Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Digiuno intermittente - non appena una moda per i pazienti cardiaci

Fra il gran numero di mode e di raccomandazioni dietetiche, il digiuno intermittente può sbiadirsi nei precedenti. Tuttavia, un nuovo studio all'istituto di sanità di Intermountain, Utah, indica che i pazienti che hanno dovuto fare fare una cateterizzazione cardiaca hanno avuti una durata della vita più lunga con il digiuno intermittente confrontato a coloro che non ha digiunato. Le incidenze guasti del cuore erano egualmente più basse nel primo gruppo.

digiuno intermittenteCredito di immagine: Oleksandra Naumenko/Shutterstock.com

Lo studio sarà presentato il 16 novembre 2019, sessioni scientifiche alle 2019 dell'associazione americana del cuore. Il ricercatore Benjamin Horne dice, “stiamo trovando che regolarmente digiunare può piombo per migliorare i risultati di salubrità e le vite più lunghe.„

Digiuno intermittente

Il digiuno intermittente è la pratica dell'ingestione di cibo severamente di limitazione per determinate ore ogni giorno, o per determinati giorni in una settimana. È supposto per aiutare l'appetito del bordo rallentando i trattamenti metabolici nell'organismo. Per esempio, molti programmi popolari di perdita di peso possono raccomandare il 5:2 velocemente, dove soltanto 500-600 calorie si concedono 2 giorni alla settimana sopra, con il normale che mangia i reticoli gli altri cinque giorni.

I giorni di digiuno e dilettantesi alterni è un altro reticolo, con soltanto 25% del requisito calorico di base che è permesso i giorni di digiuno ma la scelta illimitata sugli ultimi.

La maggior parte dei studi hanno esaminato un piccolo numero di pazienti che digiunano per raggiungere la perdita di peso. Molti pazienti scoprono che più facilmente giornalmente questo caloria conta o diari dell'alimento. Se, d'altra parte, è soltanto una giustificazione per evitare tutta la disciplina dell'alimento, può essere di nessun vantaggio.

Lo studio

I ricercatori hanno reclutato 2001 paziente, che stavano facendo fare la cateterizzazione cardiaca alla struttura ospedaliera, fra 2013-2015. I partecipanti hanno subito un'indagine del loro stile di vita, compreso la pratica di digiuno intermittente. Gli stessi pazienti sono stati continuati dopo 4,5 anni.

Lo studio egualmente ha esaminato i fattori come la loro età, sesso, stato socioeconomico, occupazione, formazione ed altri fattori demografici. Tutti i fattori di rischio per la malattia cardiaca, qualunque malattie attuali, tutti i farmaci ed altri trattamenti ed i fattori di stile di vita come l'alcool e fumo, erano tutti coperti in domande. Poiché questi potrebbero tutti avere un effetto significativo su salubrità e, pertanto, sulla sopravvivenza a lungo termine, questi fattori erano regolato per se necessario.

I ricercatori hanno avuti accesso ad una popolazione relativamente grande dei fasters intermittenti, a causa dell'area geografica servita dalla funzione. Gran parte della popolazione qui appartiene alla chiesa del Gesù Cristo dei san dei giorni nostri e traccia prima domenica di ogni mese digiunando il tutto del giorno - saltare due pasti consecutivi e tutte le bevande, tipicamente fino alla cena.

I risultati

Lo studio ha indicato che più pazienti superstiti a e le incidenze guasti del cuore erano più bassi nel gruppo di digiuno intermittente a lungo termine sistematico che nell'altro gruppo. Ciò è rimanere vera anche dopo registrare per ottenere altri fattori di rischio.

L'associazione è forte, ma non possiamo dire se le cause di digiuno migliorassero i risultati. Tuttavia, i risultati indicano un aspetto utile di digiuno nelle aree correlate con la salute di vita, indicanti che più studio è richiesto.

Gli studi più iniziali da Horne hanno indicato che il digiuno intermittente fatto nel lungo termine ha diminuito il rischio di diabete e di coronaropatia. Questi studi, pubblicati nel 2008 e 2012, sono importanti in quanto mostrano come digiunare può correggere le anomalie metaboliche che si sviluppano durante i parecchi decenni per provocare queste emissioni di salubrità serie.

Meccanismi del vantaggio

Naturalmente, la maggior parte del digiuno in questa dieta era per uno scopo religioso, mentre in molte diete che sostengono il digiuno, è ai fini di perdita di peso accelerante. Horne dice che l'atto di digiuno conferisce indennità-malattia con le varie vie biologiche, indipendentemente da perché la gente digiuna.

La maggior parte dei ricercatori ritengono che l'effetto principale di digiuno è raggiunto via la riduzione di grasso addominale, che a sua volta diminuisce le concentrazioni di leptina (un ormone che è collegata ad obesità) mentre adiponectin aumentante (una proteina collegata ad inibizione di aterosclerosi ed infiammazione) ed abbassando i livelli di colesterolo di LDL

Quanto a come il digiuno intermittente nel lungo termine migliora la salubrità, Horne suggerisce che parecchi itinerari possano essere implicati. Per esempio, una persona di digiuno mostra i cambiamenti nel livello dell'emoglobina, nel conteggio delle cellule rosse, nel livello di ormone della crescita nel sangue e nella concentrazione di sodio e di bicarbonato nel sangue. Inoltre, l'organismo entra in chetosi e autophagy è promosso, eliminando le celle senili e difettose.

