Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Ricercatori di UMSOM per verificare la sicurezza, tollerabilità della Shigella-ETEC del prototipo vaccino

Ogni anno, milioni di persone contraggono tipicamente le malattie diarroiche serie da alimento e dall'acqua contaminati. Fra le più grandi cause delle malattie diarroiche sono la shigella dei batteri ed Escherichia coli enterotoxigenic (ETEC) ed i ricercatori alla scuola di medicina dell'università del Maryland stanno analizzando un vaccino destinato per offrire la protezione contro questi agenti patogeni seri.

Wilbur Chen, MD, ms, professore associato di medicina, è ricercatore principale e Eileen Barry, il PhD, professore di medicina, è ricercatore co-Principale per questa ricerca, che sta costituenda un fondo per da un accordo $4,5 milioni con BioSolutions emergente, una società globale di scienze biologiche messa a fuoco sull'indirizzo delle minacce di salute pubblica, compreso le malattie di salubrità di viaggio.

DRS. Chen e Barry condurranno i test clinici iniziali di un CVD chiamato vaccino combinato 1208S-122 della Shigella-ETEC “,„ un vaccino formato da uno sforzo in tensione indebolito della shigella che esprime gli antigeni protettivi da ETEC che è stato sviluppato al centro di UMSOM per sviluppo del vaccino e salubrità globale (CVD).

La loro ricerca verificherà la protezione della sicurezza, della tollerabilità e di potenziale delle dosi orali della Shigella-ETEC del prototipo vaccino. Le prove includeranno la prova come il sistema immunitario in adulti in buona salute risponde alle dosi varianti del vaccino. Lo scopo è di determinare il dosaggio del meglio e della sicurezza del vaccino, in grado di infine proteggere milioni di persone intorno al mondo che sono al massimo rischio alle malattie diarroiche.

Il nostro scopo qui è di sviluppare un vaccino che può essere consegnato largamente a coloro che è il più suscettibile dei rischi di queste malattie. Ciò è qualcosa che possa contribuire a servire le popolazioni più vulnerabili nelle impostazioni basse delle risorse nel sotto-Sahara Africa ed Asia del Sud, in cui il carico di malattia è più alto.„

Dott. Wilbur Chen, ricercatore principale

Lo sviluppo del vaccino è stato anni nella fabbricazione. Infine, sarà compreso parecchi sforzi indeboliti della shigella, esprimenti una grande selezione degli antigeni di ETEC, permettendo al sistema immunitario dell'organismo di generare gli anticorpi e la protezione cellulare contro questi agenti patogeni diarroici. I ricercatori a CVD, compreso il Dott. Barry, stanno costruendo le componenti vaccino ottimizzate e stanno analizzando la loro prestazione negli studi preclinici per sviluppare il migliore modulo della protezione. Lo sviluppo delle componenti vaccino supplementari sarà supportato da questa associazione con emergente.

Lo sviluppo di questo vaccino è stato basato sugli studi epidemiologici che hanno identificato gli sforzi e gli antigeni più importanti connessi con la malattia e l'estesa prova preclinica inclusa dell'analisi del genoma e,„ ha detto il Dott. Barry. Secondo l'organizzazione mondiale della sanità (WHO), la shigella e ETEC sono due delle cause di piombo di diarrea universalmente. È stimato che questi due batteri da solo siano responsabili di più di 15 per cento delle circa 500.000 morti fra i bambini sotto l'età di cinque.

“Uno dei modi emergenti avanza la sua missione - proteggere e migliorare vita sono di investire in ricerca e sviluppo scientifici dalle organizzazioni che sono state allineate rispetto al nostro fuoco sul miglioramento della salute pubblica,„ hanno detto Kelly Lyn Warfield, il PhD, il VP, ricerca e sviluppo dei vaccini a BioSolutions emergente. “Come guida nelle malattie infettive e nei vaccini emergenti di salubrità di viaggio, siamo soddisfatti di partner con USOM per avanzare un vaccino potenziale per proteggere dalla shigella e da ETEC, due cause di piombo di diarrea universalmente.„

Oltre al rischio di mortalità infantile, la ricerca di CVD ha indicato che le infezioni e gli episodi ripetuti delle malattie diarroiche possono piombo alla crescita arrestata in bambini piccoli e lo sviluppo fisico e conoscitivo alterato. Le persone contrattano tipicamente la shigella e l'infezione di ETEC ingerendo l'alimento e l'acqua contaminati, ma queste malattie possono anche essere contratte attraverso il contatto diretto vicino con altri che siano infettati.

“Sappiamo che le malattie diarroiche sono una causa principale della mortalità per i bambini. Questa ricerca al centro per sviluppo del vaccino e salubrità globale è una tappa critica nel contribuire a proteggere i bambini più vulnerabili universalmente. La nostra competenza nei test clinici contribuirà a collocare la fase verso la consegna definitiva di un vaccino importante che potrebbe urtare milioni,„ ha detto Kathleen Neuzil, il MD, il MPH, il Myron M. Levine professore in vaccinologia, professore di medicina e della pediatria e Direttore del CVD.

Le malattie diarroiche possono essere trattate tipicamente con la terapia della reidratazione e con gli antibiotici per i viaggiatori ai paesi ed alle regioni dove c'è un'alta prevalenza. Tuttavia, molti che siano esposti a questi agenti patogeni -- bambini sotto l'età di cinque ed altri nelle impostazioni basse delle risorse -- non abbia sempre accesso a questi trattamenti. Un vaccino, una volta definitivo provato ed approvato, ha potuto offrire la vasta protezione.

“Le malattie diarroiche sono una di più grandi sfide nella salubrità globale. I nostri ricercatori alla scuola di medicina dell'università del Maryland hanno sviluppato gli strumenti critici per proteggere i bambini ed altri nelle impostazioni in cui c'è ad alto rischio. Questo lavoro non solo affronta alcune delle malattie più provocatorie, ma infine urterà milioni di persone intorno al mondo,„ ha detto E. Albert Reece, il MD, il PhD, MBA, vice presidente esecutivo per gli affari medici al UM Baltimora ed il John Z. e professore di Akiko K. Bowers Distinguished e decano, scuola di medicina dell'università del Maryland.