Lo studio trova la funzione irregolare del cervello in bambini con il diabete di tipo 1

I bambini con il diabete di tipo 1 mostrano sottile ma le differenze importanti nella funzione del cervello rispetto a coloro che non ha la malattia, uno studio piombo dai ricercatori alla scuola di medicina di Stanford University ha indicato.

Lo studio, il 9 dicembre online di pubblicazione nella medicina di PLOS, è il primo per valutare che cosa accade nei cervelli dei bambini con il diabete durante il compito conoscitivo. Sulle scansioni funzionali di imaging a risonanza magnetica, quando i loro cervelli erano sul lavoro, i bambini con il diabete video un insieme dei reticoli anormali di cervello-attività che è stato veduto in molti altri disordini, compreso il declino conoscitivo nell'invecchiamento, nella commozione cerebrale, nel disordine dell'iperattività di deficit di attenzione e nella sclerosi a placche.

Lo studio egualmente ha riferito che i reticoli anormali di cervello-attività erano più pronunciati in bambini che avevano avuti più lungamente diabete.

“I nostri risultati suggeriscono che, nei bambini con il diabete di tipo 1, il cervello non stia essendo efficiente come potrebbe,„ abbia detto Lara Foland-Ross, il PhD, socio di ricerca senior al centro per la ricerca interdisciplinare di scienze di cervello a Stanford. Le azioni di Foland-Ross piombo la condizione di scrittore del documento con Bruce Buckingham, il MD, professore emerito della pediatria a Stanford.

Il takeaway dal nostro studio è che, malgrado molta attenzione dagli endocrinologi a questo gruppo di pazienti e miglioramenti reali nelle linee guida cliniche, bambini con il diabete sia ancora a rischio di apprendimento avere e le emissioni comportamentistiche che probabilmente sono associati con la loro malattia.„

Allan Reiss, MD, l'autore senior dello studio, professore di psichiatria e di scienze comportamentistiche a Stanford

Lo zucchero di sangue pregiudica lo sviluppo del cervello

Il diabete di tipo 1 accade quando il pancreas non riesce a fare l'insulina, un ormone che le guide regolamentano lo zucchero di sangue. I pazienti sono dati l'insulina tramite iniezioni o pompa dell'insulina. Ma anche con il trattamento, i loro livelli di sangue di glucosio, lo zucchero principale nel sangue, oscillano molto più di in persone in buona salute.

“I capretti con il diabete hanno basculaggi asse verticali cronici nei livelli del sangue-glucosio ed il glucosio è importante per lo sviluppo del cervello,„ Foland-Ross ha detto. Le cellule cerebrali hanno bisogno di un'offerta costante di glucosio per combustibile. Il lavoro più in anticipo ha rivelato i cambiamenti della cervello-struttura ed il danno delicato della prestazione sulle mansioni conoscitive in bambini con il diabete di tipo 1, ma il meccanismo non era stato studiato mai. “Era importante catturarla che cosa sta continuando nei cervelli di questi capretti dal punto di vista funzionale,„ ha detto.

I ricercatori hanno condotto le scansioni di cervello del fMRI su 93 bambini con il diabete di tipo 1 reclutato a cinque siti: Sistema della salubrità dei bambini di Nemours a Jacksonville, Florida; Stanford; Università di Washington a St. Louis; l'università di Iowa; e Yale. I 57 bambini supplementari che non hanno avuti la malattia hanno composto il gruppo di controllo. Tutti i partecipanti avevano 7-14 anni. Le prove comportamentistiche e conoscitive standard sono state date a tutti i bambini prima dello scansione del cervello.

Poi, nello scanner del fMRI, i bambini hanno eseguito un compito conoscitivo chiamato “go/no-vanno„: Le lettere differenti dell'alfabeto sono state indicate nell'ordine casuale ed i partecipanti sono stati chiesti di stampare un bottone in risposta ad ogni lettera a meno che “il X.„ il compito fosse usato spesso negli studi di cervello-scansione valutare che cosa sta accadendo nel cervello mentre i partecipanti stanno concentrando.

Lo studio ha trovato che, sebbene i bambini con il diabete eseguissero esattamente il compito quanto quelli nel gruppo di controllo, i loro cervelli stavano comportando diversamente. In bambini con il diabete, la rete del standard-modo, che è il sistema “in ozio„ del cervello, non stava chiudendo durante il compito. Per compensare l'attivazione anormale della rete del standard-modo, le reti esecutive del controllo del cervello, le responsabili degli aspetti di autoregolazione e di concentrazione, stavano funzionando più duro del normale nei bambini con il diabete.

Queste anomalie erano più pronunciate in bambini che erano stati diagnosticati con il diabete alle più giovani età, suggerenti che il problema potesse peggiorare con tempo.

“Più lunga l'esposizione devono cambiamenti dinamici nei livelli del sangue-glucosio, maggiori le alterazioni nella funzione del cervello riguardo alla rete di standard-modo,„ Foland-Ross ha detto. Gli studi in adulti con il diabete suggeriscono che negli stadi avanzati della malattia, il cervello finalmente perda la sua capacità di compensare questo problema, lei hanno aggiunto.

Dopo: Effetti di prova delle unità

Dopo, gli scienziati vogliono studiare se raggiungere le migliori concentrazioni nel glucosio di sangue con il trattamento con un pancreas artificiale a circuito chiuso avvantaggi la funzione del cervello dei bambini. Queste unità accoppiano elettronicamente un sensore del glucosio di sangue ad una pompa dell'insulina che regola automaticamente la consegna dell'insulina.

“Speriamo che con i miglioramenti in unità per il trattamento del diabete, questi risultati diminuiranno nella severità o andranno via,„ Reiss abbiamo detto, aggiungente che con migliore controllo dello zucchero di sangue, i cervelli dei bambini potrebbero potere recuperare l'attività normale. “I giovani cervelli hanno la maggior parte del potenziale per plasticità e riparazione,„ ha detto. “Ma i bambini egualmente hanno un Time to Live lungo con le conseguenze se i problemi con la funzione del cervello persistono.„