L'indirizzo del marchio di infamia percepito circa la cattura del farmaco del HIV può aiutare le donne al rischio

Il marchio di infamia è un contributore importante all'epidemia continuata del HIV negli Stati Uniti. Mentre la profilassi dell'pre-esposizione (PrEP) è un farmaco che può essere catturato per impedire l'infezione HIV, la ricerca precedente ha indicato che una barriera che impediscono gay, bisessuale ed altri uomini che fanno sesso con gli uomini dal usando la preparazione è il timore che i partner, i membri della famiglia o i membri della comunità crederebbero che coloro che usa la preparazione è il HIV infettato. Di meno è conosciuto, tuttavia, circa questi fattori fra le donne.

Mentre le donne compongono quasi uno in cinque di tutte le nuove infezioni HIV, la preparazione in gran parte underutilized dalle donne che sono a rischio dell'infezione e piccolo è conosciuto circa il ruolo di marchio di infamia fra le donne. Un nuovo studio che include un gruppo dal banco dell'università della Pennsylvania di professione d'infermiera (professione d'infermiera di Penn), il centro di sangue di New York e la scuola di medicina di CUNY all'istituto universitario della città di New York avanza la conoscenza scientifica circa come il marchio di infamia circa uso della preparazione può pregiudicare indipendentemente da fatto che una donna al rischio elevato per infezione HIV è interessata nell'iniziare la preparazione.

“Avanzare la nostra comprensione dei fattori che influenzano la comprensione della preparazione fra le donne è uno scopo critico, dato quanto la preparazione significativamente poco usata è fra le donne a rischio di infezione HIV negli Stati Uniti,„ dice il Anne M. Teitelman, PhD, FNP, FAAN, professore associato di professione d'infermiera ed uno della professione d'infermiera di Penn dei ricercatori dello studio. I risultati dello studio “marchio di infamia della preparazione, marchio di infamia del HIV ed intenzione utilizzare la preparazione fra le donne in New York ed in Filadelfia,„ saranno pubblicati in un'emissione imminente del marchio di infamia e della salubrità del giornale.

Costituito un fondo per dagli istituti della sanità nazionali, lo studio di studio Just4Us ha esaminato 160 donne di 18-55 anni in Filadelfia e New York, città che hanno massimo infezione HIV valuta. I ricercatori hanno usato un disgaggio sviluppato specificamente per le donne che comprende un punto di importanza sociostorica particolare alla persona di colore, alle donne a basso reddito e ad altri gruppi marginalizzati di donne. Il più alto marchio di infamia circa uso della preparazione, ma non il marchio di infamia circa il HIV, è stato associato significativamente con l'intenzione più bassa di iniziare la preparazione fra le donne che hanno partecipato allo studio.

Lo studio raccomanda i modi diversi di progettare gli interventi comportamentistici che specificamente marchio di infamia della preparazione di indirizzo fra le donne. Includono:

- Ampli il messaggio pubblico a consapevolezza ed a conoscenza della preparazione di aumento fra le donne; - Comprenda il messaggio che indirizza il ruolo del marchio di infamia della preparazione e sfida le credenze stereotipate circa gli utenti della preparazione delle donne; e - progetti gli interventi che integrano la riduzione del marchio di infamia alla persona ed ai livelli comunitari.

“I punti seguenti per indirizzare questo spazio sono di usare questi risultati per guidare lo sviluppo di intervento e rigorosamente valutare questi interventi,„ ha detto Teitelman.

Source:
Journal reference:

Chittamuru, D. et al. (2019) PrEP stigma, HIV stigma, and intention to use PrEP among women in New York City and Philadelphia. Stigma and Health. doi.org/10.1037/sah0000194