Alcuni adulti più anziani si impegnano nell'uso rischioso degli antibiotici, ritrovamenti di scrutinio

La metà degli Americani più anziani ottenuti aiuta dalla potenza di infezione-combattimento degli antibiotici durante i due anni scorsi, ritrovamenti nuovi di uno scrutinio, ma una minoranza importante non ha seguito le istruzioni sulla loro bottiglia di pillola.

E si in cinque dice che nel passato, si sono impegnate in una pratica rischiosa: catturando gli antibiotici rimanenti senza controllare con un professionista medico.

Nel frattempo, due in cinque hanno detto che invitare i loro medici a prescriverle antibiotici per un freddo che dura abbastanza lungamente per inviarli ad un medico anche se le droghe non lavorano ai freddo e ad altre malattie causati dai virus.

Malgrado queste pratiche ed aspettative, 89% degli adulti ha invecchiato 50 - 80 chi ha risposto allo scrutinio nazionale su invecchiamento sano ha capito che esagera degli antibiotici potrebbe significare che le droghe non funzioneranno contro le infezioni in futuro.

Abbiamo ovviamente lavoro da fare per aiutare gli adulti più anziani a capire la cassaforte ed appropriarci l'uso di questi farmaci in moda da poterci conservare noi l'efficacia degli antibiotici per i pazienti che li hanno bisogno di più. Questi risultati dovrebbero essere un ricordo ai medici, agli infermieri, ai farmacisti e ad altri fornitori per aumentare le loro pratiche e formazione di paziente diprescrizione.„

Preeti Malani, M.D., Direttore di scrutinio e specialista sia nelle malattie infettive che nella cura degli adulti più anziani

Lo scrutinio, effettuato dall'istituto dell'università del Michigan per polizza di sanità e dall'innovazione con supporto da AARP e dalla medicina del Michigan, il centro medico accademico di U-M., ha compreso un campione nazionale di più di 2.256 adulti invecchiati 50 - 80. Hanno risposto alle domande circa molti aspetti di uso antibiotico.

Due moduli di uso rischioso

Si in otto adulti più anziani votati ha detto che avevano avuti solitamente pillole rimanenti dalla loro ultima prescrizione antibiotica, anche se gli antibiotici sono supposti per essere catturati come prescritti, fino ad inghiottire l'ultima pillola.

Per il 13% che ha avuto antibiotici rimanenti durante i due anni scorsi, solo uno in cinque le ha eliminate sicuro, suggerendo un'opportunità per formazione. Ma la maggior parte del resto hanno detto che hanno tenuto sopra alle rimanenze nel caso essi o un membro della famiglia sviluppassero più successivamente un'infezione.

I risultati di scrutinio indicano che quegli antibiotici rimanenti ottengono hanno usato più spesso di fornitori di salubrità potrebbero volere credere, particolarmente dalla gente nel loro 50s ed inizio degli anni 60 rispetto a quelli sopra l'età 65.

Coloro che ha smesso di catturare i loro antibiotici presto erano molto più probabili usare le pillole rimanenti - le loro proprie, o qualcun altro -- senza orientamento. Infatti, metà di coloro che ha avuto rimanenze durante i due anni scorsi ha detto che avevano catturato gli antibiotici senza parlare con professionista di sanità almeno una volta nelle loro vite, rispetto a 19 per cento del tutto quelli votati.

Atteggiamenti multipli

Lo scrutinio egualmente ha sondato gli atteggiamenti degli adulti più anziani verso la prescrizione antibiotica. Mentre 56% dei dichiaranti ha detto hanno pensato che medici sovra-prescrivessero gli antibiotici, 23% hanno detto che medici non hanno prescritto i medicinali quando dovrebbero.

I fornitori di cure mediche hanno ricevuto molto più esame accurato negli ultimi dieci anni sopra l'antibiotico che prescrive che hanno fatto nel passato, come i sistemi di salubrità, gli assicuratori ed il lavoro del governo federale per rendere prescrivendo più appropriato.

Malgrado questi sforzi, il numero “di cattivi errori che si sono sviluppati la resistenza agli antibiotici comuni continua ad aumentare. I batteri resistenti alla droga ora sono considerati una minaccia superiore dall'organizzazione mondiale della sanità e dal centri per il controllo e la prevenzione delle malattie.

“È importante ricordarsi che gli antibiotici non trattano i virus come i freddo e l'influenza e non dovrebbe essere prescritto a meno che necessario,„ dice Alison Bryant, il Ph.D., vice presidente senior della ricerca per AARP. “Se volete evitare ottenere l'influenza, siete sicuro di lavarti regolarmente le vostre mani, restate domestico se ritenete il malato ed ottenete un'iniezione antinfluenzale annuale.„

Liberarsi delle rimanenze

Malani nota che gli sforzi per incoraggiare la gente a rimuovere i vecchi farmaci dai loro gabinetti di medicina hanno guadagnato negli ultimi anni il vapore a causa dell'epidemia dell'opioide. Ma la chiamata per eliminare i farmaci non necessari dovrebbe anche comprendere sicuro il messaggio circa disposizione antibiotica, dice.

“Mentre spereremmo che la gente completi i loro antibiotici come prescritto assicurarci che la loro infezione sia trattata giustamente sappia che questo non accade sempre,„ dice. “In tali casi, la migliore cosa seguente è di avere sicuro le rimanenze. Nessuno dovrebbe appenderli sopra ai vecchi antibiotici nel caso in cui o un caro le ha bisogno di. Ciò porta molti rischi - compreso le interazioni della droga, gli effetti secondari come pure la resistenza. Gli antibiotici differenti trattano i tipi differenti di infezioni. Non ci sono “misure tutte di una dimensione„.„

I risultati di scrutinio indicano che milioni di dosi degli antibiotici corrente stanno sedendo nelle parti posteriori dei gabinetti di medicina attraverso la nazione. Molte organizzazioni di applicazione di legge ed un numero aumentante di farmacie, di posizioni e di comuni di sanità, di giorni di discesa di offerta o di recipienti sicuri permanenti di discesa per tutti i tipi di farmaci, compreso gli antibiotici.

Lo scrutinio nazionale sui risultati sani di invecchiamento è basato sulle risposte da un campione nazionalmente rappresentativo di 2.256 adulti invecchiati 50 - 80 chi ha risposto a una vasta gamma di domande online. Le domande sono state scritte ed i dati interpretati e compilato stati, dal gruppo di IHPI. I computer portatili e l'accesso Internet sono consentito stati ai dichiaranti di scrutinio che già non li hanno avuti.