I ricercatori trovano il nuovo modo proteggere dalla malattia nel modello del ms

I ricercatori a Brigham ed all'ospedale delle donne hanno trovato un nuovo e modo inatteso di impedire la malattia in un modello preclinico della sclerosi a placche (MS).

sclerosi a placcheCredito di immagine: Lightspring/Shutterstock.com

Il gruppo ha scoperto quello che tratta i mouse suscettibili con una versione sintetica di un microRNA che gli aumenti durante la malattia di punta hanno alterato il microbiome in tal modo che malattia impedita.

Mentre i test clinici che verificano la sicurezza e l'efficacia dell'approccio in esseri umani saranno necessari prima che i risultati possano essere tradotti in terapia per i pazienti, i ricercatori dicono che i loro risultati sono sia emozionanti che inattesi.

“È inattesa e forse contro-intuitivo che qualcosa che trovassimo nel microbiome durante la malattia di punta potrebbe assicurare la protezione,„ dice Shirong senior Liu autore… “Ma supponiamo che gli effetti che stiamo vedendo rappresentino un meccanismo protettivo.„

Il gruppo esaminatore come un microbiome alterato dell'intestino influenza il corso del ms

Howard senior Weiner autore dice che il microbiome dell'intestino è conosciuto per svolgere un ruolo importante nella malattia ed il gruppo era curioso vedere come il microbiome alterato dell'intestino pregiudica il corso di sig.ra.

Come riportato nel host & nel microbo delle cellule del giornale, Weiner, Liu ed i colleghi hanno studiato il microbiome e i microRNAs dell'intestino presenti in un modello autoimmune sperimentale (EAE) del mouse dell'encefalomielite di sig.ra.

Con la loro sorpresa, hanno trovato quello materia fecale di trasferimento dai mouse di EAE che erano alla malattia di punta, se protezione contro la malattia in mouse che hanno ricevuto il trasferimento. Egualmente hanno scoperto che non era batteri in tensione, ma piuttosto un microRNA specifico ha chiamato miR30d che era responsabile di questa protezione.

Il gruppo egualmente ha trovato che miR30d è stato aumentato di pazienti non trattati con sig.ra dirimessa.

Studio degli effetti di un modulo sintetico del microRNA

Per studiare gli effetti terapeutici potenziali del microRNA, i ricercatori hanno fatto un modulo sintetico di miR30d e lo hanno amministrato oralmente ai mouse. Hanno trovato quello che dà ai mouse questa versione sintetica anche protetto contro la malattia.

Dopo, i ricercatori hanno esaminato il microbiome per scoprire che le componenti stavano cambiando in risposta a miR30d. Hanno trovato che un batterio specifico ha chiamato il muciniphila di Akkermansia, che precedentemente è stato riferito per avere beni antinfiammatori, erano crescenti e fiorenti nelle budella degli animali.

I ricercatori poi hanno studiato l'effetto che miR30d e il muciniphila del A. hanno avuti sulle celle immuni chiamate celle di T regolarici (Tregs). Hanno trovato che una volta che miR30d permettesse che il muciniphila del A. si espandesse nell'intestino, il numero di Tregs egualmente è aumentato, che ha contribuito a sopprimere i sintomi nei mouse.

I risultati “possono avere applicabilità per il ms e molte altre malattie„

“Abbiamo scoperto un nuovo meccanismo per regolamentare il microbiome e trattare malattia umana di cui non era stato conosciuto prima,„ dice Weiner. “Il microbiome dell'intestino è conosciuto per svolgere un ruolo importante in ms ed in altre malattie. I nostri risultati, che indicano che un microRNA può essere usato per mirare ed influenzare al microbiome con precisione, possono avere applicabilità per il ms e molte altre malattie, compreso il diabete, il ALS, l'obesità ed il cancro.„

Liu dice che sebbene sembri contro-intuitivo che una componente trovata nel microbiome durante la malattia di punta potrebbe risolvere la malattia, il gruppo pensa gli effetti che hanno osservato per rappresentare un meccanismo protettivo: “La maggior parte dei pazienti con la ricadere-rimessa del ms recuperano spontaneamente dagli attacchi acuti. Che cosa abbiamo trovato qui può essere una parte di quel ripristino piuttosto che un riflesso della progressione di malattia.„

Il gruppo riconosce che il loro lavoro finora è soltanto la ricerca preclinica e che il loro approccio dovrà provare nei test clinici umani prima che possa essere tradotto in terapia per i pazienti, ma i ricercatori sono ottimisti ed ora stanno intraprendendo i punti seguenti per portare la loro ricerca più vicino ad avere un impatto clinico.

Una domanda importante nel campo oggi è come modulare il microbiome con la specificità. Troviamo che i microRNAs possono tenere la risposta„

Howard senior Weiner autore

Source:

Investigators narrow in on a microRNA for treating multiple sclerosis. Eurekalert. https://www.eurekalert.org/emb_releases/2019-11/bawh-ini112219.php

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2019, November 26). I ricercatori trovano il nuovo modo proteggere dalla malattia nel modello del ms. News-Medical. Retrieved on May 31, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20191126/Researchers-find-new-way-to-protect-against-disease-in-MS-model.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "I ricercatori trovano il nuovo modo proteggere dalla malattia nel modello del ms". News-Medical. 31 May 2020. <https://www.news-medical.net/news/20191126/Researchers-find-new-way-to-protect-against-disease-in-MS-model.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "I ricercatori trovano il nuovo modo proteggere dalla malattia nel modello del ms". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20191126/Researchers-find-new-way-to-protect-against-disease-in-MS-model.aspx. (accessed May 31, 2020).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2019. I ricercatori trovano il nuovo modo proteggere dalla malattia nel modello del ms. News-Medical, viewed 31 May 2020, https://www.news-medical.net/news/20191126/Researchers-find-new-way-to-protect-against-disease-in-MS-model.aspx.