L'eccessivo lavoro fisico può danneggiare il cuore, dice il nuovo studio

Far del benee il duro lavoro o esercitarsi bene è un modo sperimentate migliorare la salubrità del cuore - destra? Bene, non sempre, dice un nuovo studio pubblicato nell'ipertensione del giornale.

I ricercatori hanno trovato che i tipi differenti di esercizi hanno livelli significativamente differenti di protezione. Ed infatti, il lavoro gravoso cronico che comprende sopportando i caricamenti fisici pesanti può piombo alle reazioni anormali alle alterazioni nella pressione sanguigna, pregiudicante il ritmo normale del cuore ed alterante così la salubrità. Concludono, “questo studio hanno implicazioni importanti di salute pubblica per attività fisica sul lavoro. Ora vogliamo ampliare la nostra analisi più ulteriormente per esplorare le interazioni fra attività fisica e lo stato di salute della gente nel posto di lavoro.„

Attività fisica e l'apparato cardiovascolare

Il cuore ed i vasi sanguigni sono compresi intimamente in tutto il cambiamento nel flusso sanguigno o nella pressione sanguigna, perché portano il sangue a tutti i tessuti dell'organismo nelle proporzioni varianti, secondo la domanda dell'ossigeno al momento. Poiché l'esercizio comprende i muscoli scheletrici, induce gli aumenti corrispondenti nell'offerta di sangue ai muscoli, i polmoni, il cuore ed il cervello come pure altri organi in questione indirettamente nella conservazione dei sistemi dell'organismo stabili quali il sistema nervoso autonomo e le ghiandole sudoripare.

L'attività fisica è stata pensiero lungo per offrire la più grande protezione contro la malattia il cuore e vasi sanguigni, tenendo pompare di del cuore e di sangue scorrenti come pure inducenti il rilassamento delle pareti dei vasi sanguigni. Da cuore e dalla malattia arteriosa sono attualmente gli uccisori fra tutte le malattie, prevenzione di numero uno di queste circostanze potrebbero piombo ad una riduzione ripida del numero delle morti nella gente che non è altrimenti malata. Per questo motivo, tutte le associazioni internazionali preoccupate di salubrità cardiovascolare incoraggiano l'idoneità fisica con attività regolare.

Lo studio

Lo studio corrente è stato puntato su che scopre se questo era un concetto generale, applicantesi altrettanto bene ad uno sport intensivo, ad un trasporto professionale dei caricamenti grandi, o semplicemente a fare una passeggiata nella società degli amici. Ha utilizzato i dati acquistati dai partecipanti nello studio prospettivo III di Parigi, che è stato in corso per l'ultima decade. In questi 10 anni, i ricercatori in questo studio francese stanno continuando sopra oltre 10.000 reclute volontarie, riflettenti i vari risultati di salubrità. Tutti i volontari sono stati invecchiati fra 50 e 75 anni e tutti sono venuto via le visite di salubrità alla clinica di salubrità di Parigi o alle indagini precliniche di Parigi, il IPC.

Credito di immagine: Sukpaiboonwat/Shutterstock
Credito di immagine: Sukpaiboonwat/Shutterstock

Ogni partecipante ha risposto ad un questionario circa ogni quanto tempo, quanto tempo e quanto intensamente si sono impegnati nell'attività fisica in tre situazioni differenti: sul lavoro, nei contesti di sport e nel loro tempo libero come nel giardinaggio. Tutti i partecipanti poi sono stati esaminati a sensibilità arteriosa ai cambiamenti nella pressione sanguigna. Ciò è stata raggiunta con una tecnologia avanzata di ultrasuono che imaged l'arteria carotica, la grande arteria al cervello che attraversa il collo. Questa tecnica, chiamata eco che tiene la carreggiata, può dire quanto sensibile l'arteria è ad una immersione o ad un aumento improvvisa nella pressione sanguigna - un riflesso automatico chiamato il baroreflex. Quando la sensibilità di baroreflex diminuisce, significa solitamente che la persona è all'elevato rischio per arresto cardiaco e le condizioni mediche importanti.

I ricercatori hanno analizzato i risultati tenenti la carreggiata di eco per valutare esclusivamente due componenti di baroreflex, il meccanico ed il neurale. Il baroreflex meccanico accade perché la pressione sulla parete arteriosa aumenta ad ogni impulso quando la pressione sanguigna aumenta. È misurato via i valori arteriosi di rigidezza. D'altra parte, la sensibilità neurale di baroreflex accade quando le terminazioni nervose sono avviate quando la parete arteriosa si muove esternamente di più, a causa di più forte onda della pulsazione arteriosa con più alta pressione sanguigna.

La sensibilità meccanica anormale di baroreflex accompagna solitamente l'irrigidimento arterioso con l'età e predice la malattia di cuore età-collegata. Tuttavia, la sensibilità neurale anormale di baroreflex indica che il ritmo del cuore è probabile essere influenzato, con conseguente elevato rischio di arresto cardiaco.

I risultati e le implicazioni

Così come, all'occorrenza, l'attività fisica aiuta? I ricercatori hanno trovato che l'attività di sport ad alta intensità migliora il baroreflex neurale. Tuttavia, sul lavoro, ordinariamente sostenere alti i caricamenti fisici sembra spingere verso l'alto il rischio di danneggiamento della sensibilità neurale come pure meccanica di baroreflex, causante il rischio di disordini cardiaci del ritmo e di camice cardiovascolare offensivo di salubrità.

I ricercatori dicono, “i nostri risultati… suggeriscono che l'attività gravosa cronica sul lavoro possa essere [nocivo per salubrità].„ Intendono continuare il loro studio con i maggiori numeri della gente per confermare che l'associazione osservata giudica buon. Egualmente vogliono esaminare più dettagliatamente come l'attività fisica si è impegnata dentro come una parte di lavoro pregiudica la salubrità dei lavoratori.

Journal reference:

Association Between Occupational, Sport, and Leisure Related Physical Activity and Baroreflex Sensitivity,  Rachel E. Climie, Pierre Boutouyrie, Marie-Cecile Perier, Edouard Chaussade, Mattieu Plichart, Lucile Offredo, Catherine Guibout, Thomas T. van Sloten, Frederique Thomas, Bruno Pannier, James E. Sharman, Stephane Laurent, Xavier Jouven, Jean-Philippe Empana, https://www.ahajournals.org/doi/10.1161/HYPERTENSIONAHA.119.13461

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, November 04). L'eccessivo lavoro fisico può danneggiare il cuore, dice il nuovo studio. News-Medical. Retrieved on April 01, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20191104/Excessive-physical-work-can-damage-the-heart-says-new-study.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "L'eccessivo lavoro fisico può danneggiare il cuore, dice il nuovo studio". News-Medical. 01 April 2020. <https://www.news-medical.net/news/20191104/Excessive-physical-work-can-damage-the-heart-says-new-study.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "L'eccessivo lavoro fisico può danneggiare il cuore, dice il nuovo studio". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20191104/Excessive-physical-work-can-damage-the-heart-says-new-study.aspx. (accessed April 01, 2020).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. L'eccessivo lavoro fisico può danneggiare il cuore, dice il nuovo studio. News-Medical, viewed 01 April 2020, https://www.news-medical.net/news/20191104/Excessive-physical-work-can-damage-the-heart-says-new-study.aspx.