Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il ricercatore militare BRITANNICO studia i modi impedire il dolore cronico

Josh Van Wyngaarden è cresciuto in una famiglia militare, viaggiante dappertutto durante i 22 anni di suo padre nell'aeronautica.

“È realmente tutta che abbia saputo mai,„ ha detto. “Ed ho saputo che ho voluto servire in quel modo, anche.„

L'università di istituto universitario di Kentucky dello studente di laurea di scienze di salubrità era in High School quando 9/11 ha accaduto. Lo ha mosso per seguire i passi di suo padre facendo domanda per l'accademia di aeronautica, in cui ha studiato per quattro anni. Sapendo ha voluto perseguire una carriera medica, lui infine ha scelto il percorso di terapia fisica, utile il suo dottorato di terapia fisica al programma della DPT dell'Esercito-Baylor di San Antonio.

Mentre a San Antonio, Van Wyngaarden ha lavorato al centro per l'intrepido, una funzione di Brooke del centro medico dell'esercito di ripristino in cui i guerrieri feriti militari ricevono il trattamento per le lesioni in relazione con il fischio sperimentate durante la distribuzione. Malgrado al il trattamento basato a prova, molti dei pazienti infine hanno sviluppato il dolore cronico.

“Il dolore cronico e soffrire erano tali problemi enormi in quella popolazione,„ ha detto. “Ho saputo che poi dobbiamo trovare i migliori modi capire chi è a rischio di un cattivo risultato.„

Van Wyngaarden ha passare i parecchi anni successivi che viaggiano il mondo egli stesso: una limitazione alla base delle forze aeree di Wright-Patterson nell'Ohio, in cui ha praticato la terapia fisica clinica. Un'assegnazione alla base delle forze aeree di Charleston su Carolina del Sud, in cui ha aiutato la configurazione una piattaforma per trasportare i pazienti con Ebola dall'Africa occidentale negli Stati Uniti per il trattamento. Una missione umanitaria nel Nepal per fornire sanità alla gente nel bisogno. Per concludere, una distribuzione in Corea del Sud, in cui sia ha diretto la clinica di terapia fisica che anche piombo il gruppo incaricato di decontaminazione bassa nel caso di un attacco chimico, nucleare o biologico.

Con gli anni di esperienza di campo, Van Wyngaarden poi ha deciso di perseguire un Ph.D. nelle scienze di ripristino, che avrebbero permesso che lui insegni e conduca alla ricerca sui meccanismi dietro dolore cronico. Le buone notizie: l'aeronautica coprirebbe il costo del suo grado per tre anni. Le cattive notizie: la maggior parte dei programmi di Ph.D. nel paese richiedono 4-5 anni e molto pochi erano disposti ad accelerare la loro programmazione per soddisfare quella richiesta triennale.

Fortunatamente, l'università di Kentucky ha un registro conosciuto di lavoro con sia i membri che i veterani di servizio di servizio attivo per raggiungere i loro scopi da studioso. Van Wyngaarden ha inviato con la posta elettronica Brian Noehren, professore associato di terapia fisica nell'istituto universitario BRITANNICO delle scienze di salubrità, per domandare circa la possibilità di ottenere il suo dottorato durante tre anni.

Quando Josh ha raggiunto fuori a me, realmente ho pensato lungo e duro a questo - il fatto che era un anno più breve per un Ph.D. è realmente un gran cosa. Ma realmente ho ritenuto quell'impegno ai nostri membri di servizio ed all'me ho voluto trovare un modo che Josh potrebbe riuscire qui.„

Brian Noehren, professore associato di terapia fisica nell'istituto universitario BRITANNICO delle scienze di salubrità

Noehren ha installato le riunioni regolari di FaceTime con Van Wyngaarden mentre ancora è stato disposto in Corea del Sud in modo da potrebbe cominciare a lavorare davanti al suo arrivo. La differenza di tempo di 13 ore ha significato che uno dei due era lavorare in anticipo mentre l'altro ha funzionato tardi, ma il ripagato di sforzo.

“Molte volte, richiede un anno o più per lo studente realmente alla cassapanca nel loro argomento,„ Noehren ha detto. “Ma poteva entrare e colpire il funzionamento al suolo.„

La ricerca di Van Wyngaarden al Regno Unito è ispirata entro il suo tempo al centro per l'intrepido: sta studiando il potenziale per dolore cronico in pazienti che hanno sofferto una frattura significativa dell'estremità inferiore che ha richiesto la chirurgia. Lavorando con il Dott. ortopedico Paul Matuszewski del chirurgo di sanità BRITANNICA per identificare i pazienti che acconsentono per partecipare allo studio, Van Wyngaarden riflette i pazienti per 12 mesi dopo chirurgia, le indagini di conduzione e la prova sensitiva per determinare i fattori di rischio possibili per dolore cronico.

