Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La nuova analisi mostra tre differenti, scopi ugualmente prevalenti dietro sexting

Parliamo del sext.

Sexting è estremamente comune fra gli adulti - ma forse non per le ragioni che pensate.

La nuova ricerca dalla sessualità, dalla salubrità sessuale & dal laboratorio sessuale di comportamento nel dipartimento di Texas Tech University delle scienze psicologiche indica che due terzi della gente che il sext agisce in tal modo per le ragioni non sessuali.

In un'analisi delle ragioni la gente si impegna nel sexting con il loro partner di relazione, l'assistente universitario Joseph M. Currin e lo studente di laurea Kassidy Cox ha confermato tre motivazioni principali trovate nella ricerca precedente:

  • Qualche gente usa sexting come preliminari per i comportamenti sessuali in seguito;
  • Un certo sext per la riassicurazione che di relazione riceve dal loro partner; e
  • Un certo sext il loro partner come favore, con l'aspettativa il favore sarà restituito più successivamente in un modo non sessuale (quale una data del pranzo).

Quando hanno cominciato la ricerca, Currin e Cox erano curiosi vedere se una di queste motivazioni fosse il più prevalente. Facendo uso dei dati riuniti online da 160 partecipanti, varianti nell'età da 18-69, hanno eseguito un'analisi latente della classe che misura sexting le motivazioni, i collegamenti di relazione ed i comportamenti sessuali. Con la loro sorpresa, hanno scoperto tre cluster quasi uguali, suggerenti che non c'fosse nessuna motivazione più comune di un altro.

Era intrigante che due terzi delle persone che si sono impegnate nel sexting hanno agito in tal modo per scopo non sessuale. Ciò può realmente dimostrare alcune persone si impegna nel sexting, ma preferirebbe non a, ma fa per i mezzi ad affermazione di guadagno circa la loro relazione, allevia l'ansia o ottiene qualche cosa di tangibile - non sessuale - in cambio.„

Kassidy Cox, studente di laurea

Egualmente sorprendente ai ricercatori c'era non era differenze significative nella motivazione basata sull'orientamento sessuale, sul genere o sull'età.

“Questo studio ha evidenziato i motivi principali fin qui che le persone sono motivate a sext e realmente normalizza tutti e tre i tipi di motivazioni,„ ha detto Cox.

“Poichè sta trasformandosi in in un metodo più accettato di comunicazione dei suoi desideri sessuali, abbiamo voluto evidenziare come gli adulti utilizzano questo comportamento nelle loro relazioni,„ Currin abbiamo aggiunto. “Questo ci dice che sexting fra gli adulti è un'evoluzione di come abbiamo comunicato i nostri desideri sessuali ai nostri partner nel passato. La gente usata per scrivere le poesie di amore e le lettere piene di vapore, poi quando la fotografia si è trasformata in in posto più comune, coppie usate per catturare le foto del boudoir per a vicenda.„

Currin e Cox hanno notato che la loro ricerca ha messo a fuoco sul sexting fra i partner correnti nelle relazioni consensuali soltanto.

“Come con tutto il comportamento sessuale, è importante e necessario avere consenso da impegnarsi nel sexting,„ Currin ha detto. “Le persone che inviano i messaggi non sollecitati del sext - quali le immagini dei loro organi genitali - realmente non stanno impegnando nel sexting; sessualmente stanno tormentando il destinatario.„