Le proprie cellule staminali dei pazienti offrono un punto verso il miglioramento del motore, funzione sensitiva dopo la lesione del midollo spinale

Le cellule staminali hanno derivato dalla propria offerta grassa di un paziente un punto verso migliorare -; non appena stabilizzandosi - motore e funzione sensitiva della gente con le lesioni del midollo spinale, secondo la ricerca iniziale dalla clinica di Mayo.

Un test clinico ha iscritto 10 adulti per trattare la paralisi dalla lesione traumatica del midollo spinale. Dopo l'iniezione della cellula staminale, il primo paziente ha dimostrato il miglioramento in motore e nelle funzioni sensitive ed ha avuto effetti contrari non significativi, secondo un rapporto di caso pubblicato negli atti della clinica di Mayo.

Come un test clinico pluridisciplinare di fase I, lo studio verifica la sicurezza, gli effetti secondari e la dose ideale delle cellule staminali. I risultati di prova iniziali indicano che la risposta paziente varia. Il gruppo di Mayo pianificazione continuare ad analizzare le risposte pazienti ed ulteriori risultati saranno pubblicati sugli altri nove partecipanti di prova.

In questo caso riferisca, il primo paziente era un superresponder, ma ci sono altri pazienti nella prova che sono radar-risponditore e nonresponders moderati. Uno dei nostri obiettivi in questi studio e studi futuri è di delineare meglio chi sarà un radar-risponditore e perché pazienti risponde diversamente alle iniezioni della cellula staminale.

I risultati fin qui saranno incoraggianti ai pazienti con le lesioni del midollo spinale, come stiamo esplorando una schiera aumentante delle opzioni per il trattamento che potrebbe migliorare la funzione fisica dopo queste lesioni devastanti.„

Mohamad Bydon, M.D., chirurgo neurologico della clinica di Mayo e primo autore del rapporto

Fra 250.000 e 500,000 persone universalmente subisca ogni anno, spesso una lesione del midollo spinale con perdita vita cambiante di funzione di motore e sensitiva, secondo l'organizzazione mondiale della sanità. Fino a 90% di questi casi provengono dalle cause traumatiche.

Tutti gli oggetti iscritti a questo studio ricevuto grasso-hanno derivato il trattamento della cellula staminale, che è sperimentale e non è approvato da Food and Drug Administration (FDA) per uso su grande scala. Tuttavia, FDA ha permesso il suo uso in questa ricerca.

Nel rapporto di caso, il paziente, poi 53, ha ferito il midollo spinale nel suo collo incidente in un 2017 praticanti il surfing. Ha sofferto una perdita completa di funzione sotto il livello di lesione, significando lui non potrebbe muoversi o ritenere qualche cosa sotto il suo collo. Ha avuto chirurgia per decomprimere e fondere le sue vertebre cervicali. Durante i prossimi mesi, con la terapia fisica ed occupazionale, ha riacquistato la capacità limitata di utilizzare le suoi armi e cosciotti e una certa funzione sensitiva è migliorato. Tuttavia, il suo progresso plateaued a sei mesi dopo la sua lesione.

Il paziente si è iscritto allo studio nove mesi dopo la sua lesione. Le sue cellule staminali sono state raccolte catturando una piccola quantità di grasso dal suo addome. Oltre otto settimane, le celle sono state ampliate nel laboratorio a 100 milione celle. Poi le cellule staminali sono state iniettate nel tratto lombare della colonna vertebrale del paziente, nel più lombo-sacrale, 11 mese dopo la sua lesione.

“Vogliamo intervenire quando la funzione fisica plateaued, di modo che non lasciamo che l'intervento catturi il credito per i miglioramenti iniziali che si presentano come componente della storia naturale con molte lesioni del midollo spinale. In questo caso, il paziente è stato iniettato con le cellule staminali quasi un anno dopo la sua lesione,„ il Dott. Bydon dice.

Il paziente è stato osservato al riferimento e ad intervalli regolari oltre 18 mesi che seguono l'iniezione. I suoi punteggi di terapia fisica migliori. Per esempio, nella prova della passeggiata dei 10 tester, il riferimento del paziente di 57,72 secondi è migliorato a 15 mesi - 23 secondi. E nella prova di ambulation, il riferimento del paziente di 635 piedi per 12,8 minuti è migliorato a 15 mesi - 2.200 piedi per 34 minuti.

I punteggi della terapia occupazionale del paziente anche migliori, quali la pinsa e la resistenza di pizzico e destrezza manuale. I suoi punteggi sensoriali sono migliorato, con le prove di tocco leggero e della puntura di spillo, come ha fatto il suo punteggio di salute mentale.

Le cellule staminali migrano all'più ad alto livello di infiammazione, che è al livello di lesione del midollo spinale, ma il meccanismo delle cellule di interazione con il midollo spinale completamente non è capito, il Dott. Bydon dice. Come componente dello studio, i ricercatori hanno raccolto il liquido cerebrospinale su tutti pazienti per cercare gli indicatori biologici che potrebbero dare le bugne alla guarigione. Gli indicatori biologici sono importanti perché possono contribuire ad identificare i trattamenti critici che piombo alla lesione del midollo spinale ad un livello cellulare e potrebbero piombo alle nuove terapie a ricupero.

“La medicina a ricupero è un campo evolventesi,„ dice Wenchun Qu, M.D., Ph.D., uno specialista di fisiatra e di dolore della clinica di Mayo ed autore senior del rapporto. “La ricerca e l'uso di Mayo delle cellule staminali sono informati entro gli anni di ricerca scientifica rigorosa. Ci sforziamo di assicurarci che i pazienti che ricevono le cellule staminali completamente siano istruiti nei rischi, nei vantaggi, nelle alternative e negli sconosciuti circa queste terapie. Con i nostri test clinici con le cellule staminali, stiamo imparando da e stiamo migliorando queste procedure.„

Ulteriore studio è necessario verificare scientifico l'efficacia della terapia di cellula staminale per la paralisi dalla lesione del midollo spinale, la nota degli autori. È incerto quando o se questa procedura avrà approvazione di FDA per cura clinica sistematica.

Source:
Journal reference:

Bydon, M., et al. (2019) CELLTOP Clinical Trial: First Report From a Phase 1 Trial of Autologous Adipose Tissue–Derived Mesenchymal Stem Cells in the Treatment of Paralysis Due to Traumatic Spinal Cord Injury. Mayo Clinic Proceedings. doi.org/10.1016/j.mayocp.2019.10.008.