiliti, per esempio dati di prevalenza o statistiche di attacco della droga, dimostra il potenziale dell'analisi di acqua di scarico mentre un indicatore supplementare e complementare dell'assunzione di farmaci tende. Questa disciplina fornisce vicino a tempo reale, di tendenze relative livelle della popolazione al consumo della droga illecita che concedono identificare molto più presto i nuovi reticoli di abuso di altre metodologie.

Source:
Journal reference:

González‐Mariño, I, et al. (2019) Spatio‐temporal assessment of illicit drug use at large scale: evidence from 7 years of international wastewater monitoring. Addiction. doi.org/10.1111/add.14767.