Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Miglioramento della scoperta terapeutica Immuno-Oncologica dell'anticorpo

insights from industryTracey MullenChief Operating OfficerAbveris

Un'intervista con Tracey Mullen, direttore operativo a Abveris.

Faccia prego una generalità dello stato degli anticorpi terapeutici immuno-oncologici che sono ricercati e sul servizio.

La tendenza crescente di applicare l'immunoterapia nell'oncologia ha provocato varie nuove modalità terapeutiche per le opzioni di trattamento del cancro, molte di cui sfruttano l'uso degli anticorpi. La terapeutica immuno-oncologica di prima generazione dell'anticorpo ha compreso i modulatori del controllo che mirano ai controlli a cellula T comuni quali PD-1 e CTLA-4. Infatti, un esame rapido del paesaggio clinico immuno-oncologico rivela corrente circa 120 inibitori del controllo nei test clinici!

Crediti di immagine: Sartorius

Scopo di prossima generazione di terapeutica per combinare i vantaggi immunotherapeutic di ottimizzazione dei controlli di concerto con altre strategie chemioterapeutiche non immuni per fornire un assalto mirato a sul microenvironment del tumore.

La terapeutica di questa natura sfrutta la specificità squisita del biologics dell'anticorpo direttamente per mirare alle celle del tumore con gli agenti citotossici (per esempio, ADC) o per mirare indirettamente alle celle del tumore attivamente reclutando altre celle immuni (quali le cellule T ed i macrofagi) via i formati multi-specifici dell'anticorpo. L'ottimizzazione ancor più precisa è sull'orizzonte: per esempio, tecnologie che limitano l'attività dell'anticorpo al microenvironment del tumore e diminuiscono l'attività citotossica in tessuto sano, con conseguente attacco olistico alle celle del tumore con gli effetti contrari minimi. Tale promessa di offerta di immunoterapie di combinazione grande per i pazienti che non reagiscono bene alla chemioterapia tradizionale.

Le che applicazioni sono terapeutica immuno-oncologica hanno approvato per dentro una regolazione clinica? Che cosa sono i vantaggi e le limitazioni rispetto ad altri metodi di trattamento?

La maggior parte dello scopo immuno-oncologico corrente approvato di terapeutica per migliorare la risposta immunitaria piuttosto che direttamente mirano ad un antigene tumorale specifico. Con l'attivazione del sistema immunitario, le terapie immuno-oncologiche approfittano dei vantaggi quale la larghezza della risposta e della memoria per fornire un'opzione più specifica e mirata a del trattamento per i pazienti. Per quella ragione, le terapie immuno-oncologiche hanno un'ampia applicazione attraverso molti tipi di cancri, incluso, ma non limitato a, di melanomi, di carcinoma e di linfomi. Le terapie immuno-oncologiche tendono generalmente ad avvantaggiare i pazienti con la malattia della tardi-fase, sebbene i test clinici recenti che comprendono i trattamenti immuno-oncologici precedenti egualmente stiano promettendo.  

Confrontato alla chemioterapia tradizionale, le terapie immuno-oncologiche forniscono un attacco più indiretto alle celle del tumore che provoca generalmente meno effetti secondari, rendenti il trattamento stesso più tollerabile da una prospettiva di qualità di vita. Tuttavia, le opzioni immuno-oncologiche del trattamento tendono a soffrire dalle emissioni di efficacia e la variabilità del paziente--paziente, suggerente lo sviluppo supplementare è richiesta.

Che servizi Abveris offre nello spazio immuno-oncologico della ricerca dell'anticorpo?

Abveris è un organismo di ricerca del contratto che si specializza nel reagente critico e nella scoperta terapeutica dell'anticorpo per una vasta gamma di obiettivi, compreso quelle nello spazio di ricerca nell'immune-oncologia. Il nostro flusso di lavoro di scoperta sfrutta un modello privato del mouse del hyperimmune che è stato costruito per diversità epitopic e la risposta ottimizzata agli obiettivi tradizionalmente difficili. Facciamo leva una serie di strategie private di immunizzazione per la scoperta dura dell'anticorpo dell'obiettivo con una serie delle analisi a valle di caratterizzazione di premio infine per consegnare un comitato delle molecole completamente caratterizzate del cavo pronte per lo sviluppo.

dovuto la nostra combinazione unica di modelli costruiti del mouse, di tecniche private di immunizzazione e di capacità premio della selezione del alto-contenuto e di alto-capacità di lavorazione, ci specializziamo negli alti obiettivi dell'omologia, nell'epitopo costretto che mirano e negli obiettivi duri della superficie delle cellule, che esistono all'interno dello spazio immuno-oncologico della ricerca dell'anticorpo.

