Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

NCCN pubblica le nuove linee guida di pratica cliniche per trapianto ematopoietico delle cellule

Oggi, la rete completa nazionale del Cancro® (NCCN)®ha pubblicato le nuove linee guida di pratica cliniche di NCCN in oncologia (linee guida di NCCN®) per trapianto ematopoietico delle cellule (HCT), anche conosciute come il trapianto della cellula staminale o storicamente come trapianto del midollo osseo. Questa nuova risorsa fornisce in seguito informazioni graduali sui best practice in pazienti di valutazione per trapianto ematopoietico delle cellule e le complicazioni di gestione. Questo tipo di trattamento specializzato è sempre più comune, accadendo circa 22.000 volte l'all'anno negli Stati Uniti nella gente con le varie malignità, il più comunemente per i cancri in relazione con il sangue.

L'instaurazione delle linee guida di NCCN per trapianto ematopoietico delle cellule è una realizzazione chiave nella gestione dei cancri di sangue. La versione attuale delle linee guida parla sia alla valutazione del pre-trapianto che alla gestione di una complicazione comune: malattia del trapianto contro l'ospite (GVHD). Dato la diversità di pratica e di competenza, crediamo che queste linee guida forniscano uno strumento chiave per l'apprendimento circa il paesaggio continuamente aggiornato di terapia in HCT. Speriamo che questo aiuti le pratiche cliniche migliorate ed istruisca le nuove generazioni di medico-in-addestramento.„

Ayman A. Saad, MD, il professor di medicina clinica, il centro completo del Cancro di Ohio State University - ospedale del Cancro di James ed istituto di ricerca di Solove, presidenza del comitato delle linee guida® di NCCN per HCT

Le linee guida forniscono le raccomandazioni su come valutare un destinatario potenziale del trapianto per determinare se il paziente è un candidato appropriato per la procedura e come al meglio gestiscono le manifestazioni differenti di post-trapianto GVHD. Riflettono l'ultimi prova e consenso dai primi esperti attraverso i 28 centri accademici principali del cancro che comprendono NCCN, compreso gli ematologi/oncologi, professionisti trapianto-specifici e dagli specialisti della malattia infettiva.

“Queste linee guida forniscono una via algoritmica per un approccio sistematico a trapianto (erogatore) allogeneic attraverso vari tipi del cancro compreso la leucemia, linfoma ed il mieloma multiplo,„ Marcos spiegato il de Lima, il MD, professore di medicina, riveste il centro del Cancro e gli ospedali universitari completi di Cleveland, vicepresidente del comitato delle linee guida di NCCN per HCT. “Riconoscente, il numero di sangue ed i donatori del midollo osseo è aumentato sostanzialmente appena di decade passata. Quando combinate i donatori adulti del midollo di registrazione erogatrice nazionale di programma con i donatori ed i parenti di sangue del cavo (abbinati e mal adattati), ora possiamo realizzare questa potenzialmente Cancro-maturazione della procedura su significantly more pazienti che potremmo nel passato. Ecco perché è così importante fissare gli standard per impedire ed il trattamento gli eventi e delle infezioni avversi comuni.„

Il rinvio iniziale per considerazione di HCT può essere salvataggio, in modo da incoraggiamo forte tutti gli oncologi a dare un'occhiata a queste linee guida ed a fare riferimento tutti i candidati possibili per trapiantare i centri per la valutazione. Egualmente sollecitiamo gli oncologi che possono occuparsi dei pazienti dopo HCT per rendersi familiare alle manifestazioni varie di GVHD-; una complicazione molto comune e significativa del post-trapianto; e per consultarsi con i fornitori del trapianto per ottimizzare la loro cura in corso. Le linee guida spiegano come diagnosticare e trattare questa circostanza per raggiungere i risultati migliori.„

Alison W. Loren, MD, MSCE, Direttore, trapianto del midollo & di sangue, terapia cellulare & programma del trapianto, centro dell'università della Pennsylvania, membro del Cancro di Abramson del gruppo delle linee guida di NCCN per HCT

Le linee guida di NCCN per trapianto ematopoietico delle cellule sono gratis disponibili per uso non commerciale a NCCN.org e via la libreria virtuale recentemente migliore delle linee guida App® di NCCN per lo smartphone e la compressa. NCCN continuerà a ampliare le risorse del cancro di sangue attraverso gli aggiornamenti continui alle linee guida di HCT, con nuovi neoplasma mieloidi/linfoidi imminenti delle linee guida di NCCN per Histiocytosis, i linfomi pediatrici del linfocita B ed il linfoma pediatrico di Hodgkin.