Tariffe affusolanti della dose dell'opioide fino a sei volte più superiore raccomandato

I timori della sicurezza e del marchio di infamia hanno reso affusolare quotidiano della dose delle prescrizioni dell'opioide più comune. La nuova ricerca dai medici di salubrità di Uc Davis, tuttavia, affusolare di manifestazioni può accadere alle tariffe fino a sei volte più superiore raccomandato, mettendo i pazienti a rischio del ritiro, il dolore incontrollato o le crisi di salute mentale.

Lo studio - “le tendenze e la rapidità della dose che affusolano fra i pazienti hanno prescritto la terapia a lungo termine dell'opioide, 2008-2017„ - è pubblicato nella rete di JAMA aperta. I risultati egualmente saranno presentati alla riunione nordamericana del gruppo di ricerca di pronto intervento del 16-19 novembre a Toronto.

Le pianificazioni affusolanti dovrebbero essere basate sulle necessità e sui dati storici di ogni paziente e regolato come necessario di evitare i risultati avversi. Purtroppo, molto affusolare accade dovuto le pressioni di polizza e un'attività  ottenere le dosi sotto una soglia specifica ed a volte arbitraria. Quell'approccio può essere nocivo a lungo termine.„

Alicia Agnoli, autore di studio e assistente universitario della famiglia e della medicina di comunità

Nel 2016, il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie degli Stati Uniti (CDC) ha raccomandato la dose che affusola col passare del tempo, o una riduzione lenta delle dosi dell'opioide di prescrizione, se i rischi di continuazione degli opioidi superano i vantaggi. Che il punto temporale determinato è solitamente quando un paziente sta catturando i 90 equivalenti di milligrammo della morfina - o sig.re - ogni giorno e che la dose più non sta diminuendo il dolore o sta migliorando le funzioni quotidiane. Il CDC consiglia una diminuzione lenta di sig.re di 10% al mese.

Il gruppo di studio ha precisato per esaminare le tendenze relative alla dose dell'opioide che affusola e se le tariffe affusolanti fossero coerenti con le raccomandazioni di CDC.

“Abbiamo voluto capire che ogni quanto tempo l'opioide affusolare della dose accade, quanto le dosi dei pazienti stavano diminuende rapido quando affusola e che i pazienti erano più probabili fare affusolare le dosi,„ ha detto l'autore principale Joshua Fenton, professore della famiglia e della medicina di comunità.

Affusolare più velocemente di quanto raccomandato

Fenton e Agnoli hanno valutato medico ed i reclami della farmacia e le registrazioni di iscrizione per più di assicurazione 100.000 ed Assistenza sanitaria statale commerciali favoriscono i enrollees, rappresentanti una diversa miscela delle età, le corse, le origini etniche e le posizioni attraverso gli Stati Uniti. Hanno messo a fuoco sulle persone di cui le dosi dell'opioide erano stabili per almeno un anno ed hanno identificato i pazienti affusolanti come quelli con 15% o più riduzioni di sig.re quotidiane durante il periodo di sette mesi di seguito.

Hanno trovato che affusolare della dose è diventato più comune durante il periodo di studio di 2008-2017, con il più grande salto che segue le linee guida di prescrizione del CDC 2016. Affusolare ha aumentato dal 2008 al 2015 10,5% - 13,7% e 16,2% - 22,4% dal 2016 al 2017. Affusolare era molto più comune negli più alti dosaggi dell'opioide prescritti pazienti.

Egualmente hanno trovato che la tariffa di riduzione della dose era spesso ben oltre la raccomandazione del CDC di 10% al mese. Il camice medio di riduzione era 27,6% al mese. Quasi 20% dei pazienti ha affusolato ad un tasso di 40% al mese e 5% ha affusolato ad una tariffa più velocemente di 60% al mese.

La polizza 2016 potrebbe essere interpretata erroneamente, piombo molti prescrittori e sistemi di salubrità insistere sull'affusolare veloce-che-raccomandato, secondo Agnoli.

“C'è definitivamente molta pressione diminuire l'uso dell'opioide fra i pazienti, ma egualmente c'è un'esigenza di più addestramento ed orientamento per i prescrittori su come aiutarli sicuro per agire in tal modo,„ Agnoli ha detto.

Donne ed affusolare

Fenton e Agnoli egualmente hanno identificato le variabili pazienti connesse con affusolare ed hanno scoperto una differenza interessante nelle tariffe affusolanti basate sul sesso.

Mentre gli uomini hanno molto più alto le tariffe dell'opioide usano il disordine ed i risultati avversi relativi agli opioidi, donne erano più probabili degli uomini avere loro dosi dell'opioide affusolate.

“Pensiamo che questo abbia molto da fare con la dinamica di genere della gestione di dolore e la relazione del medico-paziente,„ Agnoli ha detto. “Come le donne avvertono il dolore e discutono il dolore con i loro medici è forse molto differente che gli uomini. Ci anche potrebbe essere una certa tendenziosità del sesso in termini di pazienti che i medici scelgono di iniziare le conversazioni con circa riduzione della dose.„

Rischi affusolanti di minimizzazione

I ricercatori sperano di costruire su questo lavoro per informare i best practice per processo decisionale sicuro intorno a riduzione della dose per tutti gli opioidi prescritti pazienti.

“Infine, vogliamo chiarire gli effetti di affusolare sui pazienti e come aiutarli per affusolare per massimizzare i vantaggi e minimizzare i rischi,„ Fenton ha detto. “Prevediamo che questa riga di ricerca abbia implicazioni importanti per come i medici gestiscono e che riflettiamo i pazienti che stanno subendo affusolare dell'opioide.„