Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'alto volume del muscolo nel medio evo ha legato per ridurre il rischio della malattia cardiovascolare

Gli adulti di mezza età che fanno la più massa del muscolo fare diminuire la malattia cardiovascolare, un nuovo studio suggerisce.

I livelli elevati della massa magra del muscolo nel medio evo sono legati ad un rischio di dieci anni più basso (CVD) della malattia cardiovascolare, indipendentemente dai fattori di rischio convenzionali come l'obesità, la dieta, il reddito, il diabete, l'ipertensione, il fumo ed i livelli di colesterolo anormali.

Il volume del tessuto del muscolo comincia a diminuire gradualmente sopra l'età di 30 ad una tariffa approssimativa di 3 per cento ogni dieci anni. Svolge un ruolo fondamentale in molti trattamenti metabolici e se diminuisce, molte malattie possono sorgere, compreso un rischio aumentato di morte prematura.

Un gruppo dei ricercatori ha trovato che la quantità di muscolo che magro gli adulti di mezza età hanno è associata con il loro rischio futuro di malattia di cuore.

Lo studio, che è stato pubblicato nel giornale di salubrità della Comunità & dell'epidemiologia, ulteriore rinforza i risultati degli studi di esperienza che mostrano come la massa del muscolo può aumentare il rischio del colpo o di attacco di cuore. Tuttavia, questi studi hanno messo a fuoco più sui risultati di salubrità dei pazienti con la malattia di cuore attuale.

Credito di immagine: KieferPix/Shutterstock
Credito di immagine: KieferPix/Shutterstock

Rischio diminuito di massa di mantenimento di CVD di tasto del muscolo

I nuovi fuochi di studio su come la massa del muscolo in adulti di mezza età senza i problemi sanitari attuali può pregiudicare il loro rischio di sviluppare la malattia cardiovascolare in futuro. I ricercatori hanno concluso quello muscolo che di mantenimento il volume di massa del tessuto può evitare gli attacchi di cuore ed i colpi e possono promuovere la salubrità cardiovascolare, almeno negli uomini.

Per sbarcare ai loro risultati, il gruppo ha seguito 2.020 partecipanti, con 1.019 chi hanno 45 anni e sopra dal 2001 al 2002. Tutti i partecipanti erano in buona salute, senza malattia cardiovascolare quale la malattia di cuore all'inizio dello studio.

Oltre ad informazioni di base, sono stati chiesti di fornire i dati circa la loro dieta e attività fisica. Il più, il gruppo ha catturato in determinati fattori di rischio conosciuti di considerazione come i livelli di lipemie, di indicatori di infiammazione, di indice di massa corporea (BMI) e di pressione sanguigna di circolazione.

Per misurare la massa del muscolo, i ricercatori hanno misurato e calcolato la massa del muscolo scheletrico, che era egualmente regolato per misure di BMI dei partecipanti'. Nel anno-periodo 10, meno di 27 per cento o 272 casi della malattia cardiovascolare, compreso il colpo secondario ed il colpo, si sono sviluppati nei 1.019 partecipanti di mezza età.

Uomini di più influenzati dalla massa del muscolo e dal rischio di CVD

Interessante, egualmente hanno trovato che gli uomini erano circa quattro volte più probabilmente sviluppare la malattia cardiovascolare che le donne ed il muscolo volume di massa è stato collegato al rischio di avere malattia cardiovascolare. I partecipanti con il più alto volume del muscolo hanno fatti i il minor n3umero confrontare dei casi della malattia di cuore o del colpo, a quelli alla massa del muscolo più bassa all'inizio dello studio.

I ricercatori hanno misurato che quelli con il più ad alto livello della massa del muscolo erano 81 per cento meno probabili da avere un colpo o un attacco di cuore. Inoltre, l'incidenza del diabete ha elevato la pressione sanguigna e l'obesità, che è tutti i fattori di rischio conosciuti per la malattia cardiovascolare, era egualmente più bassa in quelle con il più alto Massachusetts del muscolo.

La differenza fra gli uomini e le donne in termini di malattia cardiovascolare di sviluppo è collegata ad avere il più alta massa del muscolo negli uomini e determinate differenze ormonali fra i sessi nel trattamento di invecchiamento.

Che cosa è malattia cardiovascolare?

La malattia cardiovascolare (CVD) è un termine generico usato per descrivere le malattie che pregiudicano l'apparato cardiovascolare, compreso il cuore ed i vasi sanguigni. Il CVD si riferisce a determinate circostanze che comprendono i vasi sanguigni limitati o bloccati che possono piombo agli eventi potenzialmente interni, quali angina (dolore toracico), infarto miocardico (MI) o attacco di cuore, o il colpo.

L'associazione americana del cuore (AHA) definisce il CVD come problemi sanitari relativi ad un trattamento chiamato aterosclerosi, che è una circostanza che accade quando la placca si accumula nelle pareti delle arterie. Di conseguenza, i vasi sanguigni limitano, rendendola dura affinchè il sangue passino da parte a parte. Nei casi peggiori, quando un coagulo di sangue si forma, può bloccare il flusso di sangue, piombo ad un attacco di cuore o ad un colpo.

Journal reference:

Tyrovolas S, Panagiotakos D, Georgousopoulou E, et alSkeletal muscle mass in relation to 10 year cardiovascular disease incidence among middle aged and older adults: the ATTICA studyJ Epidemiol Community Health Published Online First: 11 November 2019. doi: 10.1136/jech-2019-212268, https://jech.bmj.com/content/early/2019/10/16/jech-2019-212268

Angela Betsaida B. Laguipo

Written by

Angela Betsaida B. Laguipo

Angela is a nurse by profession and a writer by heart. She graduated with honors (Cum Laude) for her Bachelor of Nursing degree at the University of Baguio, Philippines. She is currently completing her Master's Degree where she specialized in Maternal and Child Nursing and worked as a clinical instructor and educator in the School of Nursing at the University of Baguio.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Laguipo, Angela. (2019, November 12). L'alto volume del muscolo nel medio evo ha legato per ridurre il rischio della malattia cardiovascolare. News-Medical. Retrieved on May 14, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20191112/High-muscle-volume-in-middle-age-tied-to-lower-cardiovascular-disease-risk.aspx.

  • MLA

    Laguipo, Angela. "L'alto volume del muscolo nel medio evo ha legato per ridurre il rischio della malattia cardiovascolare". News-Medical. 14 May 2021. <https://www.news-medical.net/news/20191112/High-muscle-volume-in-middle-age-tied-to-lower-cardiovascular-disease-risk.aspx>.

  • Chicago

    Laguipo, Angela. "L'alto volume del muscolo nel medio evo ha legato per ridurre il rischio della malattia cardiovascolare". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20191112/High-muscle-volume-in-middle-age-tied-to-lower-cardiovascular-disease-risk.aspx. (accessed May 14, 2021).

  • Harvard

    Laguipo, Angela. 2019. L'alto volume del muscolo nel medio evo ha legato per ridurre il rischio della malattia cardiovascolare. News-Medical, viewed 14 May 2021, https://www.news-medical.net/news/20191112/High-muscle-volume-in-middle-age-tied-to-lower-cardiovascular-disease-risk.aspx.