Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Per i neonati con perdita dell'udito, schermare apre la finestra ad un mondo del suono

Betty di quattro anni Schottler comincia ogni mattina con gli stessi sei suoni: [m.], [ah], [oo], [l'EE], [SH] e [s].

La sua mamma fa i suoni in primo luogo, quindi Betty li ripete per controllare che il suo impianto cocleare sta funzionando.

Betty era profondo sordo nato ed ottenuto lei in primo luogo collocata delle protesi acustiche luccicanti del Rainbow a 6 settimane vecchia. Poi, prima del suo primo compleanno, ha avuta chirurgia per collocare un impianto cocleare nell'osso dietro il suo orecchio. L'unità invia i segnali al cervello ed il cervello riconosce quei segnali come suono.

Per Betty e le migliaia di bambini sopportati negli Stati Uniti con un indebolimento dell'udito, la selezione neonata è il primo punto verso la presentazione loro al mondo del suono.

La maggior parte dei bambini negli Stati Uniti ottengono schermati nei giorni primissimi dopo la nascita; in 2016, fino a 98% dei neonati sono stati esaminati, secondo il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie.

Tipicamente, un vagliatore di audizione viene al lato del letto della madre ed esamina il bambino nella culla. Funziona il più bene quando il bambino e l'ambiente sono calmi.

“Molte volte fasciamo il bambino in modo che il bambino stia bene e possa dormire, mettiamo la sonda nell'orecchio e quella prova non cattura più di cinque - sette minuti per orecchio,„ ha detto Irene Sideris, un audiologo pediatrico con l'ospedale nazionale dei bambini, che è basato su Washington, DC

La sonda minuscola assomiglia ad un termometro dell'infante o del earbud. Emette un disturbo cliccante basso, che stimola i capelli minuscoli nell'orecchio interno del bambino e li fa vibrare. La prova misura gli echi da quelle vibrazioni, o le emissioni otoacoustic.

La maggior parte dei bambini passano e quella è la conclusione della loro prova.

Altri neonati ottengono “riferiti,„ significare il medico le raccomanda è schermato ancora appena possibile, solitamente nei giorni o nelle settimane.

Betty neonata Schottler non è passato.

“Ci hanno detto che “si è riferita. “Dicono riferito invece di venire a mancare,„ ha detto la sua mamma, Jen Schottler.

Sideris ha detto che un bambino non potrebbe passare la selezione iniziale di audizione per molte ragioni, compreso liquido o detriti residui nelle orecchie.

I preventivi 1,7% di CDC dei bambini sono stati fatti riferimento per la schermatura supplementare nel 2016. La perdita dell'udito è lo stato congenito più comune negli Stati Uniti. Tre in 1.000 infanti nascono con, secondo l'accademia americana della pediatria.

Quando il vagliatore di audizione è venuto ad esaminare Betty, Jen Schottler ha detto che l'intero affare è accaduto rapidamente.

“I neonati ottengono le selezioni per milione cose ed è una di loro,„ Schottler ha detto. “Mi ricordo appena ricevere pezzo di carta con i risultati e la lista degli audiologi per raggiungere fuori a.„

Continui le prove ha indicato che Betty ha perdita dell'udito profonda ed era, quindi, un candidato per l'impianto cocleare. Preparato come patologo di discorso, Schottler ha saputo che se volesse Betty cominciare sentire ed imparare il linguaggio parlato, l'orologio stava ticchettando.

Altri genitori scelgono di fare al loro imparare bambino il linguaggio dei segni o altri modi di comunicazione.

“Ogni famiglia differente,„ Schottler ha detto.

Nel 2000, il governo federale ha definito un obiettivo per avere tutti i bambini schermati nel primo mese di vita e per avere capretti con perdita dell'udito identificata e diagnosticata entro il loro terzo mese. Lo scopo del governo è di ottenere i capretti iscritti ai programmi di intervento iniziali prima che siano 6 mesi.

Prima che le selezioni siano così universali, Sideris ha detto, i genitori non hanno realizzato spesso che il loro bambino ha avuto problemi che sente fino alle età 2 o 3.

“A quel punto, il bambino già ha perso due anni di tempo di apprendimento di discorso-linguaggio,„ Sideris ha detto.

Quegli anni sono critici, ha detto, perché il cervello di un bambino ancora ha plasticità. Se i neuroni utilizzati solitamente per l'udito ed elaborare del linguaggio parlato non sono attivati all'interno di questa finestra, saranno usati per il qualcos'altro.

Per i genitori che vogliono i loro capretti esposti al suono, gli esperti dicono che l'intervento iniziale è urgente.

“Che non significa che se siete 4, 5 o 10 e voi avete una perdita dell'udito che non trarreste giovamento dalle protesi acustiche,„ Sideris avete detto. “Ma più presto siete identificato, più facile è.„

Lo Schottlers, che vive a Arlington, Va., ha connesso con un programma educativo locale dell'genitore-infante ed ha preso in prestito le protesi acustiche del prestatore per il bambino Betty prima che le ottenesse gli impianti cocleari. Altri bambini possono utilizzare le protesi acustiche per le loro intere vite ed avere bisogno di quelle unità sostituite mentre si sviluppano.

Ventitre stati richiedono che le società di assicurazioni di assicurazione sanitaria coprano le protesi acustiche per i bambini. Per sentire la circa una lotta della mamma del Texas per estrarre quella copertura, verifichi la stagione 3, l'episodio 1 “di un braccio e un cosciotto,„ un podcast che è coprodotto dalle notizie di salubrità di Kaiser.

L'intervento iniziale era un affare di famiglia per lo Schottlers. I terapisti di discorso sono venuto alla casa dello Schottlers ad insegnare alla famiglia a come aiutare Betty a cominciare acquistare le abilità di parlare-linguaggio.

In principio, Jen ed il suo marito, Brian, hanno fatto tutte le specie di cose per attirare l'attenzione di Betty sui suoni quando era nel bagno, giocanti sul pavimento o mangianti nel suo seggiolone. Cercherebbero i segni sottili - come un lampeggio o un sopracciglio sollevato - quei lei avevano registrato il disturbo. Negli inizi, ha catturato la grande sorella di Betty, Ellie, battente su un fusto del giocattolo per attirare l'attenzione neonata.

“Oh, avete sentito quello?„ Gli chiederebbero. “Ho sentito quello anche. Mi domando che cosa era?„

Più successivamente, reagirebbe anche quando una goccia dell'acqua ha fritto morbidamente sulla piastra riscaldante della macchinetta del caffè.

Oggi, Betty ama colorare - particolarmente con i pastelli porpora. Già sta leggendo alcuni dei libri di Ellie dall'asilo ed è spesso una guida quando gioca con gli amici. È un bambino in età prescolare con abbondanza da dire.

Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.