Gli scienziati valutano i modelli del mouse usati per sviluppare i nuovi trattamenti per la malattia di Huntington

Gli scienziati hanno valutato i modelli del mouse usati per sviluppare i nuovi trattamenti per i disordini di umore connessi con la malattia di Huntington e raccomandano quale sono i più pertinenti ed hanno maggior potenziale per successo. Riferiscono i loro risultati nel giornale della malattia di Huntington.

La malattia di Huntington (HD) è una malattia ereditaria incurabile ed interna. Sviluppare le droghe dimodificazione per curare i pazienti con HD dipende dallo studio loro nei modelli animali. Gli scienziati hanno valutato i modelli del mouse utilizzati per sviluppare i nuovi trattamenti per i disordini di umore in HD ed hanno raccomandato quale di questi modelli sono i più pertinenti ai loro studi. I loro risultati sono pubblicati nel giornale della malattia di Huntington.

I pazienti con HD soffrono comunemente dai disordini di umore debilitanti, ma sviluppare le droghe dimodificazione per HD è risultato essere estremamente provocatorio. Una ragione potrebbe essere che non stiamo utilizzando i giusti modelli animali nella ricerca.

Principale inquirente Robert M. Friedlander, MD, mA, presidenza e Walter E. Dandy il professor di neurochirurgia e di neurobiologia all'università di scuola di medicina di Pittsburgh e di laboratorio di Neuroapoptosis, dipartimento di ambulatorio neurologico, università di Pittsburgh, Pittsburgh, PA

La quantità di trasportatore della serotonina (SERT), una molecola mirata a comunemente dai farmaci per regolamentare l'umore, è aumentata di cervello dei pazienti con HD. I ricercatori hanno confrontato i livelli di SERT nei campioni di tessuto cerebrale di Huntington e di normale come pure i tessuti cerebrali da due modelli differenti del mouse della malattia. Hanno trovato che la quantità di SERT è stata aumentata di pazienti di HD rispetto ai comandi e che questa che trova è stata modellata in un tipo di modello del mouse, ma non un altro.

I ricercatori hanno trovato che i pazienti di HD hanno aumentato significativamente i livelli della proteina di SERT in una regione del cervello, lo striatum, che coordina gli aspetti multipli di cognizione, ma non nel pallidus di globus, che regolamenta il movimento volontario. Il trattamento neurodegenerative comincia dentro ed il più severamente pregiudica lo striatum, pregiudicante altre regioni del cervello mentre la malattia progredisce. Questo probabile ha un impatto sul disordine di umore prevalente in HD. I livelli aumentati di SERT sono dimostrati nel cervello dei mouse CAG140, un integrale colpo-nel modello del mouse della malattia, ma non nello striatum del modello murino del frammento R6/2 della malattia.

Sulla base di questo parametro, i ricercatori raccomandano che il huntingtin CAG140 colpo-nel modello del mouse sia più adatto del modello R6/2 per lo studio su patologia serotonergic di via in HD. Ciò è importante perché i ricercatori dovrebbero essere sicuri di usare i modelli appropriati di malattia quando progetta gli esperimenti. Tuttavia, concludono, là non sono modello del mouse che completamente ricapitoli HD umano. Ogni modello del mouse ha sue resistenze e le debolezze e è quindi importanti da usare i modelli complementari e da riferirsi sempre ai risultati conosciuti in tessuto umano.

“Abbiamo trovato che non tutti i modelli del mouse di HD sono gli stessi, in modo dai ricercatori devono usare i modelli che sono i più pertinenti ai loro studi,„ il Dott. commentato Friedlander. “Questo avanzamento nella nostra comprensione dei sintomi in relazione con l'umore in HD è chiave a progettare i trattamenti che miglioreranno la qualità di vita per i pazienti con questa malattia.„

HD è una malattia neurodegenerative genetica interna caratterizzata da atrofia di determinate regioni del cervello. Causa la ripartizione progressiva delle cellule nervose nel cervello. I pazienti di HD avvertono i cambiamenti comportamentistici ed i movimenti incontrollati. I sintomi comprendono i cambiamenti di personalità, basculaggi asse verticali e la depressione di umore, dimenticanza e giudizio alterato e movimenti involontari instabili e di andatura (corea). Ogni bambino di un genitore di HD ha una probabilità di cinquanta per cento di eredità del gene. I pazienti sopravvivono solitamente a dieci - venti anni dopo la diagnosi.

Source:
Journal reference:

He, Y. et al. (2019) Increased Serotonin Transporter Expression in Huntington’s Disease Patients Is Not Consistently Replicated in Murine Models. Journal of Huntington's Disease. doi.org/10.3233/JHD-180318