Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il collegamento fra comportamento e neuroscienza animali

insights from industryDr. Bill BudenbergDirectorZantiks Ltd

Le scienze biologiche Notizia-Mediche hanno parlato al Dott. Bill Budenberg Zantiks srl alla neuroscienza 2019 degli studi animali di comportamento e delle tecnologie di Zantiks.

Prego facciaci un'introduzione a Zantiks.

Lo scopo principale di Zantiks è di produrre i kit che rendono gli esperimenti comportamentistici più accessibili ed utilizzabili per gli scienziati. Le unità permettono ad ogni scienziato di funzionare esperimenti comportamentistici di capacità di lavorazione facilmente standardizzata, riproducibile ed alta attraverso una vasta gamma di specie animali.

La società nasceva da una richiesta dal laboratorio di Caroline Brennan all'università Londra di Queen Mary. Essi mi hanno chiesto di fornire un modo semplice di conduzione della capacità di lavorazione alta che imparano e gli esperimenti di memoria con gli zebrafish. Nessun altro nel servizio stava facendo un sistema per alimentare e ricompensare automaticamente il comportamento del pesce, sebbene molto fosse stato fatto con i roditori.

Dopo avere passato parecchie opzioni, abbiamo finito così com'è oggi con la prima versione dell'unità dell'ANNUNCIO di Zantiks - un'unità completamente integrata. Agisce molto come il vostro proprio assistente di laboratorio comportamentistico robot personale, come potete eseguire un'intera varietà di esperimenti comportamentistici al clic di un bottone. Oltre ad automatizzare i vostri studi, questi “assistenti robot„ egualmente consegnano il video registrazione in tempo reale ed i dati elaborati di risultati, che è pronto a scaricare non appena l'esperimento rifinisce.

Da quegli inizi, abbiamo rend contoere che l'impostazione - un'unità integrata con un computer, un software, una macchina fotografica, gli stimoli incorporati e una camera isolata - potrebbe adattarsi per accomodare le arene graduate differenti. Potrebbe tenere la carreggiata il comportamento di un'intera gamma di specie durante le varie prove comportamentistiche conoscitive e non conoscitive.

, Quindi, ci siamo sviluppati dall'adulto di prova e drosofila e dafnia larvali e zebrafish larvali nell'unità di MWP (che misura una lastra grossa standard del multiwell), ai mouse e pesce nell'ANNUNCIO di Zantiks e più grandi animali o gruppi di animali, quali i ratti, pesce, crostacei nel LT di Zantiks.

Perché state esibendo alla neuroscienza questo anno? Assisterete a delle altre fiere nei prossimi mesi?

Guardiamo sempre in avanti alla neuroscienza ogni anno perché, come la più grande conferenza della neuroscienza nel mondo, ci dà la probabilità incontrarsi e la rete con i ricercatori comportamentistici da molti paesi in un posto. Sta stimolando per scoprire che cosa le tendenze più recenti sono nella ricerca e vedere dove la ricerca di comportamento capo in futuro.

La vasta gamma dei manifesti presentati anche offre un'opportunità fantastica di sentire parlare della ricerca direttamente dagli scienziati interessati. Potere dimostrare agli scienziati che visitano il nostro reparto come le unità funzionano è molto utile poichè ci permette di discutere faccia a faccia come i loro esperimenti particolari potrebbero essere automatizzati facendo uso dei nostri sistemi.

Tendiamo a visualizzare le mostre che sono tenute insieme con le conferenze, i simposi e le riunioni. Questo mese siamo disinseriti a St. Louis per la società entomologica della riunione annuale dell'America come pure al porto freddo della sorgente per la riunione annuale dei circuiti di Zebrafish. Dopo di che abbiamo alcune riunioni a Londra, specificamente la conferenza del natale del BNA ed il meeting invernale di ASAB.

Ci sono abbastanza conferenze universalmente per tenerci ogni mese occupato e siamo interessati sempre sentire parlare di più piccole, riunioni comportamentistiche messe a fuoco.

