Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La tecnologia del organo-su-un-chip di CESALPINA può direttamente misurare la prestazione in vivo cardiaca, manifestazioni di studio

TARA Biosystems, Inc. oggi riferita in vivo e dati funzionali in vitro da uno studio del candidato d'investigazione, MYK-491, indicante che la tecnologia del organo-su-un-chip iPSC-derivata essere umano di CESALPINA può direttamente misurare la prestazione in vivo cardiaca. Questi dati saranno presentati oggi alle sessioni scientifiche dell'associazione americana del cuore in Filadelfia. MYK-491 è MyoKardia, candidato dell'attivatore della clinico-fase del cavo dell'inc destinato per aumentare la contrattilità del cuore (funzione sistolica) con minimo o di nessun effetto su rilassamento e su conformità del miocardio (funzione diastolica) agendo direttamente sulle proteine nel muscolo di cuore responsabile della contrazione.

Questi risultati sono emozionanti perché dimostrano come la biologia avanzata di CESALPINA può realmente avere un impatto sulla traduzione di composti clinici. La replica della fisiologia complessa nei sistemi che finora potrebbero essere veduti soltanto in animali posiziona la nostra tecnologia come alternativa più veloce, più economica e umano-più pertinente su sperimentazione animale.„

Michael P. Graziano, PhD, ufficiale scientifico principale dei biosistemi di CESALPINA

Nello studio presente, gli effetti di MYK-491 sono stati valutati nei modelli canini forniti e nel modello organoid cardiaco umano di CESALPINA. I risultati indicano l'accordo fra i due modelli, entrambi che mostrano i miglioramenti nell'elastanza sistolica (produzione di forza) con gli effetti trascurabili sulla funzione diastolica. Sia la tensione sistolica che diastolica dysregulated in pazienti con infarto e, dato la loro dipendenza del caricamento, i meccanici sistolici e diastolici sono stati difficili da misurare in una regolazione in vitro, richiedente tipicamente studia in grandi animali con strumentazione avanzata per catturare tale complesso, effetti funzionali integrati preclinically. La piattaforma del organo-su-un-chip di CESALPINA può offrire un'alternativa in vitro per raccogliere tali misure in una regolazione umana.

“Nello studio riferito oggi a AHA, la tecnologia umana del cuore-su-un-chip di CESALPINA ha fornito la prova preclinica confermativa di cui abbiamo veduto nei nostri altri studi preclinici e clinici: MYK-491 sembra aumentare la contrattilità sistolica senza urtare il rilassamento diastolico,„ ha detto Robert McDowell, il PhD, ufficiale scientifico principale di MyoKardia. “Questa piattaforma può servire da modello di traduzione umano apprezzato per la scoperta cardiovascolare della droga con la sua capacità di catturare le sfumature dei meccanici umani di contrazione e di rilassamento di cuore.„

Gli usi dell'essere umano hanno incitato le cellule staminali pluripotent (iPSCs) tiene la grande promessa come base colmare la lacuna di traduzione umana. Tuttavia, modelli sperimentali, che contano dei iPSCs sulle risposte fisiologiche pertinenti degli marchi di garanzia e della droga di mancanza da solo vedute in muscolo di cuore umano. CESALPINA fa leva la potenza dei iPSCs e li sottopone ad un trattamento di maturazione rigoroso sul suo sistema brevettato di Biowire™ II, producendo i tessuti cardiaci umani 3D chiamati tessuti di Cardiotype™. In uno studio pubblicato all'inizio di quest'anno in cella, i fondatori scientifici di CESALPINA hanno convalidato la capacità della piattaforma di Biowire™ II di creare i tessuti cardiaci umani fisiologicamente pertinenti. La ricerca egualmente ha mostrato come la piattaforma potrebbe essere usata per modellare le malattie di cuore differenti usando i iPSCs dai pazienti. Ulteriormente, i risultati pubblicati recentemente nel giornale delle scienze tossicologiche, piattaforma del tessuto del 3D-cardiac di CESALPINA di manifestazione predice le risposte a una vasta gamma di droghe conosciute per pregiudicare la funzione cardiaca in esseri umani, qualcosa che sia stato una sfida nei modelli preclinici finora.

Source:
Journal reference:

Zhao, Y., et al. (2019) A Platform for Generation of Chamber-Specific Cardiac Tissues and Disease Modeling. Cell. doi.org/10.1016/j.cell.2018.11.042.