Gli studi priori hanno indicato che durante il digiuno, l'organismo esaurisce glucosio, prende il glicogeno dal fegato e gli inizio sintetizzare il glucosio nel fegato. Ciò è basata sugli acidi grassi, che serviscono da punto di partenza. Inoltre, le celle grasse rilasciano gli acidi grassi liberi, che poi sono convertiti dal fegato via un trattamento chiamato l'beta-ossidazione, per fornire una fonte di energia per tutti i somatociti.

Questo cambiamento nel substrato usato per combustibile dalle celle, chiamato cambiamento metabolico intermittente (IMS) del glucosio-chetone o di commutazione (G-a-K), piombo ad un cambiamento corrispondente nel funzionamento cellulare e molecolare delle cellule cerebrali, rendendole più efficienti e dure.

Tutto questi migliorano la salubrità mentre specialmente avvantaggiano la coronaropatia e l'infarto. La perdita di peso egualmente è raggiunta da circa 3% - 8%, secondo la durata. Gli indicatori infiammatori egualmente sono detti per diminuire.

Quando il digiuno intermittente sistematico è praticato durante un molto tempo, l'organismo sembra essere condizionato, assicurando un'opzione metabolica rapida con i periodi di scarsità di digiuno, piuttosto che richiedendo 12 ore come di consueto. Di conseguenza, il quotidiano durante la notte che digiuna che è veduto dalla cena fino alla prima colazione il giorno successivo è abbastanza per toccare col gomito il grilletto per questi trattamenti utili - quotidiano.

Sondaggio dell'avviso

Tuttavia, gli scienziati avvertono che digiunare può essere potenzialmente pericoloso in alcuni gruppi di persone. Per esempio, dicono, digiunare dovrebbe essere evitato nella gravidanza e quando allatta, dai bambini piccoli e dagli anziani delicati. (Tuttavia, nelle culture islamiche, il veloce religioso lungo mese è osservato universalmente tutti, giovane o vecchio, dall'uomo o dalla donna e dalla vasta maggioranza delle donne incinte, senza cattivi effetti ovvi.).

Di nuovo, digiunare è evitato il più bene dopo che un trapianto di organi, se il sistema immunitario è indebolito, dalla gente con le infezioni acute o croniche e da coloro che ha la bulimia, le anoressie nervose o altro disordine alimentare.

Che cosa circa la gente con le malattie croniche di stile di vita gradiscono il diabete, ipertensione, o la malattia di cuore ed è sui farmaci per queste circostanze? Bene, dica i ricercatori, digiunanti è possibile con controllo medico per evitare il rischio di ipoglicemia severa (un calo nelle glicemie sotto il normale) quando questi farmaci sono catturati senza alimento.

Implicazioni ed orientamenti futuri

I ricercatori vogliono accendere agli studi che rispondono a questo problema di come il digiuno intermittente anche ad intervalli settimanali produce tali vantaggi significativi a salubrità. Sono egualmente curiose circa come questo determina almeno una risoluzione parziale delle malattie croniche ed amplifica la sopravvivenza. Gli effetti di digiuno sulla mente, su appetito ed il modo la persona esamina la fame sono domande supplementari della ricerca da rispondere.

Source:
  • Eurekalert.org. (2019). Intermittent fasting increases longevity in cardiac catheterization patients. https://www.eurekalert.org/emb_releases/2019-11/imc-ifi111219.php
Journal reference:
  • Intermittent fasting in cardiovascular disorders—an overview. Bartosz Malinowski, Klaudia Zalewska, Anna Węsierska, Maya M. Sokołowska, Maciej Socha, Grzegorz Liczner, Katarzyna Pawlak-Osińska, and Michał Wiciński. Nutrients. 2019 March; 11(3): 673.  doi: 10.3390/nu11030673. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6471315/
Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, November 20). Digiuno intermittente - non appena una moda per i pazienti cardiaci. News-Medical. Retrieved on January 20, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20191120/Intermittent-fasting-not-just-a-fad-for-cardiac-patients.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Digiuno intermittente - non appena una moda per i pazienti cardiaci". News-Medical. 20 January 2021. <https://www.news-medical.net/news/20191120/Intermittent-fasting-not-just-a-fad-for-cardiac-patients.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Digiuno intermittente - non appena una moda per i pazienti cardiaci". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20191120/Intermittent-fasting-not-just-a-fad-for-cardiac-patients.aspx. (accessed January 20, 2021).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Digiuno intermittente - non appena una moda per i pazienti cardiaci. News-Medical, viewed 20 January 2021, https://www.news-medical.net/news/20191120/Intermittent-fasting-not-just-a-fad-for-cardiac-patients.aspx.