Il vostro motto è “comportamento, semplicemente„ - come la vostra tecnologia permette alla misura semplice di comportamento animale?

Standardizzando l'ambiente di test, automatizzando il funzionamento della prova e poi consegnando i risultati elaborati, le guide della tecnologia rendono il comportamento animale di misurazione più semplice.

L'esperimento - facendo uso dello stesso script in un'unità di Zantiks, che può essere situata in tutto il laboratorio nel mondo - può essere ripetuto esattamente nello stesso modo chiunque sta eseguendolo. I dati elaborati di risultati - per esempio, riassumere la distanza ha viaggiato, tempo passato e la distanza ha viaggiato nelle zone differenti - egualmente sono ripiegati esattamente. Diminuendo questi confondono, gli scienziati di guide della tecnologia sormontano la sfida della riproducibilità di risultato e la polarizzazione incosciente dei dati.

La nostra tecnologia permette affinchè gli scienziati non comportamentistici aggiunga facilmente le analisi comportamentistiche ai loro studi.

Che cosa altri vantaggi le vostre unità automatizzate forniscono ai ricercatori?

Ci sono molti vantaggi, ma penso che ci siano tre punti culminanti particolari.

In primo luogo sono compatti in moda da potervi imballare voi molte unità parallelamente sulla scaffalatura in un laboratorio. Secondariamente, le unità sono relativamente economiche, in modo da è facile da comprare le unità multiple all'interno del bilancio.

In terzo luogo, avete bisogno soltanto di 12V di potenza, di un cavo della rete e di tutta l'unità di reti gestirli. Potete gestire una o più unità a partire da un web browser su tutta l'unità Web-connessa - il vostro smartphone, computer portatile, PC, mackintosh, o Chromebook, per esempio. Ciò elimina spesso tutte le emissioni della compatibilità e fronti di taglio di frustrazioni una quando prova ad eseguire il software.

Di conseguenza, è facile da iniziare insieme gli esperimenti standardizzati nelle unità multiple ed il tempo pochissimo è sprecato fra gli esperimenti sequenziali. I soli tempi supplementari necessari sono di sostituire gli oggetti che sono provati nella camera sperimentale.

Che organismi possono essere usati con i prodotti di Zantiks?

Il comportamento di un'intera gamma di organismi differenti può essere riflesso in un'unità di Zantiks, dagli zebrafish larvali ed adulti, dalla drosofila al Xenopus, dai crostacei, dal pesce e dai roditori (sia mouse che ratti).

Penso che sia particolarmente interessante poichè sempre più gli scienziati stanno intraprendendo gli studi di inter-specie ed usando le unità di Zantiks, possono essere sicuri che la normalizzazione raggiungono fra le unità differenti fornisce un confronto più affidabile.

Come i neuroscenziati potranno applicare i risultati che ottengono facendo uso della vostra strumentazione alle situazioni ed alle emissioni umane?

Parecchi scienziati conducono la ricerca animale di comportamento perché è di traduzione alla malattia umana; per esempio, malattie neurodegenerative, deficit d'apprendimento conoscitivi in Alzheimer, salute mentale e disordini psichiatrici.

Molti dei paradigmi che i neuroscenziati possono verificare in nostra strumentazione sono direttamente di traduzione a molti tipi di disordini ed alle loro comprendono l'esame i geni differenti come pure degli studi farmacologici della droga.

Per esempio, all'università di Portsmouth, le unità sono utilizzate in due laboratori. Il laboratorio del Dott. Matt Parker sta studiando la dipendenza in pesce per contribuire a spiegare perché la gente ottiene dipendente alle droghe ed all'alcool ed a assicurarsi che le maturazioni e gli interventi più efficaci possano essere trovati in futuro. Il laboratorio del professor Alex Ford sta esaminando gli effetti di inquinamento su comportamento - una preoccupazione crescente poichè prescritto/droghe illecite ed altre sostanze umano-fatte quali gli antiparassitari abbia un impatto accumulato su fauna selvatica. Pregiudicano molte aree differenti, compreso biodiversità ed il ciclo alimentare.

