Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La nuova tecnologia sviluppata a più rapidamente diagnostica e rintraccia la malattia portata dagli alimenti

L'università di scienziato Matthew Moore dell'alimento di Massachusetts Amherst ha stato sovvenzionati due dall'usda per applicare la nuova tecnologia in uno sforzo a più rapidamente diagnostica e rintraccia la malattia portata dagli alimenti causata dai noroviruses e dai batteri.

Nell'ambito dell'iniziativa dell'agricoltura dell'usda e di ricerca alimentare, Moore ed il minuto Chen, un professore associato di UMass Amherst di chimica, hanno stato sovvenzionato $490.000 per sviluppare ed esaminare un rivelatore portatile capace sia degli agenti patogeni portati dagli alimenti d'identificazione che subtyping, compreso i batteri ed i virus.

I noroviruses e il enterica umani della salmonella sono le cause di piombo della malattia portata dagli alimenti e della morte portata dagli alimenti negli Stati Uniti, rispettivamente. Uno degli elementi principali per gestire questi agenti patogeni è l'abilità a rapido e portably individuarli. Il Dott. Chen ha sviluppato estremamente una promessa percependo la piattaforma che ha indicato i grandi risultati per le applicazioni cliniche e speriamo di tradurre quel progresso ai microrganismi patogeni.„

Matthew Moore, scienziato dell'alimento, università di Massachusetts Amherst

Inoltre, ripartire gli agenti patogeni “nei sottotipi„ è determinante per rapidamente l'identificazione degli scoppi e l'alimento o l'ingrediente responsabile di loro. I metodi di rilevazione portatili che sono rapidi hanno mancato dell'abilità al sottotipo, Moore spiega. Ed i metodi attuali per subtyping gli agenti patogeni richiedono tempo, dante a scoppi una probabilità svilupparsi e la diffusione prima che siano identificati.

I ricercatori di UMass Amherst cercano di applicare piattaforma di percezione/subtyping questo per gli agenti patogeni portati dagli alimenti nel campo poiché la tecnologia sviluppata da Chen ha il potenziale di essere usato con uno smartphone. Moore e Chen pianificazione sviluppare la piattaforma del sensore per creare la tecnologia portatile capace sia del norovirus umano di rilevazione che subtyping e il enterica della salmonella in di meno che un'ora.

“Entrambi agenti patogeni hanno molti diversi sottotipi per cui una tecnologia come questa sarebbe estremamente preziosa,„ Moore dice.

Nella ricerca relativa costituita un fondo per nel quadro del programma migliorante della sicurezza alimentare dell'usda, Moore e l'università di microbiologo Melissa Jones dell'alimento di Florida hanno ricevuto una concessione $250.000 per usare un nuovo e potenzialmente più modo efficace di concentrare ed identificare i noroviruses umani da alimento e dai campioni ambientali.

“Uno dei blocchi stradali principali nella diminuzione della trasmissione dei noroviruses umani è la difficoltà specificamente di concentrazione loro prima della rilevazione loro in alimenti,„ spiega Moore, che verificherà l'uso dei batteri non patogeni individuare il virus.

Moore spiega che mentre i batteri possono essere aumentati di campione per migliore rilevazione incubandoli nei media nutrienti per svilupparsi, questo non funziona con i virus, che hanno bisogno delle cellule ospiti di infettare per svilupparsi di numero.

I virus quindi devono essere concentrati da alimento e dai campioni ambientali da individuare più facilmente. I metodi attuali per fare le perle magnetiche di questo uso, che hanno molecole che legano e riconoscono il virus, ma questo approccio è costosi e non molto efficiente o efficace.

Moore ed i colleghi proveranno un nuovo metodo verificando la capacità dei batteri non patogeni, invece delle perle magnetiche, di concentrare i virus. Questo approccio presenta un vantaggio importante, dice, perché i batteri possono svilupparsi facilmente all'importo stato necessario in un modo molto economico.

“Alcuni batteri sono stati dimostrati per legare naturalmente i noroviruses umani,„ Moore dice. “Il nostro gruppo sta studiando la capacità di questi batteri di concentrare i noroviruses dai campioni.„

Il laboratorio di Moore egualmente studierà l'abilità degli sforzi inoffensivi di Escherichia coli che sono stati costruiti specificamente per legare i noroviruses per concentrarli dai campioni. Questo approccio presenta il vantaggio di essere gestito più facilmente e coerente che contando sui batteri selvaggio tipi, di cui il comportamento può essere leggermente meno prevedibile in determinati stati della crescita, Moore dice.

“Entrambi progetti hanno potenziale di essere abbastanza apprezzati nel gestire la malattia portata dagli alimenti e sono riconoscente per l'opportunità che entrambi i programmi di usda ci hanno dato a lavoro su loro,„ Moore dico. “Sia il minuto che Melissa sono scienziati e gente stupefacenti e sono eccitato per lavorare con loro e per sviluppare gli strumenti per contribuire a diminuire la malattia portata dagli alimenti.„