La comprensione come la pressione è regolamentata nell'occhio potrebbe piombo ai nuovi trattamenti per il glaucoma

Gli scienziati nel servizio di università dell'Arizona della fisiologia hanno identificato un meccanismo molecolare potenziale che può tenere il tasto a capire come la pressione è regolamentata nell'occhio.

Costituito un fondo per da una concessione quinquennale $2,3 milioni dagli istituti nazionali dell'istituto nazionale dell'occhio di salubrità (NIH), questa ricerca potrebbe contribuire a sviluppare i trattamenti futuri per il glaucoma ed altre malattie.

Il glaucoma è una malattia incurabile causata da grenaggio improprio dell'umore acquoso (il liquido che nutrisce l'occhio). Lo squilibrio di affluenza e di uscita fluide eleva la pressione intraoculare (la pressione del fluido dentro l'occhio), finalmente danneggiando il nervo ottico, causante la perdita progressiva della visione.

I trattamenti correnti mettono a fuoco sull'abbassamento della pressione dell'occhio con i eyedrops ed i farmaci orali. Tuttavia, queste droghe perdono col passare del tempo la loro efficacia. Più di 3 milione Americani soffrono dal glaucoma, la causa secondo principale di cecità negli Stati Uniti.

In risposta a questi emissione di salubrità, Nicholas Delamere, PhD, professore e capo principali del dipartimento di fisiologia all'istituto universitario di UArizona di medicina - Tucson ed il suo gruppo di ricerca hanno scoperto “un canale ionico mechanosensitive specifico,„ TRPV4, che credono che i sensi e le guide regolamentassero la pressione dentro l'occhio.

I canali di Mechanosensitive (canali del ms) sono proteine trovate nella maggior parte delle membrane cellulari che aprono un poro di conduttanza in risposta allo sforzo meccanico.

La dimensione di ogni cella nell'organismo è determinata dal regolamento della quantità di liquido che scorre dentro e fuori della cella stessa. Le celle continuamente gonfiano e si restringono per mantenere le loro dimensioni appropriate. Pressione-percependo i meccanismi gestisca la quantità corretta di liquido in ogni cella, ma che cosa il segnale dice la cella di passare da input ad output di questi liquidi per tenere la quantità precisa di pressione rimane esattamente un mistero, il Dott. Delamere ha spiegato.

“Come una cella, il bulbo oculare ha bisogno della quantità corretta di formazione e di grenaggio fluidi di tenere la sua dimensione adeguata per restare grassottello e sano. Dovete tenere l'occhio gonfiato come una pallacanestro, ma come una pallacanestro, può essere gonfiata,„ ha detto. “Ancora realmente non sappiamo l'occhio sa per tenere la pressione compensata ad un livello sicuro. Il glaucoma è un esempio quando il meccanismo dipercezione smette di lavorare e la pressione aumenta troppo alto, causante tutti i tipi di danno.„

Le celle ritengono l'allungamento e lo sforzo delle forze meccaniche causate da pressione. Gli studi recenti hanno trovato quando le celle sono allungate o sforzate, determinati pori nella membrana si apriranno e quello è un segnale affinchè la cella reagisse. La ricerca del Dott. Delamere è messa a fuoco sull'individuazione “del canale ionico„ - l'opzione che risponde a pressione nell'occhio. Questa opzione specifica non è stata esaminata mai prima.

Se i risultati si rivelano fondato, significa che abbiamo altro pezzo del puzzle su come l'occhio regolamenta. Se capiamo come funziona correttamente, otteniamo un biglietto a capire quando non funziona e come possiamo impedire quello. La comprensione questi canali ionici e della segnalazione che determina la regolamentazione adeguata del liquido egualmente potrebbe essere importante nel regolamento di pressione sanguigna di comprensione e nella crescita delle cellule tumorali. Avete un meccanismo dell'obiettivo per lo sviluppo di nuove droghe.„

Nicholas Delamere, PhD, professore e capo del dipartimento di fisiologia all'istituto universitario di UArizona di medicina - Tucson

“Il glaucoma è un problema di sanità con le implicazioni importanti per milioni di persone,„ ha detto Presidente Robert C. Robbins, MD di UArizona. “Il Dott. Delamere ed il suo gruppo dei ricercatori ha identificato un meccanismo che può gestire il regolamento di pressione cellulare, una scoperta che potrebbe piombo ai nuovi trattamenti e ad una migliore comprensione di questa emissione.„