Come pensate l'uso ai vostri prodotti avanzerete ricerca e sviluppo scientifici futuri?

Penso che Zantiks possa aiutare la ricerca scientifica di avanzamento in tre modi distinti. Nel 2016, la natura ha esaminato 1576 scienziati ed ha trovato che più di 70% degli esperimenti scientifici non può essere ripetuto e più della metà degli scienziati non è riuscito a ripiegare con successo i loro esperimenti. Con le unità di Zantiks, gli esperimenti sono standardizzati, ripetibili e riproducibili.

Di conseguenza, quando un laboratorio vuole cominciare verificare la loro teoria, cominciano verificando un esperimento che è stato fatto altrove. Se possono fare facilmente questo, possono muoversi rapidamente verso il punto seguente ed in modo da avanzi la loro ricerca scientifica più velocemente.

Il secondo modo che possono aiutare è un risultato del fatto che Zantiks fornisce uno dei pochi sistemi intorno a quello è adatto ad esperimenti di inter-specie. Ciò è importante perché le unità permettono ai ricercatori di confrontare le specie differenti, che infine migliora la scoperta e la comprensione delle specie e delle variazioni fra le specie.

Per concludere, perché le unità sono semplici funzionare, possono essere utilizzate dagli scienziati non comportamentistici ed anche per gli scopi educativi in banchi ed in università, promuovendo la conoscenza comportamentistica oltre l'ambiente comportamentistico del laboratorio dello specialista normale.

Che cosa rende Zantiks e le sue tecnologie unici?

Le unità di Zantiks sono semplici, compatte, versatili ed accessibili e corrente, sappiamo di nessun altro sistema intorno a quello combiniamo questi quattro beni.

Circa Dott. Bill Budenberg

Il Dott. Bill Budenberg ha cominciato la sua carriera scientifica con una laurea di scienze naturali all'università di Cambridge, prima di un PhD sull'istituto universitario imperiale Londra e sul lavoro postdottorale nel Kenya, esplorando le risposte di kairomone e del feromone del tonchio della banana.

Il suoi interesse e competenza nella biologia comportamentistica, combinata con il suo interesse nella tecnologia, lo ha guidato per trovare le soluzioni per gli scienziati che sono in laboratori dappertutto.

Zoe Peterkin

Written by

Zoe Peterkin

Upon graduating from the University of Exeter with a BSc Hons. in Zoology, Zoe worked for a market research company, specialising in project management and data analysis. After a three month career break spent in Australia and New Zealand, she decided to head back to her scientific roots with AZoNetwork. Outside of work, Zoe enjoys going to concerts and festivals as well as trying to fit in as much travelling as possible!

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Peterkin, Zoe. (2019, November 12). Il collegamento fra comportamento e neuroscienza animali. News-Medical. Retrieved on September 24, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20191112/The-Link-Between-Animal-Behavior-and-Neuroscience.aspx.

  • MLA

    Peterkin, Zoe. "Il collegamento fra comportamento e neuroscienza animali". News-Medical. 24 September 2020. <https://www.news-medical.net/news/20191112/The-Link-Between-Animal-Behavior-and-Neuroscience.aspx>.

  • Chicago

    Peterkin, Zoe. "Il collegamento fra comportamento e neuroscienza animali". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20191112/The-Link-Between-Animal-Behavior-and-Neuroscience.aspx. (accessed September 24, 2020).

  • Harvard

    Peterkin, Zoe. 2019. Il collegamento fra comportamento e neuroscienza animali. News-Medical, viewed 24 September 2020, https://www.news-medical.net/news/20191112/The-Link-Between-Animal-Behavior-and-Neuroscience.aspx.