È particolarmente interessato negli aspetti psicosociali del ripristino - cioè che fattori psicologici ed ambientali potrebbero svolgere un ruolo dentro se i pazienti sviluppano il dolore cronico nel corso degli anni. Quelle emissioni erano prevalenti durante il suo tempo che lavora con i veterani feriti.

“Molti quei tipi hanno fatto realmente male - naturalmente - non appena a causa del trauma della lesione, ma egualmente l'influenza psicologica di vedere i loro migliori amici ha danneggiato o ucciso nell'atto,„ Van Wyngaarden ha detto. “Ho veduto che l'influenza quei fattori ha portato dentro quei pazienti ed ho voluto vedere come quello ha giocato fuori in una popolazione traumatica meno severa di lesione.„

Lo scopo finale dello studio è di determinare quale fattori sono più influenti verso lo sviluppo di dolore cronico e poi di creare una piattaforma della selezione che può categorizzare i pazienti nei livelli differenti di rischio. Per esempio, un paziente a basso rischio recupererebbe come previsto con il livello di cura; tuttavia, un paziente ad alto rischio può avere bisogno di una certa cura supplementare messa a fuoco sulla salute mentale per aiutare il dolore di controllo in tutto il ripristino.

Mentre quello scopo ha applicazioni ovvie nella regolazione militare, egualmente ha il potenziale di avere un impatto su un'emissione di salute pubblica che specialmente è urtata il commonwealth: la crisi dell'opioide. Noehren nota che il lavoro di Van Wyngaarden è unico e possibilmente il primo del suo genere.

“Con il trauma ortopedico, quasi metà dei pazienti sviluppi il dolore cronico e sia a rischio di uso a lungo termine degli opioidi,„ Noehren ha detto. “Il migliore modo impedire il disordine di uso dell'opioide è di non avere bisogno degli opioidi in primo luogo. Il lavoro di Josh ci darà le comprensioni realmente importanti per i trattamenti non farmacologici che possiamo amministrare alla gente prima che sviluppino il dolore cronico entrambi all'interno e all'esterno della regolazione militare.„

Sebbene il suo lavoro sia in corso, Van Wyngaarden dice che stanno notando le tendenze definite: possono predire attendibilmente coloro che è a rischio di dolore cronico al segno di sei mesi e stanno lavorando per vedere se quella tendenza tiene a 12 mesi. Finora, il preannunciatore più coerente di dolore e la funzione fisica difficile è auto-efficacia.

“È basicamente la credenza della persona e fiducia che può lavorare con una lesione - malgrado qualsiasi dolore che potrebbero avere - e restituire ad attività completa,„ ha detto.

Oltre alle comprensioni la sua ricerca sta fornendo, Noehren dice che avendo uno studente con esperienza di Van Wyngaarden è stato utile per l'intero programma di scienze di ripristino.

“È stato grande da averlo nel nostro laboratorio perché vede un poco diversamente le cose,„ Noehren ha detto. “Avere un membro reale di servizio che ha curato le persone ferite nel combattimento è stato realmente importante per noi. Il sistema militare di medicina è differente che il civile e penso che stia arricchendo per il nostro studente non laureato ed altri dottorandi che ora stanno essendo al corrente dei sistemi sanitari differenti.„

L'estate prossima in anticipo, Van Wyngaarden rifinirà sul suo grado e difenderà la sua dissertazione. Sebbene non sia ancora sicuro della sua assegnazione seguente, dice che probabilmente si dirigerà di nuovo al programma dell'Esercito-Baylor per insegnare e preparare alla generazione seguente di terapisti fisici militari.

Ma non è rifinito appena con il Regno Unito eppure - oltre agli studi futuri di intervento si svilupperà nel suo nuovo ruolo, egualmente continuerà a collaborare sulla ricerca con Noehren e Matuszewski. Il gruppo ha garantito il finanziamento per il loro lavoro, che li catturerà con parecchi più anni di ricerca.

Ma dovunque la carriera di Van Wyngaarden possa catturarla, Noehren dice che ha sospeso per le grandi cose.

“Spingiamo la gente nei nostri laboratori realmente per assumerci le responsabilità e provare le nuove ed idee stampate in neretto e definitivamente ha fatto quello,„ Noehren ha detto. “Realmente sono eccitato per vedere la sua traiettoria futura di carriera. È sul cingolo per fare alcune cose stupefacenti sia all'interno che all'esterno dei militari.„