Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Donne australiane con endometriosi che si gira verso la cannabis per alleviare i sintomi

Un nuovo studio pubblicato oggi in giornale della ginecologia Canada dell'ostetricia ha trovato uno in otto donne australiane con le cannabis di uso di endometriosi per alleviare il dolore ed altri sintomi, valutanti la medicina basata impianto come la maggior parte del modo efficace auto-di gestire il disordine.

I ricercatori dall'istituto di ricerca di salubrità di NICM, dall'università occidentale di Sydney e da UNSW Sydney hanno esaminato 484 donne australiane con endometriosi fra le età di 18 e di 45 per determinare i tipi di strategie che hanno usato auto-per gestire i sintomi.

Hanno trovato che più di tre quarti delle donne australiane con endometriosi sta girando verso le strategie dell'autogestione compreso le tecniche respiranti, l'yoga, i cambiamenti dietetici, il calore e le cannabis. La cannabis è stata allineata come il trattamento più efficace dalle donne.

Le donne hanno detto che con la diminuzione del dolore, hanno ritenuto che la cannabis diminuisse significativamente i sintomi della nausea e di vomito, sintomi gastrointestinali, problemi con il loro sonno, sensazioni di depressione ed ansia.

Le donne che usando le cannabis egualmente le hanno riferite ad una diminuzione nel farmaco che hanno catturato normalmente per i loro sintomi di endometriosi, con appena più mezzo dire hanno fatto diminuire il loro farmaco da 50 per cento o più. Gli effetti secondari riferiti erano delicati e relativamente rari.

L'endometriosi è uno stato cronico dove il tessuto simile al rivestimento dell'utero è trovato fuori dell'utero e comunemente causa il dolore e fatica pelvici, con molte donne che riferiscono l'impatto negativo significativo su molti aspetti della loro vita compresi formazione e lavoro, amicizie e rapporti sessuali.

In Australia, intorno una in nove donne sopportate fra 1973-78 è stata diagnosticata con endometriosi dall'età 40-44. La circostanza può costare fino a $9,7 miliardo in Australia all'anno, principalmente con le perdite di produttività.

Oltre a chirurgia, i trattamenti correnti per endometriosi includono l'uso dell'anticoncezionale orale o dei progestogens e gli anti-infiammatori non steroidei, che non forniscono sempre il controllo adeguato di dolore, o hanno effetti secondari che sono duri da tollerare per alcune donne. Gli analgesici dell'opioide sono prescritti spesso per dolore, comunque c'è un rischio di dipendenza e di dose eccessiva.

L'autore principale sullo studio, il ricercatore dell'istituto di ricerca di salubrità di NICM ed il coordinatore della collaborazione medicinale australiana della ricerca e di formazione della cannabis, Justin Sinclair hanno detto che dovuto le limitazioni dei trattamenti medici attuali per endometriosi, donne stanno girando verso l'autosufficienza o interventi di stile di vita per sollievo e la ricerca di sintomo è necessario nell'efficacia di queste strategie dell'autogestione.

La cannabis ha una lunga storia di uso nella letteratura antica e scientifica per vari termini quale dolore di periodo, comunque finora niente è stato studiato per la cannabis che è usando per l'endometriosi.

La ricerca passata ha dimostrato che determinati composti all'interno delle cannabis conosciute come i cannabinoidi esercitano l'attività analgesica ed antinfiammatoria. La nostra ricerca ha cercato di determinare la prevalenza, la tollerabilità e auto-ha riferito l'efficacia della cannabis in donne con endometriosi.„

Justin Sinclair, autore principale sullo studio

Sebbene lo studio mostri i risultati di promessa per l'uso della cannabis per i sintomi di endometriosi, il sig. Sinclair ha avvertito che l'uso della cannabis non era senza rischio, comunque le tariffe riferite degli effetti contrari erano basse nel loro studio.

“Uno in dieci donne nello studio che ha usato la cannabis ha riferito un effetto indesiderabile quale sonnolenza, battito cardiaco rapido, o ha aumentato l'ansia,„ ha detto.

Secondo il ricercatore principale sul Dott. Mike Amour dell'istituto di ricerca di salubrità di studio NICM, la legge australiana corrente richiede l'uso medicinale legale della cannabis seguire le vie specifiche e regolamentate che limitano la prescrizione con questo metodo; tuttavia, auto-riferito l'uso illecito della cannabis rimane relativamente comune in donne australiane con endometriosi.

“dovuto la sincronizzazione di quando l'indagine è stata amministrata, la maggior parte se non che tutte donne nell'indagine stessero usando la cannabis illecita mentre l'accesso alla cannabis medicinale era ancora nella sua infanzia,„ il Dott. Armour hanno detto.

“Questo significa che non abbiamo alcun'informazione sulle varietà differenti di cannabis che le donne stavano usando, o che cosa potrebbero essere nella cannabis che stava usanda mentre è stata derivata dalle sorgenti illecite che non sono qualità assicurata. Inoltre, questa era un'indagine auto-riferita, che può piombo a eccessivo o nell'ambito della valutazione del positivo o degli effetti negativi.

“Ulteriore ricerca è necessaria valutare l'efficacia adi cannabis ed alle delle donne medicinali controllate a qualità con endometriosi.„

Source:
Journal reference:

Sinclair, J., et al. (2019) Cannabis Use, a Self-Management Strategy Among Australian Women With Endometriosis: Results From a National Online Survey. Journal of Obstetrics Gynaecology Canada. doi.org/10.1016/j.jogc.2019.08.033.