Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori usano la terapia dei fagi per trattare con successo l'epatopatia alcolica

Per la prima volta, i ricercatori hanno usato con successo la terapia (dei fagi) del batteriofago per eliminare l'affezione epatica in relazione con l'alcool in un modello animale.

batteriofagoCredito di immagine: Christoph Burgstedt/Shutterstock.com

I batteriofagi sono virus che infettano e distruggono i batteri. Il gruppo, che ricercatori inclusi dall'College Londra e la scuola di medicina di re di San Diego dell'università di California, trovata che potrebbero sradicare la circostanza facendo uso di un cocktail specifico dei fagi per mirare ad un batterio tossinogeno nell'intestino che è collegato alla malattia.

La scoperta ha potuto piombo ad un nuovo trattamento per i pazienti con epatite alcolica severa.

L'affezione epatica cronica è la terza causa principale della morte prematura e della vita lavorativa persa dopo la malattia di cuore e l'autolesionismo. Nel Regno Unito, la maggior parte della gente con l'affezione epatica in relazione con l'alcool muore ad una giovane età, con 90% invecchiata al di sotto di 70 anni e più di 10% soltanto nel loro 40s.

I pazienti con epatite alcolica severa hanno avuti alti livelli dei batteri sicuri di un intestino

Come recentemente riferito nella natura del giornale, Debbie Shawcross ed i colleghi hanno trovato che i pazienti con l'affezione epatica in relazione con l'alcool severa hanno avuti alti livelli di un tipo particolare di batterio dell'intestino.

Hanno scoperto che nel caso di epatite alcolica, le celle di fegato sono danneggiate da una tossina chiamata cytolysin, che è secernuto da un batterio naturale nell'intestino chiamato Enterococcus fecale.

I ricercatori hanno trovato che il E. producente cytolysin fecale è molto più abbondante nelle budella della gente con epatite in relazione con l'alcool severa che è nelle budella delle persone in buona salute. Più abbondante il E. fecale, più severa l'affezione epatica era.

Sull'analizzare i campioni raccolti dai pazienti con la malattia, il gruppo ha trovato quel quasi 90% dei pazienti che erano cytolysin-positivo morti entro 180 giorni di ammissione all'ospedale, mentre soltanto 4% dei pazienti che erano cytolysin-negativo morti durante questo periodo.

Ottimizzazione del batterio con un cocktail dei fagi

Per studiare se la terapia dei fagi potrebbe aiutare, il gruppo ha isolato quattro tipi di fagi che hanno conosciuto specificamente l'obiettivo E. Faecalis producente cytolysin ed hanno infuso i mouse con il cocktail dei fagi. Dopo il trattamento, il E. fecale è stato sradicato nei mouse e l'affezione epatica in relazione con l'alcool egualmente è scomparso.

Come esperimento di controllo, i ricercatori hanno usato i fagi che mirano al E. non citolitico fecale o ad altri batteri ed hanno trovato che quei fagi non hanno avuti effetto sulla malattia.

Questo studio dirottura ha valutato il ruolo potenziale dei batteriofagi - virus che specificamente uccidono le popolazioni dei batteri nell'intestino - per cambiare favorevolmente il microbiome dell'intestino nella malattia in relazione con l'alcool,„

Debbie Shawcross, il professor dell'epatologia e errore di fegato cronico, l'College Londra di re.

L'approccio ora deve essere ampliato per essere provato nei test clinici umani

Corrente, l'epatite alcolica severa è trattata tipicamente facendo uso dei corticosteroidi, ma questo approccio non è particolarmente efficace. La sola maturazione per la circostanza è trapianto iniziale del fegato, ma questa opzione è offerta soltanto ai centri medici selezionati ed il numero dei pazienti che ricevono un trapianto è limitato.

“Il gruppo di studio ha indicato che i batteriofagi possono specificamente mirare al E. citolitico fecale, fornendo un metodo per modificare precisamente il microbiome dell'intestino ed offrendo nuovo trattamento per i pazienti con epatite alcolica severa,„ dice Shawcross.

“Questo viale novello della ricerca ora deve essere espanto per verificare la sicurezza e l'efficacia della terapia dei fagi nei test clinici umani in pazienti con la malattia in relazione con l'alcool. È egualmente probabile che altri moduli dell'affezione epatica cronica connessa con i cambiamenti nel microbiome dell'intestino egualmente trarranno giovamento da questo approccio novello, quale l'affezione epatica grassa,„ lei conclude.

Source:

Phage therapy shows promise for treating alcoholic liver disease. Eurekalert. Available at: https://www.eurekalert.org/emb_releases/2019-11/kcl-pts111219.php

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2019, November 13). I ricercatori usano la terapia dei fagi per trattare con successo l'epatopatia alcolica. News-Medical. Retrieved on July 13, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20191113/Researchers-use-phage-therapy-to-successfully-treat-alcoholic-liver-disease.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "I ricercatori usano la terapia dei fagi per trattare con successo l'epatopatia alcolica". News-Medical. 13 July 2020. <https://www.news-medical.net/news/20191113/Researchers-use-phage-therapy-to-successfully-treat-alcoholic-liver-disease.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "I ricercatori usano la terapia dei fagi per trattare con successo l'epatopatia alcolica". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20191113/Researchers-use-phage-therapy-to-successfully-treat-alcoholic-liver-disease.aspx. (accessed July 13, 2020).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2019. I ricercatori usano la terapia dei fagi per trattare con successo l'epatopatia alcolica. News-Medical, viewed 13 July 2020, https://www.news-medical.net/news/20191113/Researchers-use-phage-therapy-to-successfully-treat-alcoholic-liver-disease.aspx.