Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il sonno profondo può calmare e risistemare il cervello ansioso

Quando si tratta dei disordini di ansia di gestione, Macbeth di William Shakespeare lo ha fatto radrizzare quando si è riferito al sonno come “il balsamo delle menti di ferita.„ Mentre una notte completa di sonno stabilizza le emozioni, una notte insonne può avviare fino ad un aumento di 30% nei livelli di ansia, secondo la nuova ricerca dall'università di California, Berkeley.

I ricercatori di Uc Berkeley hanno trovato che il tipo di sonno più suscettibile di calmare e risistemare il cervello ansioso è sonno profondo, anche conosciuto come sonno di lento-Wave del movimento (NREM) di occhio della non rapida, uno stato in cui le oscillazioni neurali sono altamente sincronizzate e frequenze cardiache e goccia di pressione sanguigna.

Abbiamo identificato una nuova funzione di sonno profondo, uno che fa diminuire durante la notte l'ansia riorganizzando le connessioni nel cervello. Il sonno profondo sembra essere un ansiolitico naturale (inibitore di ansia), a condizione che gli otteniamo ogni notte.„

Matthew Walker, autore di studio e professore senior di Uc Berkeley di neuroscienza e di psicologia

I risultati, pubblicati oggi, il 4 novembre, nel comportamento umano della natura del giornale, forniscono uno di più forti collegamenti neurali fra sonno ed ansia fin qui. Egualmente indicano sonno come rimedio naturale e non farmaceutico ai disordini di ansia, che sono stati diagnosticati in circa 40 milione adulti americani e stanno aumentando fra i bambini e gli anni dell'adolescenza.

“Il nostro studio suggerisce forte che il sonno insufficiente ampli i livelli di ansia e, che le guide di sonno profondo diminuiscono tale sforzo,„ ha detto per contro l'autore principale Eti Ben Simon, un collega postdottorale di studio nel centro per scienza umana di sonno a Uc Berkeley.

In una serie degli esperimenti facendo uso della risonanza magnetica funzionale e del polysomnography, tra altre misure, i ricercatori del collega e di Simon hanno scandito i cervelli di 18 giovani adulti mentre hanno osservato emozionalmente la mescolatura dei videoclip dopo una notte completa di sonno ed ancora dopo una notte insonne. I livelli di ansia sono stati misurati dopo ogni sessione via un questionario conosciuto come l'inventario di ansia di di stato tratto.

Dopo una notte di nessun sonno, le scansioni di cervello hanno mostrato un arresto della corteccia prefrontale mediale, che normalmente le guide tengono la nostra ansia nell'assegno, mentre i centri emozionali più profondi del cervello erano iperattivi.

“Senza sonno, è quasi come se il cervello sia troppo pesante sul pedale acceleratore emozionale, senza abbastanza freno,„ Walker ha detto.

Dopo una notte completa di sonno, durante cui le onde cerebrali dei partecipanti sono state misurate tramite elettrodi collocati sulle loro teste, i risultati hanno mostrato i loro livelli di ansia in diminuzione significativamente, particolarmente per coloro che ha avvertito più sonno NREM di lento-Wave.

“Il sonno profondo aveva riparato il meccanismo prefrontale del cervello che regolamenta le nostre emozioni, abbassanti reattività emozionale e fisiologica ed impedicenti l'escalation di ansia,„ Simon ha detto.

Oltre misurare la connessione di sonno-ansia nei 18 partecipanti originali di studio, i ricercatori hanno ripiegato i risultati in uno studio di altri 30 partecipanti. Attraverso tutti i partecipanti, i risultati hanno indicato ancora che coloro che ha ottenuto a più notte il sonno profondo hanno avvertito i più bassi livelli di ansia il giorno successivo.

Inoltre, oltre al laboratorio sperimenta, i ricercatori hanno intrapreso gli studi online in cui hanno tenuto la carreggiata 280 persone di tutte le età circa come sia i loro livelli di ansia che di sonno hanno passato i quattro giorni consecutivi.

I risultati hanno indicato che la quantità e la qualità di sonno che i partecipanti hanno ottenuto a partire da una notte al dopo preveduta quanto ansioso avrebbero ritenuto il giorno successivo. Anche i cambiamenti notturni sottili nel sonno hanno pregiudicato i loro livelli di ansia.

“La gente con i disordini di ansia riferisce ordinariamente il disturbo del sonno, ma raramente è miglioramento di sonno considerato come raccomandazione clinica per l'abbassamento dell'ansia,„ Simon ha detto. “Il nostro studio non solo stabilisce una connessione causale fra sonno ed ansia, ma identifica il genere di sonno NREM che profondo dobbiamo calmare il cervello overanxious.„

Ad un livello sociale, “i risultati suggeriscono che la decimazione di sonno in tutto la maggior parte delle nazioni industrializzate e di profonda escalation nei disordini di ansia in questi stessi paesi sia forse non coincidente, ma causale relativo,„ Walker ha detto. “Il migliore ponte fra disperazione e speranza è una buona notte di sonno.„