Abbassando le barriere alla microscopia automatizzata

insights from industryDavid GoosenMechanical Product Designer & Microscope
Product Manager at Zaber Technologies

Le scienze biologiche Notizia-Mediche hanno parlato alle tecnologie di Zaber alla neuroscienza 2019 per scoprire come stanno abbassando le barriere di microscopia automatizzata.

Possono voi fare una breve generalità di Zaber ed il lavoro che fate?

Zaber progetta e fabbrica le unità di posizionamento di precisione che sono accessibili, integrato e di facile impiego. Le nostre unità sono utilizzate in molte applicazioni differenti e commercializza, quali la fotonica e l'ottica, scienze biologiche, microscopia e automazione industriale.

Siamo stati progettanti, fabbricanti, collaudanti e raffinanti le nostre fasi ed unità di posizionamento motorizzate dal 2000.

Perché stavate esibendo alla neuroscienza questo anno? Assisterete a delle altre fiere nei prossimi mesi?

Stiamo esibendo alla neuroscienza per i 5 anni scorsi o per la abbiamo trovata per essere un buon posto da connettere con i ricercatori che guardano per automatizzare le varie parti dei loro esperimenti. È egualmente una buona opportunità affinchè noi impari circa le ultime aree nella ricerca nella neuroscienza.

Questo anno, siamo stati eccitati particolarmente per assistere poichè abbiamo lanciato appena un microscopio motorizzato, la MVR e la neuroscienza è sembrato come il posto perfetto mostrarla fuori.

Le manifestazioni che seguenti pianificazione sulla partecipazione sono fotoniche di SLAS (25-29 gennaio), di SPIE ad ovest (4-6 febbraio), MD&M ad ovest (11-13 febbraio) e PittCon (1-5 marzo).

Che cosa sono le funzionalità del vostro microscopio modulare invertito MVR?

La MVR è un microscopio invertito motorizzato, progettato per la rappresentazione multicanale della fluorescenza. La più grande funzionalità è l'automazione - la fase DI X-Y di scansione, la fase del fuoco e la torretta tutta del cubo del filtrante di 6 posizioni sono motorizzate, permettendo l'intera rappresentazione automatizzata della diapositiva e lo scansione buono della lastra grossa. L'alta precisione, unità di posizionamento d'alto valore è dove Zaber ha sviluppato il suo affare ed è qui dove pensiamo che possiamo portare qualcosa al servizio di microscopia.

La fase del fuoco è un motore lineare, unità diretta del codificatore con un movimento di 20 nanometro e una ripetibilità incrementali minimi di 200 nanometro. È realmente una fase ad alto rendimento e porta alle z-pile molto ripetibili e alla automatico-messa a fuoco del software.

Per l'illuminazione della fluorescenza, usiamo i 3 il canale, sorgente luminosa controllabile del software LED che fornisce l'epi-illuminazione ad alta intensità per i fluorophores da DAPI a Cy5 (390 alla lunghezza d'onda di eccitazione di 630 nanometro). Ci sono parecchie opzioni di lunghezza d'onda del LED disponibili essere adatte alle applicazioni differenti ed i moduli del LED possono essere cambiati dal cliente sul posto. La epi-lampadina monta direttamente all'organismo del microscopio che diminuisce l'orma del microscopio e che aumenta il risparmio di temi della trasmissione della luce.

La MVR è progettata come insieme del collegamento dei moduli, rendente la facile personalizzare per le applicazioni differenti. Per esempio, la lente del tubo e le staffe di supporto della fase possono essere operazione swap per permettere che la MVR usi gli obiettivi di Nikon o di Zeiss. La progettazione modulare egualmente permette che noi smontiamo il microscopio per la spedizione sicura direttamente ai clienti. L'impostazione è una cosa facile di fissare i moduli autolineanti insieme e può essere eseguita circa in un'ora. Spediamo ogni microscopio in un caso di guscio duro e riutilizzabile, rendendolo facile memorizzare o trasportare se avuti bisogno di.

Fabbrichiamo ogni modulo dei microscopi della MVR alle nostre sedi a Vancouver, BC. La nostra esperienza che fabbrica il rendimento elevato, i posizionatori accessibili ed il nostro approccio integrato ha permesso verticalmente che noi sviluppassimo un microscopio con l'ottica e l'automazione superiori che costa molto di meno che la concorrenza. Costi completi di un microscopio della MVR (a parte gli obiettivi ed i cubi del filtrante) appena sotto $27.000.

Come fanno queste funzionalità danno alle MVR un vantaggio competitivo sopra niente altro sul servizio?

Con la MVR, precisiamo per abbassare le barriere affrontate dai ricercatori che stanno studiando la possibilità di adottare la microscopia automatizzata. Queste barriere possono comprendere il prezzo, la capacità tecnica richiesta per l'impostazione e le sfide nel personalizzare un microscopio per le tecniche di rappresentazione sperimentali.

La MVR combina il customizability e l'a basso costo di un microscopio fatto in casa con la facilità dell'impostazione e la prestazione di un sistema chiavi in mano. Crediamo che questo, combinato con la sue piccole orma e trasferibilità renda alla MVR un'opzione unica ed attraente per i più piccoli laboratori, le partenze o i system builder di dogana.