Come Abveris identifica e caratterizza le molecole del candidato per assicurare la reattività e la funzionalità superiori mentre mantiene il monoclonality?

Abveris offre due flussi di lavoro differenti per gli scopi di scoperta: la scoperta tradizionale dell'ibridoma e la singola selezione del linfocita B permessa a dagli indicatori luminosi di Berkeley guidano. I nostri candidati tradizionali dell'anticorpo delle valutazioni di approccio di scoperta dell'ibridoma in un modo di alto-capacità di lavorazione dalla specificità, dall'affinità e sovente dalla funzionalità presto nel flusso di lavoro. Monoclonality è confermato ordinando i candidati del cavo e recombinantly esprimendo l'anticorpo o subcloning le linee cellulari dell'ibridoma ed il trattamento di caratterizzazione è ripetuto per assicurare che la reattività e la funzionalità superiori sia conservata.

Il nostro singolo flusso di lavoro della selezione del linfocita B adotta un approccio molto differente, in cui i singoli linfociti B disecrezione sono isolati direttamente da un animale immunizzato e completamente sono caratterizzati determinato sul gavitello prima dell'esportazione e dell'ordinamento. Questo flusso di lavoro offre la selezione ad alta definizione nelle cronologie senza precedenti mentre mantiene il monoclonality in tutto il trattamento.

Come la piattaforma del Sartorius ha contribuito ad avanzare la produzione dell'anticorpo monoclonale all'interno di Abveris?

La nostra piattaforma del iQue del Sartorius è uno dei nostri cavalli di lavoro primari nel laboratorio per tutta la scoperta dell'anticorpo dell'obiettivo della cella-superficie. Mentre l'industria dell'anticorpo avanza e tende verso cella-superficie complessa che mira, diventa di importanza fondamentale affinchè i riusciti motori di scoperta comprenda alla la schermatura basata a cella nella fase iniziale, particolarmente nei casi in cui gli antigeni recombinanti affidabili sono difficili o persino impossibli da generare.

Sempre più, gli schermi funzionali favorevoli ai formati di alto-capacità di lavorazione stanno incorporandi presto nei flussi di lavoro di scoperta sopra, necessitando le capacità della selezione di citometria a flusso del alto-contenuto. La piattaforma del Sartorius ci permette di incorporare tali schermi fin da necessario assicurare la riuscite esecuzione e consegna del progetto.

Come questo confronta ai metodi precedenti?

Precedentemente, Abveris conterebbe sulla selezione di citometria a flusso di basso-capacità di lavorazione su un numero limitato dei candidati dell'anticorpo che inizialmente triaged con altri metodi, quale ELISA. Nelle situazioni dove una proteina extracellulare recombinante del dominio era una rappresentazione accurata dell'obiettivo della superficie delle cellule, questo metodo funzionerebbe bene, ma purtroppo questo non era sempre il caso. Sovente, vederemmo l'attrito fra la selezione di ELISA ed i risultati di selezione della su cella, con conseguente gruppo in diminuzione di candidati dell'anticorpo per scegliere da.

Con la capacità di schermare tantissime lastre grosse via citometria a flusso di alto-capacità di lavorazione, ora possiamo portare i formati di selezione pertinenti premonitori di successo a valle in avanti nel trattamento di scoperta. Ulteriormente, poichè l'industria tende verso “una mentalità della selezione di funzione in primo luogo„, il iQue del Sartorius, accoppiato con il nostro modello del mouse del hyperimmune, permetterà che noi restiamo all'avanguardia della scoperta dell'anticorpo per consegnare un diverso comitato dei raccoglitori dal punto di vista funzionale pertinenti nelle cronologie leader del settore.

Perché è l'alta capacità di lavorazione così importante alla scoperta dell'anticorpo?

