I lanci di Loyola studiano per determinare i fattori che urtano la salubrità pelvica delle giovani donne

Un gruppo pluridisciplinare alla medicina di Loyola sta lanciando uno studio clinico della ricerca per determinare i fattori più prevalenti che urtano la salubrità pelvica delle giovani donne. Lo studio, che include un gruppo dei ricercatori nel urogynecology, l'epidemiologia e salute pubblica, l'urologia, medicina e ripristino fisico, medicina dello sport e la biostatistica, studierà come gli sport partecipazione, cronologia della lesione osteomuscolare ed altri fattori correlano con salubrità pelvica diminuita in giovani donne.

Secondo gli istituti nazionali dello studio di salubrità nel 2014, 25% delle donne avvertono i sintomi di disfunzione pelvica del pavimento quale l'incontinenza, svuotanti la disfunzione, l'urgenza e la minzione dolorosa. La prevalenza vera è probabilmente più alto dovuto notifiche in difetto relative a marchio di infamia sociale intorno a salubrità pelvica. I ricercatori di Loyola esploreranno i fattori che mettono le giovani donne a rischio di questi sintomi compresi lo svuotamento e comportamenti toileting, mette in mostra la partecipazione e cronologia osteomuscolare di lesione, la prossimità delle relazioni interpersonali e fattori istituzionali che pregiudicano gli atleti compreso accesso ai bagni ed ai fattori di sicurezza. Confronteranno i fattori di rischio per salubrità pelvica diminuita in atleti e in non atleti.

Stacey Bennis, MD, il ricercatore principale dello studio, è uno specialista nella medicina fisica e nel ripristino e medicina dello sport alla medicina di Loyola. Fa parte del centro pluridisciplinare per medicina dello sport femminile in cui mette a fuoco sulla riparazione la funzione, la mobilità e dell'indipendenza per i suoi pazienti. La terapia fisica pelvica del pavimento, il trattamento per dolore, le unità e gli interventi chirurgici sono fra le opzioni pluridisciplinari del trattamento disponibili ai suoi pazienti.

Le giovani donne, specialmente atleti, possono essere all'elevato rischio per salubrità pelvica diminuita che precedentemente è stato pensato. Il Dott. Bennis dice,

Fino a 80 per cento della High School e degli atleti femminili collegiali che partecipano agli sport ad alto impatto sperimentano l'incontinenza di sforzo urinaria. Avvertono la dispersione di urina, spesso come conseguenza del salto e del funzionare. Vogliamo migliorare la qualità di vita per le donne attraverso la loro durata della vita e quella comincia con realizzare la ricerca specificamente che mette a fuoco sulle donne per capire meglio perché i problemi sanitari pelvici accadono.„

Come conseguenza dello studio, il Dott. Bennis ed il suo gruppo sperano di varare un programma educativo per i pazienti ed i medici, migliorano i curricula di formazione della residenza, la salute pubblica di influenza e la polizza, migliorano la consapevolezza del medico e del paziente di salubrità pelvica ed infine diminuiscono la prevalenza di disfunzione pelvica del pavimento per le donne. Dice, “questo argomento è stigmatizzato ed i medici non stavano schermando storicamente le donne per dolore o i problemi nel pavimento pelvico.„ Come specialista che si occupa delle donne, riconosce i pazienti della sensibilità ritiene nella discussione della salubrità pelvica. Sollecita l'importanza di collaborazione con altri specialisti femminili per fornire la cura completa per le donne.