Pazienti metabolici della chirurgia due volte meno probabilmente avere attacchi di cuore ricorrenti ed interni

I pazienti metabolici della chirurgia con una cronologia della coronaropatia erano circa due volte meno probabilmente avere un attacco di cuore ricorrente ed interno o sviluppare l'infarto sistolico confrontato ai pazienti molto attentamente abbinati che non hanno avuti l'ambulatorio, secondo un nuovo studio dai ricercatori di Florida della clinica di Cleveland che hanno presentato oggi i loro risultati alla societàth di 36 americani per la riunione annuale di Bariatric e metabolica della chirurgia (ASMBS) a ObesityWeek 2019.

Pazienti che non hanno avuti metabolico o l'ambulatorio bariatric sia 1,87 volte più probabile da sviluppare l'infarto sistolico, confrontati a coloro che ha avuto chirurgia. Lo studio egualmente ha trovato che l'ambulatorio metabolico ha avuto un effetto protettivo contro la morte dall'infarto miocardico o dall'attacco di cuore ricorrente, con i pazienti chirurgici che hanno due e mezzi periodi meno rischio ha confrontato ai pazienti che non hanno avuti mai ambulatorio metabolico o bariatric. Una cronologia del diabete, che migliora nella maggior parte dei pazienti dopo ambulatorio metabolico, ha aumentato considerevolmente la probabilità di sviluppare l'infarto sistolico in quelli con una cronologia di infarto miocardico precedente.

Lo studio ha paragonato i risultati cardiovascolari di circa 8.200 pazienti metabolici della chirurgia a più di 79.000 pazienti nonsurgical con l'obesità severa e una cronologia della malattia di cuore facendo uso del campione nazionale del ricoverato (NIS), il più grande database di sanità del ricoverato del tutto debitore. Quasi la metà dei pazienti metabolici della chirurgia egualmente ha avuta una cronologia di certo modulo del diabete e 73,3 per cento hanno avuti ipertensione, mentre i pazienti nonsurgical hanno avuti più alte tariffe di entrambe le malattie, che sono fattori di rischio per la malattia di cuore. L'obesità è egualmente una malattia di cuore importante di fattore di rischio e gli attacchi di cuore interni. Tutti i pazienti hanno avuti un indice di massa corporea (BMI) di 35 o più alto.

I nostri risultati suggeriscono per la prima volta, quell'ambulatorio bariatric può impedire lo sviluppo di infarto sistolico e diminuire notevolmente la morte da infarto miocardico o da attacco di cuore ricorrente in pazienti con un più alto rischio cardiovascolare che la popolazione media.„

David Funes, MD, autore di studio e ricercatore al Bariatric ed istituto metabolico alla clinica Weston, Florida di Cleveland

L'infarto sistolico accade quando i battimenti di cuore con troppo poco forza per spingere abbastanza sangue in circolazione per soddisfare le esigenze dell'organismo di sangue e di ossigeno. Secondo il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie degli Stati Uniti (CDC), circa 5,7 milione adulti hanno infarto e circa la metà della gente che sviluppa la circostanza muoia in cinque anni della diagnosi. L'associazione americana del cuore stima che si in cinque genti che ha un attacco di cuore sia riammesso all'ospedale per secondo entro cinque anni. Ogni anno, ci sono circa 335.000 attacchi di cuore ricorrenti negli Stati Uniti. La malattia di cuore è la causa della morte di no. 1 della nazione.

“L'ambulatorio metabolico si è rivelato avere vantaggi cardiovascolari significativi e deve essere considerato come componente della pianificazione del trattamento per i pazienti con l'obesità e coronaropatia severe,„ ha detto Eric J. DeMaria, il MD, Presidente, ASMBS e professore ed il capo, divisione di generale/chirurgia di Bariatric, la scuola di medicina di Brody, l'East Carolina University Greenville, NC, che non è stato compreso nello studio. “Il tasto è di trattare l'obesità più presto piuttosto che più successivamente per rallentare la progressione della malattia di cuore, per diminuire altri fattori di rischio compreso ipertensione ed il diabete e per conservare la funzione del cuore.„

I rapporti di centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) 93,3 milione o 39,8 per cento degli adulti negli Stati Uniti hanno avuti obesità nel 2015-2016. I preventivi di ASMBS circa 24 milioni hanno obesità severa, che per i mezzi degli adulti un BMI di 35 o più con un termine in relazione con l'obesità come diabete o un BMI di 40 o più. Secondo il ASMBS, 228.000 procedure bariatric sono state eseguite negli Stati Uniti nel 2017, che sono circa 1 per cento della popolazione ammissibile per chirurgia basata su BMI.

Ambulatorio metabolico/bariatric è stato indicato per essere il trattamento più efficace e più duraturo per l'obesità severa e molte circostanze riferite e risultati nella perdita di peso significativa. L'agenzia per la ricerca di sanità e la qualità (AHRQ) ha riferito i miglioramenti significativi nella sicurezza ambulatorio metabolico/bariatric dovuto nella grande parte alle tecniche laparoscopic migliori. Il rischio di morte è circa 0,1 per cento e la probabilità globale delle complicazioni importanti è circa 4 per cento. Secondo uno studio dal Bariatric della clinica di Cleveland e l'istituto metabolico, l'ambulatorio bariatric laparoscopic ha la complicazione e tassi di mortalità comparabili ad alcuni degli ambulatori più sicuri ed il più comunemente eseguiti negli Stati Uniti, compreso la chirurgia della cistifellea, l'appendicectomia e la sostituzione del ginocchio.