Indipendentemente dal metodo di scoperta dell'anticorpo, se è in vivo ad un approccio basato a ibridoma tradizionale o un approccio organizzato nelle biblioteche stesse in vitro, la diversità cominciante del raggruppamento dell'anticorpo sarà abbastanza alta. Uno della fronte di taglio degli scienziati di scoperta dell'anticorpo di più grandi sfide, quindi, ragionevolmente sta schermando attraverso il gruppo massiccio di candidati potenziali dell'anticorpo nella cronologia più veloce possibile accelerare la cronologia di scoperta della droga. la selezione di Alto-capacità di lavorazione permette alla caratterizzazione ed all'identificazione su scala ridotta e rapide degli anticorpi obiettivo-specifici, che possono poi essere espanti per ulteriore identificazione del cavo e di caratterizzazione.

Che nuove applicazioni possono essere ricercate con la piattaforma del Sartorius?

La piattaforma del Sartorius sta evolvendosi costantemente per fornire la selezione più di alta risoluzione mentre ancora manteneva la capacità di lavorazione. A Abveris, abbiamo fatto leva il iQue del Sartorius per schermare non appena per l'associazione della cella-superficie, ma anche la funzione dell'anticorpo. Gli esempi di tali analisi comprendono la didascalia del legante, l'induzione di apoptosis e l'interiorizzazione. Con 6 canali disponibili, si può prevedere la capacità di eseguire una miriade di di più analisi multiplexate complesso pure. Pianificazione continuare ad usare il iQue per alcuna della nostra caratterizzazione più standard analisi-tale come su cella K evidenteD analisi-e della speranza esplorare gli schermi più complessi mentre il giacimento dell'anticorpo detta.

Che cosa è il futuro degli obiettivi terapeutici immuno-oncologici a Abveris?

Il futuro degli obiettivi terapeutici immuno-oncologici a Abveris soprattutto sarà dettato dai nostri partner, ma speriamo di continuare a fornire i servizi premio di scoperta dell'anticorpo per qualsiasi obiettivi immuno-oncologici. Con la popolarità di formati Bi-specifici ed altri multi-specifici come pure i ricevitori chimerici dell'antigene (CARs) che contano alla sulla specificità basata a anticorpo, la larghezza degli obiettivi possibili nello spazio immuno-oncologico è vacillante e miriamo ad aiutare i nostri partner a convertire queste idee complesse in riuscito preclinico ed in test clinici.  

Dove possono i lettori trovare più informazioni?

Circa Tracey Mullen

Tracey Mullen è un ingegnere prodotto-biologico dal MIT che ha cominciato la sua carriera come scienziato di scoperta dell'anticorpo ad un organismo di ricerca del contratto di avvio che si specializza in vivo nella scoperta dell'anticorpo. Nel 2013, ha fatto parte del gruppo di scoperta dell'anticorpo a Biogen in cui ha aiutato il mezzo il trasferimento di tecnologia della piattaforma della visualizzazione del lievito di Adimab per la scoperta e l'assistenza tecnica dell'anticorpo. In tutto il suo possesso a Biogen, Tracey ha lavorato per ottimizzare la scoperta in vitro degli anticorpi agli obiettivi duri, compreso fare leva la piattaforma di Adimab per generare gli anticorpi contro GPCRs. A giugno di 2018, Tracey ha unito Abveris come il Direttore delle operazioni di scoperta dell'anticorpo, dove ha gestito la progettazione e lo sviluppo di progetto per in vivo i progetti di scoperta. Ora è il direttore operativo a Abveris, un partner premio di servizio di scoperta dell'anticorpo che si vanta le cronologie leader del settore e le tecnologie di avanguardia.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Sartorius. (2020, April 01). Miglioramento della scoperta terapeutica Immuno-Oncologica dell'anticorpo. News-Medical. Retrieved on June 04, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20191203/Streamlining-Immuno-Oncological-Therapeutic-Antibody-Discovery.aspx.

  • MLA

    Sartorius. "Miglioramento della scoperta terapeutica Immuno-Oncologica dell'anticorpo". News-Medical. 04 June 2020. <https://www.news-medical.net/news/20191203/Streamlining-Immuno-Oncological-Therapeutic-Antibody-Discovery.aspx>.

  • Chicago

    Sartorius. "Miglioramento della scoperta terapeutica Immuno-Oncologica dell'anticorpo". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20191203/Streamlining-Immuno-Oncological-Therapeutic-Antibody-Discovery.aspx. (accessed June 04, 2020).

  • Harvard

    Sartorius. 2020. Miglioramento della scoperta terapeutica Immuno-Oncologica dell'anticorpo. News-Medical, viewed 04 June 2020, https://www.news-medical.net/news/20191203/Streamlining-Immuno-Oncological-Therapeutic-Antibody-Discovery.aspx.