Bednets con le barriere ha potuto contribuire a diminuire il numero delle morti di malaria

La rinascita di malaria nelle aree ad alto rischio richiede i nuovi metodi per combattere potenzialmente la situazione pericolosa. Una collaborazione fra i ricercatori all'università di Warwick ed il banco di Liverpool di medicina tropicale ha trovato che aggiungendo una barriera sopra un bednet può migliorare significativamente la prestazione dei bednet, diminuiscono la quantità di insetticida mentre ampliano l'intervallo degli insetticidi che possono essere consegnati sicuro via un bednet.

Il progetto piombo da prof. Philip McCall al banco di Liverpool di medicina tropicale ed in questo studio il gruppo è stato fatto parte di dagli scienziati agli specialisti imperiali del campo e dell'istituto universitario in Burkina Faso per dimostrare i miglioramenti al risparmio di temi del metodo tradizionale del bednet e per predire matematicamente le riduzioni della malaria clinica.

“Nel bednet novello di carta progetti gli obiettivi che la malaria vectors e che amplia l'intervallo degli insetticidi utilizzabili„, pubblicato oggi, il 2 dicembrend in microbiologia della natura del giornale, il gruppo ha studiato un metodo semplice per salvaguardare il ruolo dei bednets nel controllo di malaria per il futuro.

Dormendo nell'ambito di un netto insetticida duraturo è corrente la maggior parte del modo efficace di impedire la malaria in Africa. Tuttavia dal 2015 questi netti stanno perdendo la capacità di proteggere dalle zanzare più resistenti che portano la malaria.

Il professor David Towers, dal banco di assistenza tecnica all'università di Warwick commenta:

Da ora al 2017 un aumento di 3,5 milione casi di malaria nei dieci più alti paesi africani di carico ha rivelato un'inversione seria. I nostri sistemi della rappresentazione avevano rivelato che le zanzare tendono a rimbalzare attraverso la cima di un bednet, sondante e tentante di ottenere alla persona che dorme sotto e quindi all'alimentazione di sangue.„

Da questa nuova comprensione, prof. McCall ha introdotto la progettazione del bednet della barriera - montata nel tetto del bednet, la barriera è limitata ad una regione spaziale dove l'insetticida è fuori portata dei bambini, mai non è toccata dagli occupanti dei bednet e raramente è toccata da chiunque durante l'attività umana sistematica.

Il professor David Towers dal banco di assistenza tecnica all'università di Warwick continua:

I sistemi della rappresentazione sono stati usati per valutare la progettazione che rivela che le durate del contatto con la barriera sono relativamente brevi, meno di 20 secondi del netto della barriera, ma ancora sufficiente per consegnare una dose letale di insetticida. Egualmente hanno rivelato che un cambiamento unico di comportamento nelle zanzare si è presentato in presenza di una barriera che può contribuire al suo effetto e merita l'indagine successiva.„

Provato contro i vettori resistenti piretroidi di malaria in Burkina Faso, i bednets con le barriere hanno raggiunto le tariffe significativamente più alte di uccisione che i bednets da solo.

“I dati tenenti la carreggiata hanno inserito in un modello matematico delle interazioni della zanzara-barriera ed hanno identificato altre progettazioni della barriera che sono prevedute ad più ulteriore accrescimento la prestazione della barriera.„

Il professor David Towers, dal banco di assistenza tecnica all'università di Warwick continua:

Il cambiamento minimo dai trattamenti netti insetticidi duraturi attuali ed il comportamento sono richiesti per collocare i bednets della barriera come metodo appropriato, sicuro ed accessibile per prolungare la durata dei bednets nella lotta contro malaria in Africa Subsahariana.

In paesi quale Burkina Faso in Africa, in cui l'incidenza di malaria è rimanere testardo alta malgrado le riduzioni di molti altri paesi, uno strumento di controllo quali le offerte del bednet della barriera una soluzione realistica e accessibile alla sfida della resistenza dell'insetticida che potrebbe essere applicata a breve termine e contribuire a diminuire il numero delle morti da malaria nelle comunità commoventi.„

Source:
Journal reference:

Murray, G.P.D., et al. (2019) Barrier bednets target malaria vectors and expand the range of usable insecticides. Nature Microbiology. doi.org/10.1038/s41564-019-0607-2.