Ancora i più grandi centri della rappresentazione possono essere interessati perché, per il prezzo di un microscopio dai grandi produttori, potrebbero ottenere 2 MVRs, permettendoli di mantenere le impostazioni dedicate per i protocolli differenti della rappresentazione e di saltare il periodo e la controversia dell'alterazione dei sistemi più costosi.

Come pensate l'uso alla vostra tecnologia avanzerete ricerca e sviluppo scientifici futuri?

Speriamo di raggiungere il nostro obiettivo di abbassamento delle barriere alla microscopia automatizzata. Forse alcuni laboratori che sarebbero limitati altrimenti ad un microscopio manuale potranno permettere una MVR motorizzata, permettendo che la loro ricerca progredisca più velocemente e più in collaborazione schermando più campioni e potendo dividere le intere immagini diapositive.

In altri casi, forse un laboratorio dell'università ha accesso ai microscopi automatizzati ad una funzione della rappresentazione di memoria, ma devono prenotare i periodi, pagano le quote a carico dell'utente e trasportano la media di campioni che il ciclo di feedback fra l'esperimento ed il risultato è lento. Un sistema della MVR può essere abbastanza accessibile affinchè il laboratorio approvvigioni il loro propri, accelerando il ciclo di feedback e permettendo che un microscopio dedicato sia riservato ad un esperimento, diminuendo il rischio di cambiamenti involontari di impostazione.

Per concludere, perché spediamo ogni sistema della MVR in un caso di guscio duro riutilizzabile e è così facile da installare e catturare giù, un microscopio potrebbe realmente essere spedito fra i laboratori, permettendo che i costi siano divisi e gli esperimenti da verificare sull'esatto la stessa strumentazione. Lo scopo finale è di avanzare la ricerca scientifica migliorando l'accesso a microscopia automatizzata.

Potete fornire degli esempi dove questo già sta accadendo?

Uno dei nostri primi clienti, le tecnologie inc di ringiovanimento, sta utilizzando un microscopio della MVR per la rappresentazione biologica nello sviluppo della droga. Il ringiovanimento usa la MVR per misurare la lunghezza del telomere come componente dei loro studi su terapeutica antinvecchiamento. L'automazione, la prestazione ottica e l'accessibilità della MVR li hanno permessi di muoversi in avanti con la loro ricerca dirottura più velocemente di sarebbe stato altrimenti possibile.

Gli scienziati a ringiovanimento hanno lavorato con i sistemi di qualità superiore di microscopia nella funzione di memoria di microscopia alla Stanford University per anni in modo da hanno conosciuto che cosa hanno voluto la qualità e come una capacità: l'ottica di alta qualità, l'autofocus, l'illuminazione del LED, una macchina fotografica a basso rumore e la interamente lastra grossa hanno automatizzato lo scansione. Dopo il paragone la qualità e delle capacità della MVR alle altre opzioni sul servizio sono andato con la MVR e sono state soddisfatte di.

Che cosa rende Zaber e le sue tecnologie unici?

Siamo i più noti per la nostra tecnologia incorporata leader del settore del regolatore. Offriamo quasi tutte le nostre unità di posizionamento con i regolatori incorporati che permette che molte unità margherita-siano incatenate e gestite attraverso una singola porta USB.

Le unità sono individuate automaticamente dal nostro software di facile impiego, che fa il controllo e la programmazione della brezza. Questa connettività facile del plug and play e di impostazione fanno i prodotti come la MVR ed innumerevoli altri sistemi multiasse possibili.


Circa David Goosen

David Goosen è un progettista meccanico del prodotto ed il product manager del microscopio alle tecnologie di Zaber.

David ha ricevuto una laurea di laurea in ingengeria in ingegneria meccanica dall'università di British Columbia. Ha unito le tecnologie di Zaber nel 2009 dove sta lavorando da allora nella progettazione.

David piombo lo sviluppo di parecchie fasi lineari, dei sistemi del cavalletto e della prima fase DI X-Y dello scansione della società. Ora piombo l'espansione di Zaber nel campo della rappresentazione biologica attraverso il suo lavoro sulla MVR e su altri prodotti di microscopia.  

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Zaber. (2019, November 19). Abbassando le barriere alla microscopia automatizzata. News-Medical. Retrieved on December 15, 2019 from https://www.news-medical.net/news/20191119/Lowering-the-Barriers-to-Automated-Microscopy.aspx.

  • MLA

    Zaber. "Abbassando le barriere alla microscopia automatizzata". News-Medical. 15 December 2019. <https://www.news-medical.net/news/20191119/Lowering-the-Barriers-to-Automated-Microscopy.aspx>.

  • Chicago

    Zaber. "Abbassando le barriere alla microscopia automatizzata". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20191119/Lowering-the-Barriers-to-Automated-Microscopy.aspx. (accessed December 15, 2019).

  • Harvard

    Zaber. 2019. Abbassando le barriere alla microscopia automatizzata. News-Medical, viewed 15 December 2019, https://www.news-medical.net/news/20191119/Lowering-the-Barriers-to-Automated-Microscopy.aspx.