Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'identificazione del tipo di dolore in adulti con l'anemia drepanocitica può contribuire a migliorare il trattamento

Identificando il tipo di dolore un adulto con le esperienze (SCD) dell'anemia drepanocitica può essere utile nel miglioramento del trattamento, secondo un nuovo studio dai ricercatori al centro del Cancro di Yale (YCC) ed all'ospedale del Cancro di Smilow. I risultati devono essere presente sabato 7 dicembre 2019 alla societàst di 61 americano della riunione dell'ematologia (CENERE) a Orlando, Florida. La conferenza annuale è assistita a da un pubblico internazionale di più di 25.000 professionisti dell'ematologia.

Più della metà degli adulti con SCD sviluppano il dolore cronico, che è associato con i livelli elevati di uso dell'opioide, di risultati clinici peggiori e di qualità di vita in diminuzione. Precedentemente, è stato pensato che il loro dolore fosse soltanto dolore nociceptive, o dolore è stato causato tramite danno o infiammazione di tessuto, ma gli studi recenti hanno trovato che la gente con SCD può anche avere dolore neuropatico, o fanno soffrire dovuto i nervi periferici o centrali disfunzionali.

Il paziente convalidato usato studio di YCC ha riferito le misure di risultato per distinguere i tipi di dolori in adulti con SCD e trovare che dei pazienti con SCD che ha riferito peggio che l'impatto medio di dolore nei 7 giorni scorsi, 56% ha avuto dolore neuropatico e 44% non ha fatto. Ciò ha suggerito ai ricercatori che il dolore del riferimento in SCD fosse eterogeneo e potesse essere attribuito alle patologie differenti, ad alcuna a danneggiamento di tessuto o ad infiammazione e ad alcuna del neurodysfunction.

Quelli con dolore nociceptive hanno avuti soltanto le ammissioni e visite più annuali di ED che quelli con neuropatico ed o quelli con dolore meno medio. Mentre entrambi i gruppi di dolore hanno avuti classificazioni più difficili di impatto sociale ed emozionale di rigidezza, di malattia, che quelli con dolore meno medio, quelli con dolore neuropatico hanno riferito l'ansia peggiore ed il sonno peggiore che quelle con impatto meno medio.

Lo scopo di questi risultati è di aiutare la ricerca futura della guida che tenta di migliorare le scelte di terapia dell'obiettivo per SCD. Ora che abbiamo terapie approvate multiple per questa malattia, abbiamo bisogno di più informazioni di migliorare la selezione di terapia della guida.„

Susanna Curtis, M.D., collega postdottorale a YCC e primo autore sullo studio

Curtis ha aggiunto quello che indica che il dolore nell'anemia drepanocitica è eterogeneo e che i tipi differenti di dolore sono associati con differenti risultati clinici, aiuterà in questo sforzo.