Il sonno accorciato è collegato con densità minerale ossea bassa, osteoporosi

Ottenere troppo poco sonno è stato collegato con un elevato rischio di avere densità minerale ossea bassa (BMD) e di sviluppare l'osteoporosi, come riportato in un giornale recente dell'osso e nello studio minerale della ricerca delle donne postmenopausali.

Nello studio di 11.084 donne postmenopausali, coloro che ha riferito il sonno 5 ore o di meno alla notte hanno avuti BMD più basso a tutti e quattro i siti valutati--corpo intero, cinorrodo totale, collo e spina dorsale--rispetto alle donne che hanno riferito il sonno 7 ore alla notte.

Dopo gli adeguamenti, le donne che riferiscono 5 ore o di meno alla notte hanno avute elevati rischi di 63% e di 22% di avvertire la massa dell'osso e l'osteoporosi basse del cinorrodo, rispettivamente. Risultati simili sono stati veduti con la spina dorsale.

Il nostro studio suggerisce che il sonno possa urtare negativamente la salubrità dell'osso, aggiungente alla lista degli impatti negativi di salubrità di sonno difficile. Spero che possa anche servire da ricordo tentare d'ottenere 7 raccomandati o più ore di sonno alla notte per il nostri fisico medica e salute mentale.„

Erica Ochs-Balcom, PhD, autore principale di studio, università alla Buffalo

Source:
Journal reference:

Ochs Balcom, H. M. et al. (2019) Short Sleep Is Associated With Low Bone Mineral Density and Osteoporosis in the Women's Health Initiative. Journal of Bone and Mineral Research. doi.org/10.1002/jbmr.3879.