Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Studio: Livelli diagnosticati di psicosi e di ansia più severe fra gli uomini in Hackney

Le diagnosi in eccesso di psicosi fra il nero e gli uomini asiatici del sud nelle aree urbane sfavorite potrebbero riflettere un cluster dello svantaggio nei posti specifici, piuttosto che le diverse esperienze nella privazione da solo, uno studio piombo dai ricercatori dell'università di Londra di Queen Mary conclude.

Il documento, pubblicato oggi nel giornale britannico della psichiatria, è il primo per applicare un approccio syndemic alla psichiatria.

Il gruppo ha confrontato l'incidenza di parecchi stati di salute - compreso psicosi - fra bianco, il nero e gli uomini asiatici del sud attraverso la Gran-Bretagna. Egualmente hanno studiato i dati per un gruppo supplementare di uomini dalla città sfavorita diinterno-Londra di Hackney.

Sebbene i livelli elevati di psicosi diagnosticata siano significativamente fra il nero e gli uomini asiatici del sud attraverso la Gran-Bretagna che per gli uomini bianchi, lo spazio è scomparso dopo avere tenuto conto dei fattori socioeconomici quali classe sociale e disoccupazione.

Tuttavia, dopo avere tenuto conto quei fattori il gruppo ha trovato che uno spazio significativo è rimanere nei livelli diagnosticati di psicosi e di altri stati di salute fra il nero ed in uomini asiatici del sud che vivono in Hackney. Ciò potrebbe essere spiegata, suggeriscono, da quattro indicatori della vulnerabilità che potrebbero rinforzarsi ed aggravano il rischio di sviluppare la malattia mentale severa.

Le componenti dello syndemic erano dipendenza dell'alcool e della droga, criminalità e violenza, comportamento e psicosi sessuale rischiosa o coercitiva/ansia.

I livelli diagnosticati di psicosi e di ansia erano molto più severi fra gli uomini in Hackney che si è impegnato in tali comportamenti.

Dopo avere scomposto in questi indicatori, le tariffe di diagnosi hanno abbinato molto attentamente quelle per le loro controparti etniche attraverso la Gran-Bretagna - e per gli uomini bianchi in Hackney.

Co-author il professor Kam Bhui, testa del centro di Queen Mary per la psichiatria, avuto detto:

Questi risultati indicano che le più ampie sfide e le circostanze sociali che pongono alle minoranze etniche sicure nelle aree urbane sfavorite specifiche possono spiegare la variazione significativa nelle tariffe di psicosi diagnosticata.

Per metterla senza mezzi termini, “colloca„ dovrebbe essere veduta come fattore di rischio nella psicosi. Che la conclusione ha implicazioni significative per commissari e servizi di salute pubblica.

“I fattori storici, politici e sociali intorno al posto contribuiscono a questi stati di salute. a misure e ad interventi basati a posto nella vita in anticipo sono più probabili riuscire che il supporto costoso o persino le misure punitive nella vita più tarda.„

È continuato: “Crediamo che quello applicare un approccio syndemic in psichiatria sia un avanzamento significativo. I nostri risultati dovrebbero essere ampiamente usati in psichiatria e la salute pubblica preventiva di forma di guida pratica.

“Fornito i fattori che abbiamo identificato come fattori di rischio per psicosi, i tagli abbiamo veduto nei servizi medico-sanitari di salute pubblica vitali quale la droga ed il trattamento dell'alcool e la salubrità sessuale negli ultimi anni sono sia unfortunate che un'economia falsa. Ad un approccio basato syndemic nella ricerca e nella pratica può contribuire a progettare la migliore prevenzione nella sanità - ed ad informare l'entrata in vigore della pianificazione a lungo termine di NHS per l'Inghilterra.„

Source:
Journal reference:

Cold, J. et al. (2019) Ethnic disparities in psychotic experiences explained by area-level syndemic effects. The British Journal of Psychiatry. doi.org/10.1192/bjp.2019.203.