La nuova collaborazione mira a fornire alle soluzioni per i pazienti la sindrome sinistra ipoplastica del cuore

Il programma della famiglia del Todd e di Karen Wanek della clinica di Mayo per la sindrome sinistra ipoplastica del cuore (HLHS) ed i bambini dell'Alabama annuncia la loro collaborazione all'interno di un consorzio per fornire alle soluzioni per i pazienti la sindrome sinistra ipoplastica del cuore, un modulo raro e complesso della malattia di cuore congenita in cui la parte di sinistra del cuore è severamente sottosviluppata.

Il consorzio allinea i centri medici regionali di eccellenza e dei gruppi di pressione con lo scopo comune di individuazione delle soluzioni per la gente influenzata dalla malattia di cuore congenita, compreso HLHS. Il consorzio nazionale, che è stato sviluppato dal programma della famiglia del Todd e di Karen Wanek della clinica di Mayo per la sindrome sinistra ipoplastica del cuore, funziona per accelerare la scienza di scoperta e dell'innovazione portando i test clinici e la competenza ai pazienti attraverso il paese.

Il consorzio di HLHS è realmente un movimento delle guide ispirate che credono che possiamo fare diversamente le cose. Stiamo pensando fare le cose più velocemente che mai prima e sappiamo che portare negli sforzi laboriosi e nei risultati eccezionali dei bambini dell'Alabama contribuirà a migliorare la nostra ricerca.

Tim Nelson, M.D., Ph.D., Direttore del Todd della clinica di Mayo e programma della famiglia di Karen Wanek per la sindrome sinistra ipoplastica del cuore

I bambini dell'Alabama è il decimo membro del consorzio di HLHS, unente l'ospedale pediatrico Colorado, l'ospedale pediatrico Los Angeles, il Minnesota dei bambini, l'ospedale pediatrico alla medicina del OU, l'ospedale pediatrico di Filadelfia, i bambini di Cincinnati, la clinica di Mayo e l'ospedale di Ochsner per i bambini come pure le sorelle del gruppo di pressione a memoria.

Il centro pediatrico e congenito del cuore ai bambini dell'Alabama è uno di più grandi programmi cardiovascolari pediatrici nel sudorientale, fornendo la cura per più di 12.000 pazienti all'anno. Il programma, che piombo da Robert Dabal, M.D., capo dell'ambulatorio pediatrico di Cardiothoracic e Waldemar F. Carlo, M.D., Direttore di trapianto cardiaco, è una cooperativa della giunzione con l'università di Alabama a Birmingham.

“Gli specialisti di cuore ai bambini di conoscenza e di esperienza dell'associazione dell'Alabama a cura per gli infanti ed i bambini con la sindrome sinistra ipoplastica del cuore e noi siamo emozionanti che questa nuova collaborazione con la clinica di Mayo ci dà l'opportunità di continuare ad aprire la strada per la più ricerca circa i difetti congeniti del cuore,„ dice il Dott. Carlo, un cardiologo pediatrico ai bambini dell'Alabama. “Unire questo gruppo stimato di fornitori di cure mediche ci porta più vicino a ancor più risorse per i nostri pazienti e le loro famiglie.„ Il Dott. Carlo è un assistente universitario nella divisione della cardiologia pediatrica all'università di Alabama a Birmingham.

Bambini delle pianificazioni dell'Alabama presto da cominciare ad iscrivere i pazienti al test clinico di terapia di cellula staminale della fase II del consorzio per gli infanti con la sindrome sinistra ipoplastica del cuore. Durante il secondo di tre ambulatori per riparare il cuore, le cellule staminali dal proprio sangue di cordone ombelicale del bambino sono iniettate nel muscolo di cuore per aiutarla per svilupparsi più forte e ritardano o impediscono l'esigenza di trapianto. I risultati di test clinico di fase I sono stati pubblicati a luglio, dimostranti che questa procedura è sicura e fattibile.

Come componente della fase studio, 23 pazienti sono stato trattato con successo. La più grande prova ora è aperta attraverso il consorzio. Fin qui, 18 pazienti sono stati curati come componente dello studio di fase II. I bambini dell'Alabama hanno cominciato a raccogliere il sangue di cavo all'inizio di quest'anno.